COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

E se all'ora del pasto dorme?
#1
Capita a volte che Alice arrivi all'ora del pasto troppo stanca: inizia a grattarsi gli occhi, a innervosorsi e capisco che ha sonno. Allora la metto a nanna ma magari sto mettendo tavola... Così salta il pranzo o la cena, e quando si sveglia le do la tetta, per compensare.
Voi cosa fate? Tenete qualcosa da parte e glielo date quando si sveglia? o pazienza, mangerà qualcos'altro dopo?
Lisa + Alice 28/9/2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Quando era molto piccola saltava e c'era la tetta. Poi col tempo gli orari si sono adeguati (i nostri ai suoi), soprattutto anticipando la cena. Visto che mangiavamo insieme solo la sera o il weekend cercavo di far coincidere per avere più momenti di condivisione del pasto. Se capita ora che dorma a pranzo o la aspettiamo o le teniamo da parte.
001_wub Sofia 9/9/10
Olivia 6/7/13 001_wub
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Anche per noi all'inizio saltava e compensava con tetta, anche perché erano tanti assaggini inconsistenti... Ora il sonno prevale su tutto, visto che se è nervoso non vuole neanche vedere il seggiolone da lontano... Smile per cui tetta, nanna e quando si sveglia o mangia qualche avanzo o fa merenda con frutta o quello che c'è!

[Immagine: age.png]



[Immagine: age.png]
[/url]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
A noi capita ancora di saltare dei pasti, per un milione di motivi che spesso sono tutti da imputare a nottate passate male (per dentini per esempio, o caldo) e conseguente cambio degli orari. Ovviamente lo lascio dormire e poi c'è santa tetta, o un po' di frutta. In ogni caso il mio consiglio è di lasciarlo dormire, mi è capitato una volta (non lo farò mai mai mai più) di svegliarlo ed è stato come pranzare con la ragazzina dell'esorcista.
[Immagine: LSP0p2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Per noi fino a poco tempo fa era la regola. Mario si addormentava alle 12.30/13 e il papino tornava alle 13.30/14.00. Quindi io e Mario mangiavamo prima e il papi da solo Sad...
Ora ha cambiato orari e riusciamo a mangiare tutti insieme Smile
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
con noi era: pazienza, mangerà dopo Smile
mamma di un pupetto nato a fine agosto 2010 e di una pupetta nata in dicembre 2012
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Guarda, col senno di poi, il sonno e' stata una delle cose che ha condizionato di piu' il nostro percorso verso i pasti, in generale in negativo. Ci siamo ridotti per un periodo a cenare tra le 18:00 e le 18:30!! Facendo un solo pasto al giorno "comune" ci tenevo che non fosse anticipato, ma non arrivava nemmeno alle 19:00. Penso che un po' ci si debba adattare all'"anello debole" della catena :-), tanto non durera' per sempre!
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
noi se potevamo ci adattavamo, ma avendo un'altra figlia tutto sommato piccina non sempre era possibile; in quei casi (es. pisolo del piccolo che durava fino alle 14) gli tenevo da parte qualcosa, se voleva bene se no tetta. Anche per noi la fase è durata poco per il pranzo, mentre per la cena tutto il primo mese e mezzo (ha iniziato a rubare a 5 mesi e qualcosa quindi molto presto).
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Ultimamente mi sto ponendo anche io il dubbio.Ale mangia al nido alle 12 poi fa la merenda di sera ma gli orari della sera sono dipendenti dal sonno,quindi quando fa la nanna tira tardi anche per la cena,poi magari il giorno dopo dorme al nido (visto che comunque se fa come oggi che si è addormentato all'una) e non dorme il pomeriggio,crolla verso le 20 e salta la cena.E'vero che a volte poi chiede un po'di tetta ma poi fa tutta una tirata e la mattina ha un alito pestilenziale che mi fa venire il dubbio dell'acetone.Non riesco a far si che ogni giorno sia almeno un po'simile al precedente.Mi sembra che il suo cibo sia troppo concentrato di giorno,poi si fa 10-12 ore digiuno (o al massimo con un po'di tetta,ma proprio poca).Che dite?
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
(02-07-2012, 11:01 11)cancy Ha scritto:  Ultimamente mi sto ponendo anche io il dubbio.Ale mangia al nido alle 12 poi fa la merenda di sera ma gli orari della sera sono dipendenti dal sonno,quindi quando fa la nanna tira tardi anche per la cena,poi magari il giorno dopo dorme al nido (visto che comunque se fa come oggi che si è addormentato all'una) e non dorme il pomeriggio,crolla verso le 20 e salta la cena.E'vero che a volte poi chiede un po'di tetta ma poi fa tutta una tirata e la mattina ha un alito pestilenziale che mi fa venire il dubbio dell'acetone.Non riesco a far si che ogni giorno sia almeno un po'simile al precedente.Mi sembra che il suo cibo sia troppo concentrato di giorno,poi si fa 10-12 ore digiuno (o al massimo con un po'di tetta,ma proprio poca).Che dite?

Un bel "gilato" per merenda in questi casi?
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  dubbi da novellina: non ingoia, piange, dorme mentre mangiamo Ponce87 21 699 23-07-2016, 04:36 16
Ultimo messaggio: Ponce87
  e se dorme? ameliaedaniele 4 882 30-04-2011, 01:34 13
Ultimo messaggio: Chiara

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)