E oggi che cucino? Un nuovo appuntamento!



Io ieri sera volevo fish & chips e invece m’è andata buca :'(
Ci tenevo proprio tanto, eh? Avevo pure trovato un fiscencipparo vicino casa che chiudesse a un orario umano e invece niente… m’è andata male e, con il muso lungo, mi sono ritrovata in cucina a mettere insieme una cena con voglia e ispirazione ai livelli minimi storici!

Così ho chiuso gli occhi, aperto il frigo e infilato la mano dentro…

Insalata di cavolfiore, pomodorini e avocado

Eva, la mia collega spagnola, mi ha insegnato questa cosa meravigliosa di accoppiare pomodori e avocado, a quanto pare è un grande classico della cucina del sud della Spagna, dove crescono avocado succulenti e dove i pomodori sanno dei mille sapori della terra, proprio come nel nostro italico sud. Così, tagliati i pomodorini in quarti e fatto l’avocado a tocchetti, li ho innaffiati con un olio extra vergine d’oliva profumatissimo e piccantello che mi ha mandato papà in latte da 5 litri (mooolto apprezzate!). Locale, che più locale non si può… anche se a qualche migliaio di km da qui :-)
Spolveratina di sale e olè.
C’era in frigo un cavolfiore abbandonato e triste: tagliato e cotto al vapore, girato 5 minuti al micronde, anche lui ha trovato dignità in quest’insalata fantasia!
Per i più piccini, in questo caso meglio tagliare l’avocado a bastoncini o fettine.

uova anatra, avocado, pomodori, cavolfiore, insalata estiva

Uova d’anatra al tegamino

Le abbiamo scoperte l’anno scorso e ci siamo innamorati persi: sono grosse, bianche candide, con un tuorlo enorme e dal cuore soffice. Le prendiamo al locale Farmers’ market e le riserviamo per le cose speciali.
Preparato il contorno mi sono dovuta fare venire in mente un’idea per la portata “da contornare”, e che fosse una cosetta veloce. Beh, che c’è di più veloce di un uovo al tegamino? Un filo olio e crack… Sczchhhhh….
Ben cotte per i piccoli e la mamma, con il cuore liquido per il papà, a cui piace inzupparci il pane.

Mozzarella di bufala campana

Conosco i miei polli e so che entrambe le bambine non amano l’uovo, così le ho pensate e ho aperto la piccola mozzarella di bufala trovata qualche giorno fa con grande entusiasmo al supermercato. E chi ne aveva mai viste da queste parti?? Non potevo certo lasciarla lì, e così l’abbiamo inaugurata.

pane fatto in casa, pasta madre, pane ai semi

Pane casereccio in pentola ai semi di zucca e pinoli

Il panettiere di casa sforna pane con pasta madre un giorno sì e uno no, oggi il forno ha prodotto una bella pagnotta con i semi. Anche voi siete della scuola della zuppetta nel sughetto (etta, etto) dei pomodori? Noi non possiamo resistere :-)

 

Ed ecco la nostra cena rapida, che si preanunciava triste e che invece è diventata un discreto successo, ed ecco anche la prima puntata di un nuovo appuntamento più o meno fisso che mi piacerebbe mettere insieme insieme a voi.

[box]Raccontateci le vostre cene, fateci vedere i vostri pranzi autosvezzanti, mandateci anche le belle foto dei vostri piatti e soprattutto raccontateci cosa c’è dietro, qualcosa che ce li faccia apprezzare e assaporare anche al di là del cibo in sé. Scrivetele a info @ autosvezzamento.it (togliendo gli spazi).

Non servono ricette sopraffine, speciali o inedite, basta che siano pasti abbastanza veloci da preparare, sani e conditi di tanta voglia di condividerli con la community per aiutarci a non rimanere più senza idee e ispirazione.

Dai, su, non siate timidi :-D Chi è il prossimo??[/box]

Scopri l’autosvezzamento!

Iscrivendoti alla newsletter riceverai immediatamente l'ebook

Alimentazione complementare e paura del soffocamento
E se si strozza?

In più potrai scegliere tra:

  • Il minicorso sull'autosvezzamento
  • Le ricette della community
  • L'attività settimanale del blog
  • L'attività settimanale del forum

La tua privacy è importante.
Con noi la tua email è al sicuro!

COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti


BABY FOOD, BIOLOGICO O CONVENZIONALE?
Per aiutare a districarci c'è...
la questione cibo


IL LIBRO CHE TUTTI I GENITORI DOVREBBERO LEGGERE
Nella RECENSIONE vi dico perché...
amarli senza se e senza ma


There are 21 comments

Dicci come la pensi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *