COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

con un po' di ansia ma ci buttiamo anche noi!
#1
Lightbulb 
Ciao a tutte!
Sono mamma di Matteo, 4 anni e mezzo, e Alice, 8 mesi e mezzo.
Premesso che l'allattamento (o meglio il non-allattamento) e lo svezzamento di Matteo sono state una tragedia, con Alice ho cercato di fare meglio: l'allattamento è partito bene e continua tutt'ora, lo svezzamento invece....

Uff, ho scoperto l'autosvezzamento troppo tardi Crying

Sono partita con gradualità a 5 mesi e mezzo, sempre il latte per primo, ma i solidi erano essenzialmente le solite pappette, che peraltro Alice ha dimostrato di gradire molto.
Poi la scoperta dell'autosvezzamento, e la decisione di iniziare "part-time": dopo la sbobba assaggio libero di quello che c'è in tavola!
Alla piccola la cosa è piaciuta, e abbiamo capito i suoi gusti attuali: sì a patata, zucchina, mais, finocchio cotto, pomodoro crudo e cotto, pasta al sugo, al ragù, risotto giallo, piselli, stracchino, pane, mela, pera, banana; no deciso a carota, spinaci, biete, robiola, ricotta, ananas.

Però... c'è un però... fino ad adesso ho sempre dato prima la sbobba, mentre da oggi ho deciso di eliminarla (altrimenti mi sembra di prendermi in giro da sola) e... ansiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!
Mi spiego: se avessi iniziato da subito così, credo che sarei stata molto più tranquilla, mentre rompere un equilibrio ben costituito... come la prenderà Alice?
Come farò a regolarmi, per esempio, con l'acqua?
Finora ne ha sempre bevuta ben poca e penso più per imitazione che per sete, visto che con la sbobba liquidi ne ingeriva eccome.
Aumenteranno le poppate? Se sì, quanto? Confused
Come farò a gestire quella vocina che ad ogni sveglia notturna mi dirà "Forse ha fame"? (poppate notturne non ne facciamo da 4 mesi e non è male Blush )
Oggi dopo pollo e fagiolini con patate (grossomodo una cucchiaiata da minestra di pollo sfilacciato e altrettanto di patata, fagiolini nisba) non ho resistito e ho preparato la sbobba Blush : ne ha mangiato mezzo piatto, però poi ha rifuitato la pera grattuggiata, chissà se perchè era piena (e quindi la sbobba era inutile) o perchè era stufa di star lì (i tempi per la sbobba sono rapidissimi, ovviamente).

Comincerò a spulciare un po' il forum, intanto c'è qualche mamma che ha iniziato dopo lo svezzamento a pappine che mi rassicura?Angel

Grazieeee Smile
E se dopo il pranzo dessi la tetta?
E' un'idea sbagliata?
(al posto della sbobba di oggi per intenderci, per saziarla bene)
[Immagine: TxCZp2.png]
[Immagine: Fqjip2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Ciao piccis e benventua,

rispondo molto brevemente perché è tardi dicendoti di farti coraggio e di dimenticarti dell'ansia. È normale che tua figlia se si è abituata alla sbobba non sia tanto incline a cambiare. Questo è un problema comune se si svezza con la suddetta sbobba (ed è anche comprensibile). Magari quello che puoi fare è di invertire... mettila prima a cena con voi e poi se ce n'è necessità vai di sbobba. L'importante è che la incoraggi a sperimentare con sapori e sensazioni nuove e se poi fa un macello a tavola... pazienza; basta passare la scopa e via (se poi metti uno straccio sotto il seggiolone, la maggior parte delle cose le recuperi).
Per quanto riguarda il latte, questo dovrebbe procedere come hai fatto sempre; non sostituire il latte con un pasto, ma lascia che sia lei a decidere quale dei due vuole. L'importante è che non vada a tavola (troppo) affamata, altrimenti è facile che si innervosisca. Se pensi che abbia (molta) fame dalle la tetta PRIMA di mettervi a tavola, così sarete tutti più sereni e una volta che la bambina ha preso confidenza con questo nuovo modo di fare le cose si aggiusteranno da sole (meno tetta e meno sbobba).

Facci sapereSmile
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
C'è gia stata una mamma che si poneva le tue domande, ma non ricordo chi... comunque rispondo prima di tutto di fare le cose graduali: gradualmente diminuisci la sua pappa e poi la metti a tavola con te e le offri i tuoi manicaretti e pian piano la pappa si azzererà, non ti consiglio di botto di toglierle le sue sbobbe, visto che le accetta molto volentieri non ce n'è motivo! Questo è quello che ho già suggerito alle altre nelle tue stesse condizioni.
Rispondo ora ad ogni domanda:

come la prenderà Alice?
Se fai le cose gradualmente come ti ho suugerito penso molto bene!

Come farò a regolarmi, per esempio, con l'acqua?
La dai a richiesta: non è che puoi metterle un imbuto ed obbligarla a bere: se ha sete berrà.

Aumenteranno le poppate? Se sì, quanto?
Sì e no: a richiesta come penso tu stia facendo (e se non lo fai fallo ora)

Come farò a gestire quella vocina che ad ogni sveglia notturna mi dirà "Forse ha fame"?
Se di notte avrà fame si sveglierà e mangerà, se dormirà il tuo dubbio dopo qualche giorno sparirà

Oggi dopo pollo e fagiolini con patate (grossomodo una cucchiaiata da minestra di pollo sfilacciato e altrettanto di patata, fagiolini nisba) non ho resistito e ho preparato la sbobba : ne ha mangiato mezzo piatto, però poi ha rifuitato la pera grattuggiata, chissà se perchè era piena (e quindi la sbobba era inutile) o perchè era stufa di star lì (i tempi per la sbobba sono rapidissimi, ovviamente).
Ecco: io ti suggerisco di fare il contrario: non metterla a tavola affamata è questa la regola dei principianti di AS, le dai prima la pappa e poi il resto.

Comincerò a spulciare un po' il forum, intanto c'è qualche mamma che ha iniziato dopo lo svezzamento a pappine che mi rassicura?
Ci sono 2 mamme che hanno iniziato così, una di sicuro ancora presente nel forum, l'altra non lo so, vedrai che ti risponderà quanto prima

E se dopo il pranzo dessi la tetta?
Certo che sì!

E' un'idea sbagliata?
è la migliore che puoi avere avuto, sempre che la piccola sia daccordo!
[Immagine: an1cE_UVTc01115Nzc3NjV6ZHwwMDAwNTU0ZGF8RmFiaW8gaGE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Grazie arkadian e Chiara!

Tra ieri e stamattina ci ho pensato su un po' e mixando i vostri consigli ho deciso di muovermi così:

- prima a tavola con noi, poi se proprio non trova niente che la aggrada, sbobba (magari con pastina, che avevo già iniziato a darle, niente più farine) tanto solitamente un aperitivo alla tetta max un'ora prima del pranzo se lo fa, quindi non credo arrivi proprio affamatissima - Chiara pensavo di far così perchè dar la sbobba prima e poi lasciarla libera di assaggiare è quello che ho fatto finora, e non ne ho mai data una porzione "classica" Rolleyes ma un po' meno, proprio per lasciar spazio agli assaggi che infatti ci sono sempre stati: se invece il nostro menù prevedeva minestra di qualche tipo (il che accade spesso perchè Matteo le adora) davo lo stesso anche a lei. Quindi non CI sento proprio novelline novelline, diciamo step 1 Smile
Se invece qualcosa mangia, tutt'al più offro la tetta, almeno son sicura che se la rifiuta è proprio perchè è a posto così e non perchè è stufa di star nel seggiolone o chissà.
Male che vada, aggiusto il tiro cammin facendo.

- riguardo le sveglie notturne mi ponevo il problema perchè lei è sempre stata una dormigliona ma nell'ultimo mese (abbiamo temporaneamente traslocato per motivi di lavoro del marito) si svegliava anche 4-5 volte ogni notte, per riaddormentarsi nel giro di pochi minuti col ciuccio (nel tentativo di dormire meglio tutti ho provato a riprendere a offrirle il seno ma non dava che due tre ciucciate, giusto per rilassarsi, fame non aveva). Mmmm vediamo mi rispondo da sola Blush, se avesse fame non si accontenterebbe del ciuccio (credo)...

In realtà ho anche notato che le notti con più risvegli corrispondono poi a una sveglia molto presto (7, il che per lei è l'alba) per fare cacca, il che mi ha fatto pensare a un qualche lavorìo interno che la disturba. Tra ieri e oggi ho già notato una diminuzione della quantità (della cacca - scusate i particolari) a un livello più proporzionato alla bimba Blush
Infatti stanotte 12 ore con un solo risveglio, urrààààààààà!

- per l'acqua, sia ieri sera che oggi a pranzo le ho offerto il bicchiere a fine pasto e qualche sorsino lo ha bevuto (dal mio bicchiere! W00tE io che mi chiedevo quale tazza magica o pseudo tale comprare visto che non ha mai usato biberon!). Contando che le poppate - a richiesta - sono comunque ancora un buon numero (anche col regime sbobba mai meno di 4/5), penso che le mie paure sull'idratazione siano infondate (miiiiiiiiiiiiii come sono poco ansiosa oggi Em0100 Mi stupisco da sola!)

- continuo a spulciarmi il forum alla ricerca delle due mamme che sono state nei miei panni, che bello non essere sola! Smile

- inizio il diario alimentare e magari riflessioni/cambiamenti/domande li posto lì, perchè qui mi sa che vado OT, considerato anche che a spiegarmi in due parole proprio non riesco Blush

Grazie mille di nuovo, per ora è tutto Smile
[Immagine: TxCZp2.png]
[Immagine: Fqjip2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
io sono reduce da un trasloco (cioè in realtà siamo ancora fuori casa perchè la nuova non è ancora pronta) e per ben 10 giorni mio figlio che ha sempre dormito si svegliava 300 volte a notte piangendo....direi che il trasloco ha la sua bella influenza sui risvegli notturni..così come i denti..ecc ecc e riguardo alla cacca io non sarei così fiscale...anche Polpettino se si sveglia prima la fa prima. e le quantità variano ogni giorno...quindi non starei necessariamente a pensare a strani lavorii interni... Smile per l'acqua...e sì anche Polpettino la beve al bicchiere, da sempre! mai usato biberon, offrila spesso e vedrai che quando ha sete berrà. per il resto mi trovi perfettamente d'accordo con i suggerimenti di Chiara
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Ciao Piccis!!! Eccomi qua a rapporto!!! Io sono un'autosvezzante ritardataria.....abbiamo cominciato con l'AS poco prima dei 9 mesi in quanto solo allora l'ho conosciuto!!! Prima andavamo di pappe, seppur fatte di tutta roba genuina dato che io ero diffidente in merito a omo e lio (trannne gli omo di frutta per pura comodità) che tra l'altro a Caterina non piacevano.
Io ho fatto proprio come ti hanno suggerito Chiara e Arkadian....inserimento graduale di cibi a pezzetti (anche se croste di pane e focaccia li avevo sempre dati) fino ad eliminare la pappa....io ho cominciato come dice Arkadian...prima il nostro cibo e poi casomai la pappa....non penso però sia sbagliato fare il contrario e ridurre gradualmente la pappa per dare più spazio al cibo "vero" :-)
Se ti va puoi leggerti il diario alimentare di Caterina (Caterina, quella dello svezzamento misto) anche se confesso di non averlo aggiornato spesso e ora che ormai è "grande" non lo aggiorno proprio più.....
Si alterna molto anche il mangiare da sola con le manine al farsi impboccare, ma questa mi pare che sia una cosa che accomuna tutti e non solo noi dello svezzamento misto!
Per quanto riguarda l'acqua Caterina da quando mangia (sbobbe o roba normale) beve in quantità...secondo me è anche una natura dei bambini, quindi tu offrila e se ha sete berrà stai sicura....si deve anche considerare che Caterina è meno ciucciona della tua bambina: lei la tetta la prende quasi solo la sera per andare a letto e la mattina al risveglio.
Insomma, butta via l'ansia che mi pare tu sia partita molto bene...e per qualunque dubbio tu chiedi che noi siamo qui!
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Grazie per i vostri suggerimenti!

Mi sa che devo già aggiustare il tiro... Em0900

Ieri mi sono comportata come avevo scritto sopra: a pranzo tutto bene, ha mangiucchiato tre cose in croce come previsto, ma la tetta dopo non l'ha voluta (fino alle 18! Em1100); a cena c'era minestrone con pastina, dopo 6 cucchiaini ha detto stop, si è buttata sul crostino, ha ciucciato il formaggio e rosicchiato un po' di pera.

Minestrone reso più cremoso con aggiunta di farina quando non le andava più solo con la pastina: zero.Em1100
Pera grattuggiata sia col suo spicchio in mano che senza (l'ha sempre adorata): zero. Em1100
Dopo i primi cucchiaini di minestra no anche al cucchiaino: o in mano sua o in mano mia, ma assolutamente no cucchiaino.

"Bello!" ho subito pensato, "ha capito il cambiamento e lo accelera pure, non volendo più ciò che mangiava con piacere nel regime-sbobba".
Solo che poi non riusciva a prender sonno, o meglio si è addormentata al seno come sempre di sera, ma poi bastava che Matteo si rigirasse nel letto che spalancava gli occhi; si riaddormentava tenendola in braccio, sia al seno che anche senza, ma appena la mettevo giù si risvegliava. Non piangeva: mi guardava e stava lì, piangendo solo se mi allontanavo.
Stanotte si è svegliata e stessa solfa, per un'ora Em1100(dalle 4 alle 5, sono uno zombie).
Ho la sensazione che voglia in qualche modo essere rassicurata, che mi voglia lì per quello.
Mi è anche venuto in mente che ieri sera mentre mangiavamo a un certo punto si è allungata verso il mio braccio appoggiato sul bordo del vassoio e mi ha ciucciato il gomito 001_wub .

Uffffffff, mi sembra di averle rotto un equilibrio, di aver fatto un casino Em0300 l'unica cosa che volevo evitare Em0900

Che faccio adesso?
Provo a vedere se tornando a darle un po' di sbobba prima come ho fatto finora la ri-accetta e si sente di nuovo nei suoi binari? (in effetti il fatto che fino ad adesso le cose stessero andando bene doveva dirmi qualcosa... Em0300Em0300)
O continuo così aspettando che elabori la cosa?

Accidenti, non volevo che fosse una cosa "da elaborare", ho sbagliato mi sa...
[Immagine: TxCZp2.png]
[Immagine: Fqjip2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Ti rispondo al dubbio risvegli notturni: Fabio se ha fame e gli dò il ciuccio meglio farlo a finestra chiusa, sennò salta direttamente nel naviglio (che non è vicino a casa nostra per interderci)! E certo che se ha fame del ciuccio non saprebbe che farsene!!
Io e Arkadian ti abbiamo dato 2 risposte molto diverse: sei solo tu a sapere come fare per il bene della tua bimba e mi pare che le cose vadano molto bene!
A presto!
Leggo ora l'episodio di ieri notte: io non lo collegherei all'inizio dell'AS sinceramente, perchè poi non mi pare che il cambiamento sia così sconvolgente, cioè: la sua pappa gliela dai, il tuo latte pure. Il fatto che si svegli spesso può essere per mille motivi.
Cerca soprattutto di essere TU serena, perchè i bambini sono come radar e captano tutti i sentimenti della loro mamma (sto invecchiando... dico sempre le stesse cose).
A 8 mesi i motivi dei risvegli possono essere tanti: denti, gattonare, voglia di giocare, qualcosa capitato a ciu magari tu non hai fatto caso,ma lei sì...
Ti dico solo che Fabio AS da 6 mesi al compimento dei 9 mesi è passato dallo svegliarsi 2 volte a notte a risvegli continui... e nel frattempo nulla era cambiato nella sua vita! Solo ora a 13 mesi e 1/2 sta riprendendo il ritmo del sonno.
Se senti che ha bisogno di sentirti vicina stalle vicina, ma cerca soprattutto di vivere serenamente questa scelta di AS perchè i bambini sono come spugne lo assorbono e lo fanno loro (ok, mi rassegno alla senilità).
[Immagine: an1cE_UVTc01115Nzc3NjV6ZHwwMDAwNTU0ZGF8RmFiaW8gaGE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
(29-09-2010, 08:09 08)piccis Ha scritto:  Stanotte si è svegliata e stessa solfa, per un'ora Em1100(dalle 4 alle 5, sono uno zombie).

Stanotte dalle 4 alle 5 deve esserci stata una congiuntura astrale negativa Em0100....anche Caterina è stata sveglia piangendo.....lei si era inca@@ata perchè respira male per via del raffreddore!!!
Stai tranquilla Piccis e l'importante, come ti dicono tutti, è che devi essere serena tu. Se ti fa stare più tranquilla dare la sbobba riducendola di un po' ogni giorno per dare spazio agli assaggi fai pure così,vedrai che la tua bambina in men che non si dica ti farà capire quando gettare definitivamente le pappe perchè del tutto pronta all'AS!
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Chiara grazie di nuovo!

Fiducia (in lei e in me - che è anche possibile ne azzecchi una, ogni tanto) e pazienza. Me lo scrivo su un post-it e lo attacco al seggiolone Big Grin

Oggi è stata più interessata a giocare che a mangiare, ma è anche vero che si sta svegliando tardissimo e sposta tutto in avanti, quindi fa la poppata venti sec prima di sedersi a tavola. Inoltre ha febbre e malessere da due giorni (l'untore è il papà Dodgy). Quando è ammalato Matteo campa tutt'ora giornate intere con un biscotto, quindi non mi lamento.

In caso di nuove pippe mentali (che non potrò evitare di scrivervi Blush) cazziatemi per bene Em0400
[Immagine: TxCZp2.png]
[Immagine: Fqjip2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Ansia da cibo Wiwy 1 448 27-04-2013, 09:10 09
Ultimo messaggio: cancy

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)