COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

crucci
#1
Sto sbagliando qualcosa, lo sento ...
Metto Alice sul seggiolone, ma senza ripiano. Se lo metto, e ci metto il cibo sopra, fa ancora fatica ad arrivare a prenderlo ( è un pò alto ...) se non lo metto e cerco di avvicinarla al tavolo si punta con i piedini e si allontana. Quindi me la metto vicina e le do i pezzettini con il cucchiaino o ( quasi sempre) con le mani.
e già qui il primo cruccio: non prende il cibo da sola ma glielo offro io ! ( anche se lei si agita guardando la roba nel piatto, e se non arrivo subito con un altro pezzettino si fa sentire)
cruccio n.2: proprio non riesco a darle un pezzo in mano in modo che se lo gestisca da sola. Ieri ho provato, due volte, con le zucchine al vapore ( mollissime) e come faceva per metterla in bocca gliela levavo. mi si gelava il sangue nelle vene ... non riesco a non pensare che se dovesse succedere qualcosa sarebbe solo colpa mia!
quindi... posso dire di fare as??
le cose miglioreranno con il tempo? ogni volta che fa un colpo di tosse mentre mangia mi allontanerà sempre più la paura di soffocamento?
non devo aspettare che stia seduta bella dritta e che riesca a tenere bene le cose in mano per darle pezzi grossi da gestire?
cruccio n.3: la frutta.
ne sta mangiando poca, perchè noi non la mangiamo di solito a fine pasto, ma in altri momenti della giornata e magari lei sta dormendo .. io mi faccio un sacco di centrifughe ma lei sembra non gradire. più di un mini assaggio niente. anche dei pezzettini si stufa subito .
la punce nell'orecchio mi fa venire il dubbio che così le possano mancare sostanze o vitamine importanti, ma il mio latte ha già tutto quello che le serve vero?

Lisa + Alice 28/9/2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Ma è ancora piccola piccola... ha poco più di sei mesi... dalle tempo di imparareSmile

Tu rilassati e lascia tempo al tempo. Non fissarti scadenze né guarda la calendario. Tirati indietro e vedi come va.

Esempio di vita vissuta (devo aprire un topic in proposito): Baby C, che ora a 5 mesi e qualcosa, sta cominciando a sperimentare con il cibo, ma non riesce a tenerlo in mano. Per il momento si è ciucciata (NON mangiata) mela, pera kiwi, arancio, pezzi di pane e pizza. Chiaramente glielo mettiamo a disposizione sulla nostra mano quando stiamo a tavola (sta spesso in braccio mentre mangiamo), dato che se anche riesce a prenderlo, non trova la bocca, ma tuttavia si sbraccia per "assaggiarlo".
PERÒ:
1) non ha perso il riflesso di estrusione, per cui se le rimane un pezzo in bocca preme Eject e riesce fuori.
2) Non sta seduta da sola neanche se la ingessi
quindi si può dire che abbiamo iniziato? Boh... per il momento sta imparando a ficcarsi le cose in bocca (tra cui il cibo) e prima o poi imparerà a mandare giù. Di certo non cominciamo con la mela grattugiata o l'omo alla pera. Quando sarà, manderà giù.
Trovo il tutto così naturale...
STAI MANZA!!!
BM 06-09
C (ex PA) 20-10-11
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Posso dirti solo una cosa: relax, take it easy!
Alice non prende ancora i pezzi da sola ma ti fa capire che vuol mangiare? dalle da mangiare. Anche io spesso do da mangiare ad Elettra con le mani, lei riesce tranquillamente a gestire le cose da sola, ma i cereali no, quelli glieli offro ma se non ne vuole è decisamente esplicita.
Hai paura che si strozzi? Oh bè, io adesso mi fido di lei, la lascio fare, ma ogni tanto mi sale un brivido lungo la schiena che non ti dico! Però le zucchine sono state per noi la svolta: un giorno le ho fatte lesse e mi sono detta che l'avrei lasciata fare, che si spappolano talmente tanto che non sarebbe potuto succedere niente... E così è stato, se l'è gustate prendendole con le mani, con somma soddisfazione mia e di mio marito. Da lì è stata un'escalation di fiducia e ora le lasciamo sulla sua tovaglietta più o meno di tutto.
La frutta... Io di solito la mangio a metà mattina e a metà pomeriggio, è un'abitudine, e cerco di mangiarla quando lei è sveglia. Inizialmente non la voleva nemmeno vedere, adesso sta iniziando ad apprezzarla. La banana la mangia da sola, così come l'arancia.
Non crucciarti troppo! E ricorda che il tuo latte arriva dove i piccoli assaggi ancora no!
[Immagine: 5FHcp2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Io ho vissuto gli stessi dubbi finchè Nadia non si è mezza strozzata con un pezzetto di pasta... dico mezza perchè tre secondi dopo ha dato un colpo di tosse e lo ha rigurgitato senza fare una piega (io ho perso tre anni di vita in compenso!!)..
Però dopo questo trattamento shock ho capito che lei è perfettamente in grado di gestire da sola i pezzetti e la lascio fare: se riesce (perchè teneri) li mastica e poi inghiottisce, se sono piccoli piccoli inghiottisce senza masticare, se sono troppo grandi e duri (vedi pezzetti di fetta biscottata) li sputa subito!!

Lasciala fare.. soprattutto con le cose molli molli Big Grin


Elisa e Nadia 27/09/2011

[Immagine: iO9ap2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
(01-04-2012, 11:42 23)arkadian Ha scritto:  Ma è ancora piccola piccola... ha poco più di sei mesi... dalle tempo di imparareSmile

Tu rilassati e lascia tempo al tempo. Non fissarti scadenze né guarda la calendario. Tirati indietro e vedi come va.

Esempio di vita vissuta (devo aprire un topic in proposito): Baby C, che ora a 5 mesi e qualcosa, sta cominciando a sperimentare con il cibo, ma non riesce a tenerlo in mano. Per il momento si è ciucciata (NON mangiata) mela, pera kiwi, arancio, pezzi di pane e pizza. Chiaramente glielo mettiamo a disposizione sulla nostra mano quando stiamo a tavola (sta spesso in braccio mentre mangiamo), dato che se anche riesce a prenderlo, non trova la bocca, ma tuttavia si sbraccia per "assaggiarlo".
PERÒ:
1) non ha perso il riflesso di estrusione, per cui se le rimane un pezzo in bocca preme Eject e riesce fuori.
2) Non sta seduta da sola neanche se la ingessi
quindi si può dire che abbiamo iniziato? Boh... per il momento sta imparando a ficcarsi le cose in bocca (tra cui il cibo) e prima o poi imparerà a mandare giù. Di certo non cominciamo con la mela grattugiata o l'omo alla pera. Quando sarà, manderà giù.
Trovo il tutto così naturale...
STAI MANZA!!!

Lia, oltre le osservazioni di Arkadian credo che anche la curiosità per i pasti sia ancora leggera e molto sollecitata.
Ed è una cosa normale.
La data dei 6 mesi è puramente indicativa e molti iniziano dopo a maturare il momento del cibo dei grandi (il mio compreso).
Abbi pazienza, non affrettare i tempi.
Leggendo il tuo diario noto che i suoi assaggi sono principalmente 'invitati' da te.
In tutto questo e nei tuoi interventi leggo tanta voglia di fare bene e nello stesso tempo tanta insicurezza.
Secondo me dipende solo dal fatto che non stai rilassata.

Il mondo intorno sembra convinto che mangiare per i cuccioli umani non sia un fatto naturale e che bisgna fare qualcosa per superare bene questo momento. Ma, anche, che nello stesso tempo sia necessario fare attenzione perché mangiare gli potrebbe fare male.
Invece non è così.
Io non avevo letto alcuni tuoi post solo per un caso, ma gli ho dato un'occhiata ora.
Secondo me non stai sbagliando niente tranne........
Aspetta ancora un po'.
Aspetta che si sieda da sola e che perda il riflesso di estrusione.
E che almeno uno di questi due fattori sia maturo e abbinato ad una curiosità tale da non poterla fraintendere.
E allora la vedrai più sicura e ti tranquillizzerai anche tu.
Mio figlio aveva dato un morzetto a una pera e a qualche pezzo di pane poco prima di mettersi seduto da solo e questo accadde verso i nove mesi, nonostante la curiosità per la tavola.
Ma vero interesse autonomo lo manifestò solo allora.

Quello che dice EliNa è giusto, ma da fare quando sarà il mmomento giusto.
Em0200 2/10/2007 Tartarughino
Em3600 27/6/2010 Torello
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Linda Eva, quindi dovrei "ignorarla" quando a tavola con noi si sbraccia e si agita guardando il piatto? In realtà, credo che il riflesso di estrusione lo abbia già perso. Almeno, se è quello che le fa tirare fuori la lingua quando le avvicino qualcosa alla bocca... quello non lo fa più.
Per alcune cose impazzisce proprio quando le vede nel piatto, e quando sto per avvicinargliele alla bocca.. mi afferra la mano e se la porta alla bocca iniziando a masticare tutta contenta. Ma l'errore che faccio io è farlo anche quando non manifesta tutto questo interesse , anche se poi apre la bocca e mangia contenta lo stesso. hai ragione, dovrei avere più pazienza! Ma in tutti i casi, o solo quando mi sembra meno interessata?
Lisa + Alice 28/9/2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
se c'è la curiosità e non c'è il riflesso, allora manca solo una posizione seduta autonoma.
Beh, allora quando vuole lei assecondala e se invece sta bene così, assecondala, cioè lasciala semplicemente osservare e farvi compagnia.
Vorrà dire che il tutto sarà ancora più graduale.
Vedrai che oltre a qualche tempo di assoluta, normalissima e sanissima imprevedibile irregolarità, farà dei balzi in avanti che ti stupiranno!
Ricorda che non essendo assolutamente necessario sostituire alcuna poppata, non hai lo scopo di sostituirla con un pasto alternativo. Quindi il tuo obiettivo non è che 'mangi', ma che si diverta senza avvertire l'importanza di quello che sta facendo.
Che suo malgrado pian piano familiarizzi con altro oltre il latte divertendosi.
Arriverà un giorno che ci avrà preso tanto gusto da prefeire quel gioco al latte e senza accorgersene avrà iniziato a nutrirsi 'seriamente' di esso, di alcuni assaggi del vostro pasto.
Se offri, almeno finché questo non accade, le passi il messaggio che quel gioco in fondo solo gioco non è. E il gusto della scoperta viene un po' fiaccato.
Poi magari procederebbe lo stesso, ma avreste perso la genuinità del succo dell'AS.

Devo dire che la nuova rivalutazione della natura del passaggio spontaneo dei cuccioli umani dall'alimentazione esclusivamente lattea a quella da grandi, per noi oggi suona come una novità, mentre il cosidetto tradizionale sembra consolidato e ci ha lasciato la sensazione che alcuni suoi presupposti siano 'normali'.
Uno di questi è la preoccupazione del quanto mangia.

Non lasciartene condizionare. L'importante è mantenere la complementarietà.
Per il resto andrà tutto come natura suggerisce se la lasciamo fare.
Tranquilla.
Em0200 2/10/2007 Tartarughino
Em3600 27/6/2010 Torello
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)