COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Debuttanti allo sbaraglio (con mille dubbi) orari?
#1
Tongue 
Ciao a tutti!
Siamo all'inizio del percorso, così all'inizio che ancora non sappiamo da che parte andare! 001_tongue
Ho mille dubbi e a tanti cerco di rispondere leggendo vecchi post e articoli del blog, quindi cerco di non essere troppo ripetitiva (anche se anche io avrei voglia di chiedere "con che comincio?" "e se si strozza?" 001_rolleyes Laugh ) ma un paio di domande le devo proprio fare:
questione ORARI dei pasti: ho chiesto alla pediatra se sarebbe stato un problema per la bambina avere orari "da grande" (pranzo alle 14 e cena alle 20) e lei è stata molto categorica sul fatto che i bambini devono mangiare alle 11.30 e alle 18 massimo 19... Mellow
lei ci ha dato da seguire lo schemino con le pappe... e un paio di volte le abbiamo anche provate (con grande divertimento di Gea) ma io proprio non mi convinco che abbiano senso. Credo di essere più della sponda autosvezzante! Quindi chiedo conforto: i vostri bambini sopravvivono anche mangiando ad orari diversi o avete modificato le vostre abitudini per renderle più "appropriate"? Glare Non penso che pranzare alle 14 uccida nessuno, ma è vero che a settembre la pupa andrà al nido e se le presentano la pappa alle 11 il suo pancino potrebbe essere decisamente poco abituato! Sarà un problema? Huh
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Prima di tutto benvenute!
Questione orari.... tieni conto che è anche una questione moooolto culturale.
Se a me facessero aspettare le 14 per pranzare mi troverebbero già bella svenuta... :-D
Da noi gli adulti (soprattutto gli anziani) mangiano alle 11:30 e alle 18:30.
Quindi non credo che ci siano degli orari pasti da bambini fuori dai quali si rischia una grave malattia!
Però vedrai che capirai se a Gea i tuoi orari vanno bene o se ti conviene adattarli un po' .
Io ho anticipato i miei pasti alle 12 e 19 perché il pasticcino altrimenti si sbranava tutto quello che gli capitava a tiro impedendo di cucinare alcunché.
Finiva che prima del pasto aveva già mangiato tutti gli ingredienti crudi e al pasto si stufava perché già sazio!
Ora si può anche posticipare di una mezz'ora, ma la sera non sempre.
Insomma, è molto più semplice di quanto uno creda, basta tenere le antenne dritte ed essere un po' elastici nella risoluzione degli eventuali problemi.
Per adesso micromangerà quindi se ha fame ti chiederà il latte, più avanti capirai se ci vogliono due merende mattutine o se è meglio anticipare il pranzo per tutti.
All'inizio sembra un'impresa affidarsi ai cuccioli, vedrai che invece è la scelta più "scialla" , purché ci si sia informate a dovere (e mi sembra che tu abbia già ben studiato! ;-) ).
Quindi.... buttati anche tu!!!!
____________________
pasticcino: 1/4/14
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Ciauuuuuu
E benvenuta tra noi....



Ti do la nostra esperienza...

Diciamo che noi leggendo come te,che è quello che consiglio a tutte così da avere più opinioni da più mamme,mi sono fatta un idea che Giada doveva poter scegliere dalla nostra tavola...

Detto questo ognuno ha abitudini e orari diversi....
Noi lavoriamo e Giada viene con me a lavoro,seguendo le nostre abitudini fa colazione la mattina alle 6,45
Se non lavoro quando si sveglia....ci sono volte che facciamo colazione alle 10:30...

Il pranzo ....lei ha sempre pranzato con noi da appena nata....
Io mangiavo a destra e lei poppava a sinistra o viceversa...
Non prima delle 13.35...

È raro che mangiamo prima....anche se la mattina capita che non lavoro ho cmq abitudini standard...

La merenda la faccio sempre dopo le 17,17:30....

Rinnovo il nostro concetto che Giada viene introdotta nelle nostre abitudini quindi merendiamo insieme Thumbup

E la cena aspettando papi e a volte me sempre variabile comunque non prima delle 21

Anche perché lavorando,neanche col teletrasporto saremo a casa prima....


Per gli orari della pediatra un po sorrido Lol

Pensa che appna nata baby mia mi dissero che i bimbi DOVEVANOdormire almeno 16/18 ore al giorno!!!!!

Giada ha ricevuto il soprannome alieno perché si e no dormiva 7 ore su 24!!!
A volte anche meno....


Ma come scritto all inizio è questione d abitudini familiari....

C è chi dorme alle 22 chi alle 24 chi alle due di notte è ancora sveglio....se poniamo la cena su un discorso digerire....



Aggiornaci sulle scelte...

E consiglio anche a te di tenere un diario....io mi ci sto trovando dawero bene....
Ciauuuuu
->love  001_wub
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Ciao e benvenute!
approfitto del tuo post per fare di nuovo capolino nel forum, essendo io latitante da un pò ?.
Ti porto la mia esperienza, G ha compiuto 1 anno pochi gg fa per cui son già 6 mesi che ci siamo date all'autosvezzamento, e con lei non abbiamo cambiato i nostri orari ma l'abbiamo "introdotta" ai nostri. A seconda dei turni si pranza a volte alle 12.30 altre alle 14.30, cena intorno alle 20.45/21. Di recente ho iniziato a preparare il pranzo per me e lei intorno alle 13 solo perché mio marito spesso tarda troppo, e così ci salta ovviamente la merenda se pranziamo alle 15 ?, ma anche questa non è una regola.
Come ti hanno già scritto, ascolta il tuo bimbo, al massimo ci saranno più poppate o merende tra un pasto e l'altro, ma è così bello condividere la tavola!

Ah, anche G a settembre inizia l'asilo, sono sicura che si adatterà agli orari del gruppo, io dal canto mio non ho nessuna intenzione di farla mangiare da sola alle 11.30... sarà dura all'inizio, ma un pò anche per emulazione sono certa che mangerà con gli altri bimbi mentre a casa continueremo come abbiamo sempre fatto! Alla fine sveglia tardi pranzo tardi, sveglia presto pranzo presto.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Grazie Smile
oggi a tavola con pezzetti di pollo e zucchine ha solo giocato... forse ancora non siamo pronte per mangiare davvero... ma spero che questi esperimenti che lasciano la cucina e la bimba disastrate siano un investimento per la serenità futura! Smile
vedremo...
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Ciao!
A me la pediatra non ha mai parlato di orari...meglio così! Io ho adottato da subito i nostri...anche perché Leonardo ha sempre continuato a ciucciare e quindi in caso di fame anticipata aveva il suo latte...ovviamente con elasticità, ma comunque si pranza e si cena insieme...anche il mio a settembre andrà al nido e mi hanno già antiipato che lì danno il pranzo alle 11:30 e li mettono a letto alle 12:30. A me sembra una cosa veramente assurda!
Non so come riuscirà ad abituarsi... Sinceramente non siamo nel Nord Europa dove fa buio presto e si mangia presto. Non vedo il senso di far mangiare i bambini alle 11:30....fosse per me questa scelta la contesterei ma non credo di avere molta voce in capitolo...
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Ciao!
Enrico ha un anno e un mese ed è autosvezzato dai sei mesi. All'inizio, essendo io in maternità e il papà tornava dal lavoro alle 14, avevo iniziato a dargli da mangiare prima. Però poi ho notato come a lui piacesse mangiare tutti assieme, logicamente, ma soprattutto come mangiasse più volentieri quando c'era il papà! Quindi ho deciso di farlo mangiare ai nostri orari perchè più semplice e perchè così potevamo mangiare assieme. Ovviamente le prime volte spesso finiva per addormentarsi oppure era talmente affamato che finiva di mangiare prima di noi comunque. Però ho visto che pian piano si è abituato ai nostri orari e anzi, se anche cambiamo orario lui mangia lo stesso. I bambini si adattano meglio di quello che crediamo.
Enrico andrà al nido a settembre, però francamente non mi faccio tanti problemi, vorrà dire che invece di fare la merenda farà il pranzo alle 11.30 e poi magari mangierà dell'altro dopo se avrà ancora fame.
Insomma, vai tranquilla che se anche all'inizio ti sembra impossibile e assurdo, poi le cose si stabilizzano in fretta! Wink
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Ciao!
anche Diego da quando abbiamo iniziato mangia ai nostri stessi orari.
a parte la colazione che fa a letto con la poppa prima che ci alziamo,gli ho sempre proposto la merenda come me intorno alle 11,per pranzo aspettiamo il papà quindi mangiamo alle 13.30,merenda intorno alle 17 e cena alle 20...
lui ci arriva sempre bene...ma io cerco di rimanere elastica anche in questo,di ascoltarlo ogni volta. per esempio da qualche settimana la mattina si addormenta per il suo riposino proprio intorno alle 11 quindi fa merenda alle 12-12.15 ..all'inizio pensavo che così non avrebbe pranzato poi,invece mangia volentieri lo stesso,anche perché gli do solo frutta ;-) insomma,cerco di ascoltarlo sempre ma non ho dovuto cambiare i nostri ritmi! Per me è bellissimo sperimentare di mangiare tutti insieme perché invece con Gabriele facendo lo svezzamento tradizionale ovviamente lui mangiava le sue pappe prima di noi da solo Undecided beh,questa seconda esperienza è tutta un'altra cosa :-) :-)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Anche secondo me mangiare insieme è tutta un'altra cosa! è proprio strano, pensandoci, mangiare ad orari diversi...per il discorso asilo, sono stata stasera alla presentazione e mi hanno rassicurato sugli orari, dicendo che si abituano facilemente ai nuovi ritmi, quindi non me ne preoccupo più di tanto...certo sì, mi hanno detto che se vogliamo iniziare ad anticipare un po' il pranzo, può essere d'aiuto ma non è un problema...
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Oh Giovanna!!!!
Manco a farlo apposta!!!!
Ora baby mia dorme,appena s sveglia pranziamo! Wink

E sono due gg che facciamo colazione alle 12:02! Precisi!!!!

Saluti
->love  001_wub
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)