COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Allergie: come affrontare quelle dei genitori?
#1
Sono nuova del forum, ho girato in lungo e in largo per il sito, leggendo tutto ciò che riguarda le allergie ma non ho trovato risposta al mio quesito, quindi ve lo propongo: come ci si comporta con gli alimenti a cui sono allergici i genitori?

Nel mio caso, sia io che mio marito siamo "allergici" all'ananas, nel mio caso si estende anche al kiwi (che è generalmente collegato). La mia allergia, negli anni di astensione, è rientrata molto e, di tanto in tanto, ho ricominciato a mangiarli.

Purtroppo, nonostante non siano un'allergia importante, ananas e kiwi sono presenti ovunque, specie in estate e mi preoccupano perchè non danno sfoghi "visibili" (es. eritemi, rossori, diarrea, etc.) ma provocano gonfiore (nel mio caso bruciore/pizzicore, che è poi diventato gonfiore all'apice allergico) alla lingua ed alla bocca (cosa difficile da "verificare" in un bimbo), che potrebbe diventare pericoloso.

Possibile che la trasmissione dell'allergia non sia così scontata?

Grazie in anticipo a chi vorrà intervenire!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Ciao,scusa,non ho capito la domanda!
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
(26-08-2013, 09:50 09)cancy Ha scritto:  Ciao,scusa,non ho capito la domanda!

Iniziamo bene! Tongue
La domanda è questa: come ci si comporta con gli alimenti a cui sono allergici i genitori? Ovvero, come dobbiamo comportarci con gli alimenti a cui "noi" siamo allergici (e non allergizanti solo in linea generale)? Li introduciamo subito? Aspettiamo? Li introduciamo con "congizione di causa", controllando la reazione?
Spero di essermi spiegata meglio! Smile
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Si inserisce tutto controllando la reazione; all'inizio sono piccoli assaggi, quindi lo schock non lo rischiano di sicuro. Per le allergie: io sono allergica al pelo di cani, gatti, conigli e criceti; mia figlia alla polvere e ai gamberetti. Non sempre le allergie dei figli rispecchiano quelle dei genitori. Se ereditano l'allergia, non ereditano per certo l'allergia a quell'alimento... magari saranno allergici alla mela... o forse al polline del pioppo. Chi può dirlo!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Grazie mille ameliaedaniele! Mi rassicura sapere che, pur avendo noi una specifica allergia, dobbiamo semplicemente trattarla come qualsiasi altro alimento che potrebbe essere allergizzante.
Vi prego di perdonarmi ma, dagli articoli sulle allergie, non mi era chiaro questo dettaglio e, prima di iniziare, volevo essere sicura. Smile
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
mio marito e' allergico al kiwi con reazioni prorpio come le tue ed ero molto spaventa proprio per la possibilità di gonfiore della gola.

mi sono fatta coraggio (sostenuta dagli amici del forum, avevo chiesto a loro consiglio) e gli ho proposto una micro puntina, dopo qualche giorno un po' di piu' e cosi' via, per fortuna mio figlio non ha nessuna delle nostre allergie!
[Immagine: py4yilnlrfogzc73.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Grazie emilia! Mi fa piacere leggere la tua esperienza, poiché avevo pensato di procedere anch'io con un crescendo di dosi ma, effettivamente, la paura del gonfiore alla gola mi frenava!

Alice ha quasi 4 mesi e mezzo, ma l'interesse verso il cibo è già molto presente (se ha il mio bicchiere a portata di manina, lo afferra e beve e, se fosse per lei, lo farebbe anche con la tazzina del caffè), quindi non penso che l'inizio della nostra avventura si farà molto attendere...vi farò sapere!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Da allergica (ma non alimentare, il papa' si): gli allergologi a me hanno detto che il papa' conta poco (:-)). Conta di piu' la madre: figli di una madre allergica è piu' probabile che lo siano (ma appunto, più probabile, ma non è detto).
A cosa si possa essere allergici pero' è indipendente da quello a cui sono allergici i genitori. Quindi: semmai un occhio di riguardo ad alimenti che piu' frequentemente danno allergie, ma senza troppe paranoie.
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
tanto per la stagione dei kiwi manca ancora un po', cosi' hai tempo di prendere la mano su altro....Lol
[Immagine: py4yilnlrfogzc73.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
(29-08-2013, 11:51 11)emilia Ha scritto:  tanto per la stagione dei kiwi manca ancora un po', cosi' hai tempo di prendere la mano su altro....Lol

In effetti, che fortuna le stagioni... Thumbup1
Speriamo solo che non "mi diventa" (giusto per stare in tema con la tiritera Smile ) allergica perchè la natura glieli introduce tardi! Hihihi!

(28-08-2013, 02:58 14)alessimdon Ha scritto:  Da allergica (ma non alimentare, il papa' si): gli allergologi a me hanno detto che il papa' conta poco (:-)). Conta di piu' la madre: figli di una madre allergica è piu' probabile che lo siano (ma appunto, più probabile, ma non è detto).

Poverini questi papà! Mi fanno tenerezza! 001_tt2 Però, significa che la cosa, nel mio caso, è più blanda..
Comunque, grazie per i consigli, farò tesoro!
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)