COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

gioco simbolico
#1
la maestra mi ha detto che non mi devo preoccupare ma confesso che è difficile. Amelia gioca sempre nello stesso modo: lei è un cane (o un suo amichetto è un cane) che scappa a Morengo (storia lunga) e quindi la devono (o lei deve con l'amichetto) legare alla catena. I nonni hanno sempre assecondato questa sua "mania", anche legandola veramente alla sedia (per gioco eh! Mica davvero) solo che io non ero molto d'accordo perchè a volte sotto quella sedia ci passava le ore (sempre giocando e sempre fingendo di essere una cagnolina). Spero sia passato correttamente il messaggio: i nonni assecondavano il gioco. Io non l'ho mai assecondata, la spingo a fare un gioco diverso, le propongo alternative, ma ... niente. E la cosa bella è che riesce sempre a convincere gli altri bimbi (almeno per un po') a fare quello che vuole! Magari ci mettiamo a fare il gioco del mercato o prepara il thè o facciamo un pic nic? Si finisce sempre che tira fuori la cagnolina.
Io sinceramente sono molto preoccupata!
Altra cosa: spesso si perde nel suo mondo di cani e animali anche quando proprio non è il momento. Al parco, mentre mangia, a scuola quando la maestra spiega, durante le recite scolastiche e in genere ogni momento in cui si annoia.
Io con la maestra vecchia ne ho parlato (con la nuova non ci si può parlare!) e mi ha spiegato che si tratta di gioco simbolico e non c'è da preoccuparsi se capisce che è un gioco e che non è una cagnolina per davvero e se sa uscire dal gioco a richiesta. Voi cosa ne pensate?
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
ma voi avete un cane? O lei lo vorrebbe?
Per la ripetitività del gioco non saprei risponderti, per il gioco simbolico che entra in ogni momento sì!
Sisterella gioca con tutto in qualsiasi momento. Si fa di quelle storie... con quello che trova: dalle foglie, al giochino, dalla patata nel piatto all'adesivo... ci passa un sacco di tempo a giocare così. Ed a me piace! Perchè sa usare la fantasia e non si annoia. Ad esempio la bimba di mia cugina della stessa età non riesce a fare niente di non organizzato e si ritrova spesso spiazzata. Non riesce proprio a giocare!

MummyMara
Sisterina (20 dic 2011)
Sisterella (11 sett 2008)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
LaPiccola ripete con il gioco tutto quello che l'ha colpita sia in senso positivo che negativo. Esempio: continuamente a curarsi dal dottore e continuamente a istruttrice e allieva in piscina. Quasi una rottura. Anche lei "torna"sempre al gioco del momento.
Peró mi chiedevo: da quanto va avanti?
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxNVCyBlwwFZ8C1Q,,44.png]
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxsVSyBlwwFbYC3Q,,40.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
mi rassicura. Il cane che scappa a Morengo: il nonno ha un cane, che tiene legato perchè hanno il cancello elettrico e perchè un altro residente del cortile ha paura dei cani; il cane viene liberato la notte (quindi mia figlia non lo vede) e sotto stretta sorveglianza. Sarebbe il cane di mio cognato ma alla fine è rimasto sul groppone al nonno. Una volta scappo' e lo ritrovarono a Morengo (un paese vicino); da lì il gioco del cane che scappa a Morengo.
A volte cambia animale ma scappa sempre a Morengo! Lei vorrebbe il cane, ma ha due gatti, a cui io peraltro sono allergica e li tengo ancora proprio solo per loro. Purtroppo sono allergica a qualsiasi cosa abbia il pelo, quindi saranno i nostri ultimi animali e non sai quanto la cosa mi dispiaccia. Non ho scelta, per via dei gatti sono in cura con il cortisone spray da anni e mi pesa ora.
Grazie davvero tantissimo.

va avanti da un paio d'anni tutti; il primo anno della materna però alternava il gioco del cane al gioco di cippi, il suo uccellino immaginario. Da poco a volte introduce le pecore, di cui lei è il cane pastore, e raramente fa altri giochi (sempre però con gli animali).
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Ma lo sai che da quando mio cognato ha smesso di assumere latticini a causa della intolleranza non è più allergico al pelo del gatto che ha comprato nel pacchetto con la moglie???

Pensavo anche che quando a me piace o riesce bene una cisa la ripropongo ad libitum? Tipo i cappellini a elfo o il maglione mezza stagione col cappuccio e i bottoni... Sotto sotto sono ancora una bimba ripetitiva!!
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxNVCyBlwwFZ8C1Q,,44.png]
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxsVSyBlwwFbYC3Q,,40.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
io penso che la maestra abbia ragione: lei vede gli altri bambini giocare e quindi può fare confronti reali con giochi simbolici altrui, quindi se ti dice di stare tranquilla lo fa a ragion veduta. Io cercherei di capire cosa l'ha colpita di questa storia che la tiene ferma a questo gioco, sembra come se quel ruolo, quello scappare ed il riviverlo nel gioco gli servano ad elaborare qualche cosa (una paura, un concetto astratto, un'esperienza nuova) che ancora non riesce a cogliere pienamente. Quindi prova ad osservarla nel gioco e cerca di vedere se lei è in ruolo remissivo (quindi un cane sgridato, punito) oppure in ruolo attivo (il cane pastore che comanda il gregge come la mamma con i figli), un cane aggressivo o protettivo ecc. Prova a parlarle e a domandarle qualcosa ma senza pressione. Comunque non credo centri molto il volere un cane.
[Immagine: 67rgp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  gioco gisella752 7 1.389 27-05-2014, 07:04 19
Ultimo messaggio: cancy
  Gioco, raccolgo idee Maryluisette 10 1.992 21-03-2011, 11:05 11
Ultimo messaggio: ERiCa

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)