COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

allattamento e carestia fittizia
#1
io faccio davvero fatica a far coniugare questi due concetti, secondo la mia esperienza uno annulla l'altro.
oggi decido di fare per pranzo un piatto unico: fusilli con tonno. ho comperato un trancio di tonno fresco l'ho tagliato a cubetti, l'ho fatto saltare in olio evo con olive e pomodorini 001_tt2. in questo modo il pesce è rimasto ben separato dalla pasta e Pietro poteva scegliere se mangiare solo la pasta, solo il pesce oppure tutti e due. mentre io ero affaccendata con i preparativi il cucciolo ha continuato a ripetere "mamma pappa", ma quando ci siamo messi a tavola e ha visto il suo piatto non è stato molto felice, ha iniziato ad innervosirsi fino a piangere, rovesciando il piatto ed indicando in conyinuazione il fornello ripetendo "mamma pappa". morale della favola non ha gradito Confused1
io e mio marito non gli abbiamo dato corda e lui poco dopo ha cominciato a chiedere "tetta!!!".
io ho temporaggiato giusto il tempo di finire il mio gustosissimo piatto e poi ho ceduto concedendogli ciò che voleva.
ecco che allora vado in confusione sulla teoria della carestia fittizia; concedendo a Pietro una bella ciucciata ogni volta che non gradisce qualcosa a tavola come può imparare che o mangia la minestra o salta la finestra? forse è ancora troppo piccolo?
Mamma di Pietro nato a luglio 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
E'ancora troppo piccolo!
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Mi ero chiesta la stessa cosa un po' di tempo fa

http://www.autosvezzamento.it/forum/Thread-libero-accesso-al-cibo
[Immagine: LSP0p2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
OK, vediamo se una seduta spiritica ci aiuta a chiarire questo punto...
BM 06-09
C (ex PA) 20-10-11
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
(10-12-2012, 12:02 00)blackbird Ha scritto:  Mi ero chiesta la stessa cosa un po' di tempo fa

http://www.autosvezzamento.it/forum/Thread-libero-accesso-al-cibo

mi ricordavo di aver letto da qualche parte una domanda simile....
Mamma di Pietro nato a luglio 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
si,in diverse discussioni.La mia opinione é che finché l'equilibrio tetta/cibo pende dalla parte della tetta bisogna continuare a considerare il cibo Complementare e dare la tetta come al solito.Il concetto di carestia fittizia secondo me é sempre importante ma quando l'equilibrio é spostato verso il cibo diventa proprio la chiave per rimanere sulla "retta via".Te ne renderai conto da sola.

altro link (peraltro citato nella discussione che hanno già consigliato)
http://www.autosvezzamento.it/forum/Thread-problema-con-i-carboidrati-e-crescita-ponderale-negativa?pid=32531#pid32531
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
(10-12-2012, 11:49 11)cancy Ha scritto:  si,in diverse discussioni.La mia opinione é che finché l'equilibrio tetta/cibo pende dalla parte della tetta bisogna continuare a considerare il cibo Complementare e dare la tetta come al solito.Il concetto di carestia fittizia secondo me é sempre importante ma quando l'equilibrio é spostato verso il cibo diventa proprio la chiave per rimanere sulla "retta via".Te ne renderai conto da sola.

altro link (peraltro citato nella discussione che hanno già consigliato)
http://www.autosvezzamento.it/forum/Thread-problema-con-i-carboidrati-e-crescita-ponderale-negativa?pid=32531#pid32531

Non avrei saputo sintetizzare meglio. Ero venuta per parlarti di come si è poi evoluta la nostra situazione e Cancy mi ha anticipata. Posso solo aggiungere che la carestia fittizia funziona (da noi) quando c'è anche una carestia reale, perchè è facile sbagliare: Domenico si è innamorato di frutta "nuova" quando urgeva correre al supermercato, quando il frigo non era effettivamente straripante di roba. Perchè, diciamolo pure, se non vuole la banana è facile mettersi a fare l'elenco di tutte le alternative presenti in casa.
[Immagine: LSP0p2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Si deve ricordare che il latte materno resta sempre un alimento di qualità superiore a qualsiasi età. La quantità di cibo complementare necessaria a "complementarlo" correttamente non è definibile a priori, variando da bambino a bambino, e anche quantità modeste potrebbero essere sufficienti. Chiara come è per tutti noi l'insensatezza di forzare il bambino, l'unica alternativa sembrerebbe essere togliere il latte umano, come si fa anche con la formula o il latte vaccino quando il bambino, o per caso o per qualche errore di gestione, se ne innamora ed esclude i cibi solidi. Pur sembrando una violenza, in realtà i bambini, in una famiglia "normale", si adattano senza problemi; ma non è poi così indispensabile farlo se le condizioni del bambino, ad una valutazione medica, sono giudicate adeguate. Se si avesse qualche dubbio, può risultare meno traumatico integrare la dieta con un po' di ferro e qualche vitamina per far tornare i conti, in attesa di un riequilibrio spontaneo o dello spodestamento dal seno da parte di un fratello, come accadeva in passato.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
sarò tarda io ma non ho capito
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Mi inserisco anch'io. Lilla ha ormai venti mesi e da quando siamo arrivate in brasile, circa cinque giorni fa, prende solo il mio latte, uno o due fusilli sl giorno o mezzo cucchiaio di riso, neanche piu frutta o verdura. Non ricordavo la questione della carestia fittizzia, ora penso di sbagliare un po' nel mio stare cosi manza, ma mentre a casa lei passa sette, otto ore al giorno senza di me e quindi smangiucchia, qui siamo io e lei, io e lei, sempre io e lei. Quando mi chiede tetta fliela do, non so fare altrimenti, anzi fino adesso ho sempre pensato che fosse la cosa giusta, nel senso che stavo rispettando i suoi tempi di approccio ai solidi, se non capisco male cio' che dice il dottor Piermarini cio' potrebbe andar bene, escludendo che ci siano carenze. Il fatto e' che lilla e' stata visitata da un pediatra quando aveva undici mesi, ci sono tornata il mese scorso, ma non si e' fatta neanche toccare e il pediatra ha ritenuto meglio evitare di visitarla. Gli avevo detto che mangiava pochissimo, lui mi ha risposto che a guardarla sembra una bambina sana. . .ora sono un po' turbata. Gisella, scusa se mi sono agganciata al tuo post e grazie per avermi illuminata, se non fossi capitata qui non mi sarei posta nessuna domanda.

Ot: la carestia fittizia suona cosi paurosa al mi strano ipad che ha deciso di raddoppiarle la zeta. Smile
lilla 31/3/11
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  carestia fittizia...cioè? mingherlina 10 2.063 20-07-2013, 02:04 14
Ultimo messaggio: gisella752
  carestia fittizia gisella752 13 2.503 12-10-2012, 09:43 21
Ultimo messaggio: Linda Eva

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)