COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Ciao!
#1
Ciao,
innanzi tutto: grazie! Se non ci fosse questa comunità mancherebbe un grande supporto a tutti quelli che vogliono conoscere prima di scegliere. Colmate una lacuna culturale, e non è cosa da poco.

Detto ciò, mi presento. Sono la mamma di una bimba di quasi 7 mesi, Camilla. Abbiamo fatto allattamento al seno esclusivo (che fatica l'inizio, ma questa è un'altra storia!) fino a circa 5 mesi. Quando sono tornata al lavoro lei non ne voleva sapere del biberon e i primi giorni nemmeno del mio latte, quindi i miei genitori (che la tenevano in mia assenza) sono partiti con minestrone, yogurt, biscotti (su qualcosa si dovrà pur scendere a compromesso!Blush) e frutta. D'altronde stava seduta abbastanza bene e interesse per il cibo ne aveva. E in effetti lei ha mangiato con gusto. Metà luglio è passato così, ma ad agosto abbiamo ripreso solo tetta, per driblare le polemiche degli altri parenti e iniziare poi serenamente e allegramente una volta tornati a casa.

Così fu. A fine agosto noi tre abbiamo iniziato a condividere tutto il cibo che c'è a tavola. Partendo alla grande! Camilla è uno spasso, è felice, mangia come un piccolo maialino, si fa una decina di fusilli, un po' di ricotta, un po' di prosciutto, un po' di frutta e poi ancora un po' di latte. Ha sempre mangiato molto, perchè avrebbe dovuto smentirsi proprio sul più bello?! Adesso a pranzo e merenda si soddisfa praticamente solo con cibo solido, a colazione prende solo latte dalla tetta e a cena si fa quel che si può, perchè la sera è molto stanca e va a finire che quando arrivo a casa ci facciamo una puppatina per riappropriarci dei nostri spazi e darci una calmata. A tavola ci arriva a volte con poca fame, a volte con troppo sonno. Prima o poi ci arriverà sveglia e affamata, e allora si farà anche la cena.

I miei genitori ci appoggiano e per il momento la lascio a loro mentre vado a lavorare, quindi anche da quel fronte siamo a posto.

Col cibo siamo a posto, mentre col sonno non ci siamo proprio. La notte ha iniziato a svegliarsi, una, due, tre e anche cinque volte. Per fortuna cinque non succede quasi mai. Non si sveglia disperata, si sveglia e basta, mi cerca. E io a volte sono proprio distrutta. Nelle notti no la metto nel lettone attaccata al seno e dormiamo così, ma non è una soluzione, almeno non per me. Fin'ora ha sempre dormito in stanza con noi, adesso voglio provare a farla dormire in un'altra camera, chissà che non migliori la situazione, sono molto combattuta.

Buona giornata a tutti!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Ciao!
Aaahhhh, il sonno! Irrequieto, interrotto, 'coslippato', allattato....
Io ho messo il piccolo nella sua cameretta prima dei tre mesi: si faceva tutta una tirata dalle 21 alle 7!!!...alle 7 si svegliava ciucciava e qualche volta dormiva altre 2 orette!!! Ora a raccontarla mi sembra fantascienza. Sì, perché dopo i 6 mesi ha iniziato anticipando il risveglio delle 7 sempre più finché nel giro di un mesetto il primo risveglio poteva essere anche a mezzanotte...ed era il primo di una luuuuunga serie. Da un paio di mesi a questa parte le notti sono migliorate e a volte dorme tutta notte oppure 2 max 3 risvegli, oppure tipo ieri notte sveglio dalle 5 alle 6 (tetta,pianto,tetta,sbadiglio,pianto,tetta,...) per poi riaddormentarsi fino alle 9...
Ce n'è per tutti i gusti. E sopratutto non ci sono ricette per farli dormire.
Personalmente sono contenta di essere stata disponibile con lui quando si svegliava, nonostante la stanchezza e la fatica (e la rabbia e il nervosismo!!! ;-) ). Mi sono adattata: ho 'imparato' ad allattare distesa (con la prima non c'ero mai riuscita, ma con questo ho dovuto fare di necessità virtù...tra l'altro ci riesco solo sul fianco destro...ma dimmi te! o_O), ho dormito nella sua cameretta attaccando il suo lettino (togliendo una spondina) ad un letto singolo e soprattutto ho dormito di pomeriggio quando anche lui faceva il riposino ogni volta che ero particolarmente 'cotta' (infischiandomene di qualsiasi altra cosa!). Per fortuna sono tornata al lavoro e dopo 4/5 mesi le cose sono migliorate, ché delle volte in ufficio mi sentivo proprio una zoombie!!
A questo punto cosa vuoi che ti dica? Mah. Mettila pure nella sua cameretta ma non pensare che per questo le cose miglioreranno. Non fare proprio programmi! Perché comunque lei te li saprà scombinare e io mi accorgo che non c'è niente che mi dà più fastidio di quando faccio i miei piani e il mio piccolo sul più bello me li manda all'aria. Sempre cosi, con le aspettative!...meglio non averne troppe quando in ballo ci sono anche loro...
Benvenuta!!!
"scuterina" giugno 2008
"memeo" aprile 2012
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Ciao, benvenute!
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxNVCyBlwwFZ8C1Q,,44.png]
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxsVSyBlwwFbYC3Q,,40.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Nemmeno io ci credo veramente che metterla in camera sua le faccia fare la notte lunga... Infatti nonstante il proposito sia quello, ancora non l'ho spostata, almeno così sono più comoda io! Tongue
Prima o poi dormirà!! Big Grin
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)