COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Allattamento a 1 anno: mamme esperte a me!
#1
Salve,
sono iscritta al forum da molti mesi, mi scuso se partecipo poco, ma vi leggo sempre.
Il mio Damiano ha un anno, mangia di tutto e continua ad essere allattato al seno... Ho bisogno di un confronto con le mamme che hanno allattato a lungo perché da qualche giorno il suo approccio al seno è diverso: da mesi eravamo assestati su una poppata di notte, una al mattino, una nel tardo pomeriggio e una prima della nanna. Tutto questo in una giornata tipo, ma poiché ho sempre seguito l'allattamento a richiesta, non gli ho mai negato eventuali poppate extra, se lui mostrava di gradire... Da un po' però mi sembra che la cosa stia degenerando: se è annoiato, se non lo guardo per qualche momento, se è frustrato perché non riesce a fare qualcosa, se lo rimprovero, la risposta è subito quella di venire ad alzarmi la maglia frignando, e quando lo attacco ciuccia nervosamente (dimenandosi, cercando nel frattempo di alzarsi in piedi, di scendere dal divano, di quardarsi attorno...) pochi minuti (a volte secondi), poi si stacca, fa altro per un po' e poi torno nuovamente alla carica... In pratica devo stare sempre con la tetta di fuori... E' normale? Come mi devo comportare? Lo assecondo sempre e comunque?
Vi prego, ditemi che è una fase e che passerà in fretta...
Grazie mille a chi vorrà darmi un parere...
Adriana
[Immagine: as1cF5boXn-1115MDAwMjgzfDAwMTQ4MDlsZHN8R...yBoYSA.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
ciao che bello sei una mammukka anche tu!!Em0100 Francesco ha fatto un anno l'8 dicembre e lo allatto ancora...Heart cmq quello che dici ogni tanto capita anche a me, però probabilmente ti sei risposta da sola: "se si sta annoiando...se è frustrato..."
ti dico la sincera verità: io non sempre lo assecondo. mi regolo di volta in volta
cioè se per esempio la sua è solo noia cerco subito di coinvolgerlo in qualche attività. per il fatto di cercare di spogliarmi bè quello mi da fastidio e glielo faccio capire, ma la cosa è soggettiva.
D'altronde mi rendo anche conto che se capitano periodi come questo in cui siamo in casa tanto perchè fuori c'è neve e gelo è quindi impossibile uscire col passeggino e nemmeno con la macchina perchè non ho le gomme termiche, in più si aggiunge il fastidio dei premolari che stanno per uscire...bè ovvio che io sono moooolto più disponibile sul fronte allattamento. Penso che una regola unica non ci sia, forse però esistono dei giusti compromessi Em3600
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
uff sono di fretta... ti rispondo per bene stasera

P.s. la mia prima figlia l'ho allattata più di tre anni!!!
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Ehemmmm noi siamo nella stessa tua sitazione nonostante i 10mesi!..però concordo con rossana!..non mi posso dilungare perchè adesso è proprio uno di quei momenti!!!!!!!!!!
[Immagine: 5Eos.jpg][Immagine: 5Eosp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Anche per noi in questo momento è così,la situazione è "degenerata" da quando sono rientrata al lavoro,è sempre attacato,notte e giorno quando ci sono,anche se ha appena mangiato abbondantemente con il risultato che rigurgita tutto.Io lo lascio fare quando posso e mi sento se no lo distraggo o lo lascio frignare,adesso e qui che cerca di entrare nella maglia!

[Immagine: u6a830wp07sx6idz.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
(17-12-2010, 04:41 16)Adri Ha scritto:  Il mio Damiano ha un anno, mangia di tutto e continua ad essere allattato al seno... Ho bisogno di un confronto con le mamme che hanno allattato a lungo perché da qualche giorno il suo approccio al seno è diverso: da mesi eravamo assestati su una poppata di notte, una al mattino, una nel tardo pomeriggio e una prima della nanna. Tutto questo in una giornata tipo, ma poiché ho sempre seguito l'allattamento a richiesta, non gli ho mai negato eventuali poppate extra, se lui mostrava di gradire... Da un po' però mi sembra che la cosa stia degenerando: se è annoiato, se non lo guardo per qualche momento, se è frustrato perché non riesce a fare qualcosa, se lo rimprovero, la risposta è subito quella di venire ad alzarmi la maglia frignando, e quando lo attacco ciuccia nervosamente (dimenandosi, cercando nel frattempo di alzarsi in piedi, di scendere dal divano, di quardarsi attorno...) pochi minuti (a volte secondi), poi si stacca, fa altro per un po' e poi torno nuovamente alla carica... In pratica devo stare sempre con la tetta di fuori... E' normale? Come mi devo comportare? Lo assecondo sempre e comunque?
Vi prego, ditemi che è una fase e che passerà in fretta...
Grazie mille a chi vorrà darmi un parere...
Adriana

ciao adriana,
innanzitutto devo dirti che in un allattamento, soprattutto se prolungato, si conoscono varie fasi... quando pare che si siano venute a stabilire delle regole, ecco che il trend viene ad invertirsi, questo accade soprattutto per il numero delle poppate: è infatti cosa comunissima che dopo l'anno i bimbi ripartano a ciucciare peggio che neonatini. Le cause possono essere molteplici: l'interesse per il cibo extra che dopo l'iniziale gusto per la novità un po' va scemando, il fatto che i bimbi inizino ad apprezzare sempre di più la poppata come scambio di coccole più che approvvigionamento alimentare e poi chiaramente (come hai giustamente individuato anche tu) il considerarla un po' un jolly per reclamare attenzione da parte della madre. Ricordo ad esempio che mi bastava dedicarmi a me stessa (prendere in mano un libro, mettermi al pc, telefonare ad un'amica) che Emma arrivava all'istante a reclamar la tetta. Al suo anno di età non riuscivo a mediare granché (a parte come ti hanno già consigliato prevenendo la cosa, ovvero cercando di evitare che lei si annoiasse e chiedesse la tetta per ingannare il tempo), poi però devo dire che andando avanti il ruolo della madre riesce a diventare più attivo e alle richieste del bambino possono contrapporsi richieste anche della madre. Io personalmente a due anni circa sono riuscita ad ottenere un ritorno alla privacy dell'allattamento, ovvero mia figlia accondiscendeva a ciucciare solo tra le nostre quattro mura domestiche e questo non perché mi vergognassi di allattare ancora Emma e di farlo in pubblico, ma perché i commenti non richiesti degli altri iniziavano a togliere a me a a mia figlia il reciproco piacere del nostro allattamento.
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Grazie a tutte per le risposte!
Insomma, si tratta di una normale evoluzione... E' che mi sembra di tornare indietro invece che andare avanti...
Quello che mi lascia più perplessa, poi, non è tanto la frequenza delle poppate, quanto la modalità: durante il giorno, due-tre volte si tratta effettivamente di un piacevole e preziosissimo scambio di coccole, Damiano è accoccolato a me, mi guarda negli occhi... Ma spesso è un continuo attacca-stacca, e mentre ciuccia è come se combattesse per staccarsi: si divincola, cerca di alzarsi, di mettersi seduto, il tutto con la mia tetta in bocca, come se lo costringessi! Mah...
Come mi suggerite voi, anch'io cerco di distrarlo, di interessarlo ad altro, ma l'escamotage ha successo solo per qualche minuto, poi il tettomane torna alla carica... E i pomeriggi chiusi in casa io e lui soli non aiutano...

Volevo chiedere un'altra cosa: quando avete introdotto o pensate di introdurre il latte vaccino? Io e mio marito lo beviamo sempre a colazione e Damiano, se è sveglio, sta seduto con noi; adesso mangia biscotti e pane e marmellata, ma prima o poi vorrei fargli assaggiare anche il latte, come tutto il resto... Che dite? Aleberto, come hai fatto con Emma?
Grazie ancora!


Rossanalib, Francesco e Damiano sono quasi gemelli: Damiano è nato l'11!
[Immagine: as1cF5boXn-1115MDAwMjgzfDAwMTQ4MDlsZHN8R...yBoYSA.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
(18-12-2010, 12:38 12)Adri Ha scritto:  Volevo chiedere un'altra cosa: quando avete introdotto o pensate di introdurre il latte vaccino? Io e mio marito lo beviamo sempre a colazione e Damiano, se è sveglio, sta seduto con noi; adesso mangia biscotti e pane e marmellata, ma prima o poi vorrei fargli assaggiare anche il latte, come tutto il resto... Che dite? Aleberto, come hai fatto con Emma?
Grazie ancora!


Io dopo l'anno il latte vaccino gliel'ho proposto (un gocciolino in una tazza, mai usato biberon), ma in realtà, a parte che il gusto pareva davvero non piacerle (diceva che il mio latte era molto più buono perché sapeva di mamma :-DDD), lei si svegliava già "colazionata" (ciucciatona del risveglio nel lettone) e non beveva o mangiava assolutamente niente (andava al nido e faceva poi durante la mattinata uno snack a base di frutta fresca), forse attorno ai due anni mi faceva compagnia durante la colazione sorseggiando al massimo un probiotico, ma niente di che... la prima vera colazione ha iniziato a farla poco prima dei tre anni con l'inizio della materna: si mangiava uno yogurt, oppure fette biscottate con marmellata o alle volte biscotti (biscotti normalissimi, no plasmon) inzuppati nel latte (latte che però mai beveva - ancora adesso fa così se mi chiede latte e biscotti)... c'è da dire che neppure noi (io e mio marito) siamo abituati a bere il classico latte al mattino: normalmente yogurt con cereali, fette biscottate con marmellata appunto, spremuta di arance.
Il latte non è assolutamente un alimento necessario e forse è da sempre un po' sopravvalutato... c'è chi dice che l'unico latte davvero importante per la crescita di un bambino sia il suo specie-specifico, ovvero il latte materno, poi consiglia di non assumere assolutamente latte nato per nutrire vitellini... insomma tutto sto discorso per dire che io semplicemente proporrei il latte vaccino se in famiglia se ne consuma, ma non mi farei troppe aspettative e non me la prenderei se magari mio figlio non ne beve
chiaramente se un pediatra (ti parlo del pediatra medio, quindi il pediatra disinformato :-((() sente dire che un bambino non beve latte presagisce le conseguenze sulla crescita più nefaste... inutile dire che il latte materno non lo considera assolutamente latte visto che dopo l'anno lo ritiene acquetta senza sostanza nutritiva e anzi gli imputa ogni colpa (il bambino non dorme, il bambino non cresce, il bambino è attaccato alla madre in modo morboso...): quasi nessuno ti dice che invece è (anche ad un anno, anche a due, anche a tre) il latte più perfetto che un bambino possa bere, tra l'altro a parte l'importanza nutritiva (che continua ad esserci eccome!!! Chiaramente è un latte che ha mutato la sua iniziale composizione, non è più adatto alle esigenze di crescita di un neonato, ma a quelle di un bimbo più grande) si ha l'importanza immunologica, la quale durante il secondo anno è ancora maggiore che nel primo, il che non vuole assolutamente dire che i bimbi allattati al seno in modo prolungato non possano ammalarsi, ma generalmente il decorso delle malattie che li colpiscono è molto più semplice e rapido
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
aleberto penso che tu abbia riassunto perfettamente tutto il mio pensiero riguardo al latte vaccino e all'allattamento prolungato (che poi definiro prolungato non ho capito perchè visto che è una cosa naturale...nessuno se vede uno scimpanzè allattare il suo piccolo fino a 2 anni dice che fa allattamento prolungato, allatta e basta!) io non avrei saputo spiegarmi meglio! Em3600

Adri .... W i gemellini!!!! Em0100
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
(18-12-2010, 02:00 14)rossanalib Ha scritto:  aleberto penso che tu abbia riassunto perfettamente tutto il mio pensiero riguardo al latte vaccino e all'allattamento prolungato (che poi definiro prolungato non ho capito perchè visto che è una cosa naturale...nessuno se vede uno scimpanzè allattare il suo piccolo fino a 2 anni dice che fa allattamento prolungato, allatta e basta!) io non avrei saputo spiegarmi meglio! Em3600

:-))))
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Tettalebane ed esperte... arkadian 7 1.002 29-09-2012, 12:59 00
Ultimo messaggio: sonica60
  Esperte metodo Montessori: QUI! Linda Eva 7 1.433 13-10-2011, 12:27 00
Ultimo messaggio: Linda Eva

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)