COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Ecco qui a voi l'ennesimo dubbio!
#1
Ciao a tutti!
L'AS della nostra bimba di quasi 8 mesi procede bene, direi...mangia con noi sia a pranzo che a cena (sempre che non stia dormendo, perché ama farsi un sonnellino intorno a mezzogiorno l'una...sì vabbè, ha orari assurdi) e poi ogni tanto una merenda con me (mamma) a base di yogurt e frutta.
Adesso però siamo passati da una fase di "prendiamo tutto il cibo che ho sul vassoio (perché non le mettiamo più il cibo nel piatto, altrimenti lo scaglia subito a terra!) e spalmiamocelo gioiosamente addosso nella speranza di centrare la bocca" a una fase di "preferisco fare le cose in modo più pulito: imboccami col cucchiaino". Ma, in questo modo, non è più lei che sceglie cosa mangiare tra le cose che ha davanti, ma io che le faccio assaggiare le cose che ho nel piatto. E' AS anche questo? O diventa più PLMDCCHNPPFAADDGCE'DSF (=priviamo la mamma del cibo che ha nel piatto per farlo assaggiare alla divoratrice di guacamole che è diventata sua figlia)? Biggrin
Altra domanda: io vorrei che lei non si abituasse troppo alle cose zuccherate tipo biscotti, colombe, cioccolato, gelato e chi più ne ha più ne metta. Però qui in famiglia queste cose ci sono, si comprano e... si mangiano (eh, che finale inatteso!). Io al max gliene faccio assaggiare delle bricioline, ma c'è chi mi dice "dai un biscotto anche a lei! dai un po' di colomba anche a lei!" e così via... oppure gliene ficcano dei pezzetti in bocca senza neanche chiedere, così, per partecipare al gioco dell' "ingozziamola tutti insieme appassionatamente". Cosa devo fare?! Impedire a tutti di darle dolci o stare più tranquilla ché tanto non è così facile che si abitui allo zucchero? (premetto che la mia tendenza sarebbe quella di puntare un fucile alla testa a chiunque le si avvicini con un pezzo di cibo...!)

Grazie (sempre se siete arrivati in fondo a questo post senza pensare "non ho capito un tubo")
Echo_1987 18-08-2012
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Forse é il periodo post pasqua...avanzano dolci,cioccolato etc .Io ho freezzato il cioccolato e a tavola cerco di portare solo sano.É giusto che per le feste si festeggi però non deve esse pasqua tutti i giorni.
Per gli ingozzatori:a breve tua figlia saprà gestirli!

Ingozzatori versione acida:prova tu a ficcar loro cibo in bocca e vedi se si autoregolano!!
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Infatti, il principio dell'AS è proprio l'autoregolarsi dei bambini... ma, se mia figlia accetta il cucchiaino (che uso per darle tutti quegli alimenti che non riuscirebbe a prendere con le mani, es fagioli schiacciati, piselli, piccoli pezzettini di carne...) non è più lei a mettersi le cose in bocca, ma io che decido cosa farle assaggiare... E poi non sono ancora del tutto sicura di interpretare bene i suoi segnali... tante volte sembra protestare perché passa troppo tempo tra un boccone e l'altro (tipo ieri sera coi piselli: ne ha mangiati una valanga)...perciò la mia domanda è: cucchiaino sì o no? Oppure, le si possono mettere dei pezzetti di cibo in bocca per farglieli assaggiare, se non li prende lei in autonomia? (:confusedSmile
Echo_1987 18-08-2012
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Va bene sia l'uno che l'altra,pian piano si farà capire sempre di più,anche se usi il cucchiaino per cose fluide
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
(12-04-2013, 12:04 12)cancy Ha scritto:  Va bene sia l'uno che l'altra,pian piano si farà capire sempre di più,anche se usi il cucchiaino per cose fluide

Proprio così. Il mio bimbo adesso si fa capire (abbastanza) bene. Ma all'età del tuo ricordo anch'io momenti in cui si innervosiva (e quindi io pure) e non riuscivo a capire cosa voleva. E poi se una cosa non la vuole, NON-LA-VUOLE. Cucchiaino o no.
"scuterina" giugno 2008
"memeo" aprile 2012
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)