COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

caos nei pasti
#1
Ho messo questa discussione, forse già trattata, ma vorrei un parere specifico per il mio caso!
Ho iniziato l'AS proprio perchè non accettava di essere imboccata, tutto è stato molto molto lento a 6 mesi circa, ciucciava solo pochissime cose, mentre era più interessata a bere dal bicchiere,e ogni volta che mi vedeva bere lo voleva pure lei! Diciamo che a cominciato a essere interessata al cibo verso 8 mesi e mezzo 9, mangiava da sola pane verdure frutta! Poi un giorno ha iniziato a passarmi le cose che aveva davanti e restava a guardarmi, così ho iniziato a dargliele in bocca e fin qui poco male, a volte se le metteva in bocca da sola e altre la imboccavo! Il punto è che ora non tocca più quasi nulla! A volte, nel migliore dei casi, mi passa il cibo ma spesso butta tutto per terra agitandosi con le braccia e vuole venire in braccio e chiede la gege (come dice lei, che significa tetta).
Ho iniziato a pensare dove sbaglio, se ho sbagliato qualcosa se è normale o meno, e qui mi serve il vostro parere!
Le cose che ho fatto per cercare di arginare il fatto ma senza troppi risultati sono questi:
1 ho iniziato a dargli prima la tetta pensando che facesse cosi per la troppa fame. risultato rivolta il piatto e gioca col cibo e solo se gli porgo qualcosa a volte se lo mangia
2 cerco di calmarla dandogli in mano qualcosa per lei interessante e aspetto che prenda qualcosa in mano. risultato a volte si calma e mi passa il cibo se interessata, o se no lo butta e cerca di venire in braccio lo stesso.

Non so cosa pensare.....
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
ma quanto ha?
ma hai letto "io mi svezzo da solo"?
cosa c'è da arginare?

se fai AS la tieni a tavola con voi
se lei vuole mangiare qualcosa oltre al latte (che viaggia per suo conto e se chiede latte, latte deve ricevere) te lo fa capire e a seconda delle sue capacità manuali lo prende da sola o glie lo dai tu
aggiungici che ci sono fasi in cui vogliono fare da soli con le mani, fasi in cui vogliono essere imboccati, fasi in cui vogliono sperimentare l'uso delle posate ecc a seconda della tappa psicofisica e a seconda della tappa relazionale a cui sono giunti

[scusa il tono forse antipatico, ma a volte ho l'impressione che i genitori vogliano a tutti i costi raggiungere il pasto completo entro x mesi e vedono l'AS come l'alternativa allo svezzamento a base di omogeneizzati per raggiungere quell'obiettivo... no l'AS è l'alternativa allo svezzamento a omogeneizzati non a valle ma a monte perchè si stabilisce di fare un percorso che parte dall'ottica che il bambino SA di cosa e quanto ha bisogno, gli si riconosce di sapersi gestire e gli si riconosce di essere l'unica persona competente per quanto riguarda il suo appetito e il suo livello di sviluppo, la mamma non è più l'attrice principale, colei che detta ritmi e tappe, ma fa da spalla all'attore principale che è il bambino]
Erika & Riccardo

[Immagine: 5aILp2.png]

[Immagine: lZrMp2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
cloe, io non sono affatto esperta in merito all'alimentazione complementare a richiesta, quindi l'unica cosa che posso fare è riferirti la mia esperienza con lilla: a sei mesi tentativo di svezzamento tradizionale, per fortuna disastroso. allattamento a richiesta esclusivo fino ai sette mesi. scoperta dell'autosvezzamento. primi tentativi maldestri falliti. intorno agli otto, nove mesi "alimentazione complementare a proposta". cazziatone di linda eva Smile, mezzo cazziatone di arkadian, consigli preziosissimi da giulieee e dalle altre madri del forum. a partie da lì, quindi diciamo dieci mesi circa di lilla, ho cominciato a praticare l'arte della manzitudine. lilla compie un anno tra dieci giorni, prende tantissimo latte, ci sono giorni in cui non vuole stare seduta, butta tutto ciò che si trova davanti, si attacca alla tetta mentre siamo a tavola e altri in cui infila la mano nel primo piatto che trova per mangiare gli spaghetti alle vongole (eventi rarissimi) oppure non mangia nulla per poi con le sue dita a pinzetta raccattare tutti gli avanzi che trova sotto il tavolo. Sad
io adesso sono davvero serena e non penso di sbagliare nulla (solo forse il fatto di mangiare ogni tanto delle schifezze davanti a lei, cioccolato, biscotti, dolci, e quelli li vuole sempre sempre sempre), lei cresce bene, è serena, segue il suo ritmo, per me imperscrutabile. non so quando fará un pasto completo così come non so quando comincerà a camminare o a parlare. succederà. godiamoci ogni giorno il miracolo del loro sviluppo, respiriamo, stiamo serene. credo sia tutto lì. Smile
ah, nel mio caso negli ultimi tempi c'è anche da arginare l'ansia di mia suocera convinta che la bambina abbia bisogno di chissà quali integratori visto che "non mangia niente. Smile
lilla 31/3/11
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Riki ha già detto tutto,quoto anche le altre.Spulcia il forum perchè tutte passiamo per le fasi più disparate/disperate e vedrai che ogni bimbo ne fa di sue originalissime!Tranquilla che vai bene
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Ottimo!! Ottimo! Non stai sbagliando, stai semmai capendo che tua figlia è una persona e non un robottino!
Finché c'è il tuo latte, poi, basta e avanza!!
Baci!

[Immagine: an1cHun003D1105OTNkaHw4OTY4MDkzYXxJbCBwc...aSBoYQ.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Stai tranquilla, l'As è un percorso fatto di passetti avanti, soste e passetti indietro...
La tua bimba SA, e solo assecondandola farai la cosa giusta.
Tu continua a metterti a tavola tranquilla, cerca di non darle troppa attenzione e aspetta che lei chieda.
Con la mia bimba ha funzionato così, più io le stavo addosso (ingenuamente, prima di arrivare a questo forum) e meno lei mangiava.
Ho cambiato completamente prospettiva, non è stato facile, lei aveva cominciato a odiare il seggiolone e il momento dei pasti, io ero tesa perché lei non mangiava, lei era tesa perché si sentiva 'forzata', mio marito era teso perché vedeva me... Insomma... Era diventato un casino!
L'ho tolta dal seggiolone e fatta sedere in braccio a me mentre mangiavo.
E lei pian piano ha cominciato a 'servirsi da sola', piccoli assaggi, a volte quasi nulla, e tanto latte di mamma.
Sono loro che decidono il come e il quando, non noi.
Abbi fede e dalle tempo.

Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Mi sono resa conto, rileggendo il mio post, che non mi sono spiegata bene ...anzi non si è capito ciò che volevo dire e sono stata fraintesa! perdonatemi mea culpa... per fretta non ho riletto il post prima di pubblicarlo!!!

inizio a rispondere alle domande di Rikierikki
la mia bimba ha 11 mesi e mezzo e si, ho letto il libro di piermarini

cerco di riscrivere cio che volevo dire cercando di pesare meglio le parole!
inanzi tutto l AS non è stata un alternativa,ma mi sono resa conto che non era pronta per mangiare proprio perchè non accettava di essere imboccata e non voleva nulla e ho capito che era l'unica strada possibile!Avevo iniziato una sorte di svezzamento tradizionale più per le pressioni esterne che per convizione mie quindi preparavo brodini e provavo a darglieli e vedendo il suo rifiuto ho smesso contro il parere di tutti! Piano piano ha iniziato a mangiucchiare da sola non è stata mai una mangiona!A volte si, mi lascio prendere dalle ansie non tanto perche voglio che faccia un pasto in sostituzione del latte, ma per paura di sbagliare e mi chiedo se è giusto che sia io ad imboccarla e mi faccio altre paranoie simili! Quello che è ora per me un problema e non mi sono spiegata ieri è che faccio fatica a gestire la sua agitazione di quest'ultimi tempi! Provo a spiegarmi meglio: quando è a tavola ci sono giorni in cui è tranquilla mi passa le cose, mangia o gioca col cibo anche buttandolo per terra, e fin qui va bene ! ma ci sono altri giorni ormai la maggior parte che si agita spazzando tutto cio che è alla sua portata di braccio non vuole stare nel seggiolone si calma se le do la "gege" ma se la rimetto giu si riagita,provo a darle qualcosa a volte funziona e la mangia e automaticamente si calma altre volte è peggio!
Non è che non voglio tenerla in braccio è che quando sono sola non riesco o la tengo in braccio o mangio!
Forse è solo una fase che passerà da sola!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Mio figlio ha iniziato a partire dagli 8 mesi, ma a piccole fasi con numerosi passi indietro e momentanei stop e verso i 12 ad ingranare qualche marcia alta, ma sempre 'random'.

Non sembrerebbe che sbagli nulla.
Solo non farle vedere che te ne preoccupi o che dai importanza al fatto che lei mangi o no.
Se vuoi segui il suo gioco di imboccarti o offrirti cibo.
Probabilmente sta osservando come fai tu. Dalle tempo.
Riki ti ha detto tutto.

Ps.per il mio stare sul seggiolone non ha mai creato problemi. Non penso sia un problema.
Datevi tempo e stai tranquilla (manza, da queste parti!)!
Em0200 2/10/2007 Tartarughino
Em3600 27/6/2010 Torello
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
la frase "Ho iniziato l'AS proprio perchè non accettava di essere imboccata" mi aveva fatto capire male, scusa

a questo punto mi sembra che tu debba solo:
a) stare manza perchè chi gestisce il gioco è lei e tu devi solo osservare, capire e assecondare
b) stare manza perchè si tratta di fasi e come tali prima o poi passano (e ne arrivano delle altre ScaredBiggrinThumbup1)
c) stare manza

insomma non so se mi sono spiegata ma la parola d'ordine è: stare manzi Thumbup1
Erika & Riccardo

[Immagine: 5aILp2.png]

[Immagine: lZrMp2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
È si, dopo tutto se ne sono sentite diverse di storie simili (qui e altrove). Prima o poi passa, l'importante è ... Beh, lo saiSmile
BM 06-09
C (ex PA) 20-10-11
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
Rainbow Aiuto: pasti asilo vs pasti a casa Loryhop 8 1.820 29-06-2013, 12:35 12
Ultimo messaggio: acqualimpida

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)