COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

ditemi voi...
#1
Marina ha la infezione urinaria, ora lo sappiamo, al 3° giorno di febbre lo sospettavo, ma le cose sono andate in un modo così assurdo che vorrei tanto sapere la vostra opinione, anche se ora, siamo vicini la fine di questa storia..
vi racconto per farvi avere una idea di cosa è successo:

Marina ha iniziato ad avere la febbre senza altri sintomi venerdì 29, siccome saliva e saliva tanto, la domenica 1 ho chiamato il ped, che pensavo l'avrebbe voluta vedere il giorno dopo per controllarla, invece mi dice di stare tranquilla, che sicuramente è una sorta di forma influenzale, che gira, e da la febbre per [u]3-4gg.
Chiedo se faccio l'analisi delle urine siccome Marina ha le piccole labbra ancora incollate, potrebbe essere più suscettibile a una infezione, lui mi risponde che la cistite non dà febbre.
Io, invece, insisto per fare queste analisi, ricordandomi di ciò che mi aveva detto il mio ped di 75 anni (che, quando sono stata In Brasile a dicembre, ho fatto visitato Marina ed è stato il primo ad accorgersene che lei aveva le piccole labbra aderenti!), ossia, che quando si presentasse una febbre senza altri sintomi, di indagare con l'urina, che probabilmente Marina era più suscettibile a soffrire la cistiti, per conto delle labbrine chiuse.
Martedi 3 ho avuto il referto delle analisi dell'urina e ho chiamato il suo ped e gli ho chiesto se voleva che io portassi Marina a farsi controllare e anche il risultato delle analisi, lui mi dice di leggerle al telefono, poi dice che i risultati sono del tutto normale, e che non c'è bisogno vedere Marina, che lui ancora credi che sia una forma influenzale come aveva già 'diagnosticato' domenica...io ribadisco che ormai era il 5° gg e che avevo fatto fuori 2 scatole di supposte di tachipirina e che starei piu tranquilla se lui la vedesse, lui mi risponde che questa forma influenzale da febbre fino a 8 gg (ma non erano 3-4 o 5???), e che al limite il giovedì 5 ci risentiamo. Siccome la febbre non abbassa, anzi fa picchi molto alti quasi verso i 40°, lo richiamo giovedì e lo esorto a visitare Marina per controllare se c'è qualcos'altro che, lui mi dice di no, ma stavolta io insisto, e con la voce scocciata mi dice che era un casino là pieno, ecc, ma poi insisto ancora e lui dice: eh portala và! Ma all'ultimo orario. Sono arrivata lì ed era vuoto, c'era solo una persona davanti.....
La guarda, e dice, ma come sorride, si vede che sta bene! Ma ha ancora la febbre? Io: si.. e pure alta. Lui guarda gola e orecchie e dice che lì non c'è nulla, e poi si gira e mi dice, al limite facciamo una analisi delle urine.... O_o io: ma l'abbiamo fatta, io glielo già letta e lei ha detto che era normale. Lui chiede di rivedere il risultato, e poi dice: eh la infezione c'è... Lo vorrei strozzare, cretino! Poi dice: però aspetta domani che se la febbre va via, è la influenza che credo io, sennò dagli l'antibiotico, che è la cistite!
Guardo Marina, poverina patatina mia, infastiditissima e stanca, erano 7giorni che stava soffrendo e combatendo da sola la infezione.
Esco di la completamente senza fiducia in questa figura e so che non posso più affidare Marina a uno così incompetente e menefreghista.
Mio marito mi chiede scusa, e mi ricorda che io, questo soggetto, lo volevo cambiare quando Marina aveva 22 giorni, che lui al telefono, un venerdì sera, mi dice che aveva la 4a malattia, facendomi passare un weekend da incubo...

Non lo cambiato perché mio marito solitamente è una persona ottimista e fiduciosa, e mi ha detto che magari era un momento, ma che non gli sembrava che il tipo non fosse un bravo pediatra. Insomma, io gli ho screditato subito, come spesso succede quando mi sento di screditare,specialmente perchè io reputo che i medici, o professionali della salute, devono essere sempre attenti a tutto, e lì l'ho sentito già che qualcosa non era come speravo... invece mio marito mi ha preso per una che è troppo impulsiva.
Ora siamo a 14 giorni dal compimento dell'anno di Marina e io mi metto a cercare ogni giorno un'altro ped disponibile, con la paura però che sia un'altro inaffidabile.


Mentre cerco di cambiarlo, nel frattempo mi aiuta il medico di base nostro, che ha 4 figlie, almeno qualcosa capisce di più...
Ditemi voi cosa ne pensate, che io mi sono avvelenata fino all'ultimo filo dei miei capelli...

Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Cami,come mi dispiace!Secondo me il pediatra deve essere una persona in cui si può riporre fiducia,una persona a cui ti rivolgi nel momento del bisogno e da cui ti aspetti le risposte che cerchi riguardo la salute di tua figlia.Dal mio punto di vista ( sono farmacista e a volte le mamme prima di andare dal ped chiedono a noi un parere)se una mamma mi avesse detto della febbre e anche del problema alle piccole labbra,l'avrei spedita subito dal pediatra per una sospetta cistite!Tu mi pare che la diagnosi l'avessi già fatta,hai anche fatto fare le analisi...ti mancava solo la pergamena di laurea da pediatra!Cercane un altro subito!In ogni caso le diagnosi per telefono proprio non si possono sentire!Thumbdown
Altra cosa:ma perchè abbiamo paura di cambiare pediatra?per gli altri professionisti al primo sgarro...ZAC via da un altro.Il pescivendolo/macellaio ci frega solo la prima volta,poi lo cambi,idem la parrucchiera,l'estetista,l'elettricista,la sarta poi se ti sbaglia un'orlo mica le fai fare le tende!Perchè invece tanti dubbi per sganciare il ped??
Per quanto riguarda le infezioni la tua pupa è più suscettibile perchè il fatto che le piccole labbra siano un po'chiuse fa si che qualche goccina di urina (o popò se ha il panno)ristagni,in questo modo i batteri hanno il terreno fertile per attecchire e da li l'infezione.
Ho conosciuto una bimba (ormai donna) che le aveva completamente chiuse e periodicamente bisognava aprirle,ora ha una normale vita sessuale.
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Io cambierei immediatamente,non si è comportato in maniera responsabile,non si fanno diagnosi per telefono soprattutto con febbre che si protrae per tanti giorni

[Immagine: u6a830wp07sx6idz.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
io lo cambierei immediatamente!!!!
se dovesse servirti (non ricordo dove abiti pero') una mia carissima amica e' primario di urologia infantile, ogni volta che ho un problema con leonardo chiamo lei (qualunque tipo, anche l'ustione me l'ha curata lei)
[Immagine: py4yilnlrfogzc73.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
(17-05-2011, 03:46 15)cancy Ha scritto:  Cami,come mi dispiace!Secondo me il pediatra deve essere una persona in cui si può riporre fiducia,una persona a cui ti rivolgi nel momento del bisogno e da cui ti aspetti le risposte che cerchi riguardo la salute di tua figlia.Dal mio punto di vista ( sono farmacista e a volte le mamme prima di andare dal ped chiedono a noi un parere)se una mamma mi avesse detto della febbre e anche del problema alle piccole labbra,l'avrei spedita subito dal pediatra per una sospetta cistite!Tu mi pare che la diagnosi l'avessi già fatta,hai anche fatto fare le analisi...ti mancava solo la pergamena di laurea da pediatra!Cercane un altro subito!In ogni caso le diagnosi per telefono proprio non si possono sentire!Thumbdown
Altra cosa:ma perchè abbiamo paura di cambiare pediatra?per gli altri professionisti al primo sgarro...ZAC via da un altro.Il pescivendolo/macellaio ci frega solo la prima volta,poi lo cambi,idem la parrucchiera,l'estetista,l'elettricista,la sarta poi se ti sbaglia un'orlo mica le fai fare le tende!Perchè invece tanti dubbi per sganciare il ped??
Per quanto riguarda le infezioni la tua pupa è più suscettibile perchè il fatto che le piccole labbra siano un po'chiuse fa si che qualche goccina di urina (o popò se ha il panno)ristagni,in questo modo i batteri hanno il terreno fertile per attecchire e da li l'infezione.
Ho conosciuto una bimba (ormai donna) che le aveva completamente chiuse e periodicamente bisognava aprirle,ora ha una normale vita sessuale.

Cancy hai centrato in pieno il mio punto. Il medico è una figura di riferimento importante, specialmente un pediatra, e il rapporto di fiducia deve esserci, altrimenti non serve averlo. Mi sono scombussolata parecchio in questi giorni, pensando e ripensando, ma poi ho dovuto agire di fretta, perché ieri Marina ha avuto una reazione allergica all'antibiotico, quindi doveva essere vista da un pediatra velocemente.
Ho scelto, ma non era la pediatra delle mie 4 prime scelte (cioè, queste erano tutte senza disponibilità per nuovi bambini), e ho sperato che andasse bene.
Almeno è una specialista in nutrizione infantile, era molto soddisfatta del fatto che facessi autosvezzamento, e del fatto che allattassi ancora Wink wow, ho pensato!!! Poi veramente mi è piaciuta quando per arrivare a dei punti ragionava con noi, per farci capire come lei ci arrivasse a fare delle diagnosi o comunque come pensava certe cose, e anche lì, vi devo dire che mi è piaciuta, nel senso che ci ha coinvolto, e non cercato di toglierci di mezzo. Insomma, spero bene, ragazzi, e vediamo come và!
Per ora Marina è ancora raffreddata, come anche io e papo, e la cura con l'antibiotico finisce domenica. Spero tanto passe tutto, quest'anno ancora non sembra essere iniziato per me, ho avuto tanto da affrontare ma vorrei un pò di semplice normalità (almeno per quanto riguarda la mia salute e la salute dei miei amori!), così comincio a vivere la gioia del suo compleanno e a rivivere i momenti indimenticabili dell'anno scorso, quando è nata e l'abbiamo finalmente avuta tra le nostre braccia.
Scusate lo sfogo e grazie che ci siete sempre!001_wub
(18-05-2011, 11:30 11)emilia Ha scritto:  io lo cambierei immediatamente!!!!
se dovesse servirti (non ricordo dove abiti pero') una mia carissima amica e' primario di urologia infantile, ogni volta che ho un problema con leonardo chiamo lei (qualunque tipo, anche l'ustione me l'ha curata lei)

Emilia cara, grazie, io sto a Roma, e se non mi sbaglio tu sei al nord, vicino Milano, vero? Comunque grazie, un parere di un'urologa non sarebbe male, magari gli chiedi tu un'opinione su questo caso di Marina?
Blush
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Dai Cami,mi sembra che la salita sia finita e state per "scollinare" e poi...via con la discesa!!!
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
provo a contattarla, potrebbe essere lunghina perche' al momento ha la ammma ricoverata
[Immagine: py4yilnlrfogzc73.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
(26-05-2011, 09:30 21)emilia Ha scritto:  provo a contattarla, potrebbe essere lunghina perche' al momento ha la ammma ricoverata

Grazie Emilia, ma visto che al momento ha questa situazione, non la disturbare..per ora la cistite di Marina sembra essere passata, spero non si ripresenti almeno per un pò 001_rolleyes
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Thumbup1
[Immagine: py4yilnlrfogzc73.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Ditemi voi francy2207 6 1.108 27-07-2011, 01:14 13
Ultimo messaggio: francy2207
  ditemi che è una fase passeggera ERiCa 8 1.515 24-07-2011, 09:37 09
Ultimo messaggio: cancy

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)