COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Ho sbagliato qualcosa?? (gattonamento-camminamento)
#1
Ragazzi,
sono a pezzi. Ho passato la domenica pomeriggio (pioveva e non potevo portarlo fuori) con il dito nella mano del piccolo che vuole scorrazzare per casa come un pazzo.
Allora la situazione è la seguente. D. ha dieci mesi e non gattona, non l'ha mai fatto. Voi mi direte " ma è normale" in tanti passano questa fase. OK. OK.
Però. Lui fermo non ci vuole stare. Ci sta una ventina di minuti circondato da oggetti vari ma poi vuole spostarsi, raggiungere cose stanze e oggetti e da solo non ce la fa. Da un mese e mezzo camminare attaccato al mio dito. Se non gli porgo la mano fa dei piccoli pezzi da solo, sì, ma poi, ovviamente perde l'equilibrio e allora lo aiuto ad alzarsi, a votle si alza da solo aggrappandosi, si attacca e riparte felice come una pasqua. E lui, mano nella mano, potrebbe andare avanti per ore e ore e ore...
Ora, mettiamo che lui non si stacchi fino, diciamo, ai 13 mesi. CHe faccio passo i prossimi tre mesi a portarlo in giro per casa e fuori???? Divento scema.
Lo lascio urlare come un isterico seduto per terra finché non capisce che non posso stare continuamente dietro a lui?? Em0400NOn so se ce la posso fare....
Esperienze simili? Consigli?

HELP!!!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Ma i piccoli pezzi li fa camminando da solo?Se è così non penso ci metterà molto a diventare indipendente,per il momento io cercherei di incoraggiarlo a fare da solo anche a scapito di qualche pianterello,infondo non pupoi passare la giornata a farlo camminare per mano,quindi un po' si e per il resto "se vuoi vai"

[Immagine: u6a830wp07sx6idz.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Ciao Chiarchiara, mi sembra che avevamo affrontato questo argomento in un altro post....e come ti dissi allora...auguri per la tua schiena!!! Anche Caterina faceva così, non gattonava e non voleva nemmeno star ferma da qualche parte...voleva andare! ma lei non faceva nemmeno i pezzettini da sola e nemmeno si alzava da sola. Io ho la fortuna di avere tanta gente intorno, e quindi, anche se molto toccava (giustamente) a me, a volte potevo "cedere" la nanetta a qualcun altro! Io in questa fase c'ero a maggio-giugno-luglio, quindi faceva anche caldo!!! Ti Sconsiglio le cosiddette "redinelle" (insomma, quell'imbracatura che gli metti con le redini per sostenerlo) perchè, almeno Caterina, le odiava, credo che siano più utili quando già camminano e devi andare in un posto affollatissimo...per sicurezza. Io però come Giuliana, credo che se D. già si alza da solo e fa piccoli pezzi da solo non ci metterà molto a staccarsi del tutto, secondo me molto prima dei 13 mesi!!! (certo poi ci sono i gradini e altri ostacoli ma a quel punto è fatta!).....appena sarà diventato abbastanza bravo a "cadere" si sentirà sicuro di camminare da solo!!! In bocca al lupo e facci sapere!!!
A volte puoi provare, quando vedi che è per terra e si vuole alzare, a fingere di non vederlo, ci parli, gli dici "mamma arriva subito", ma fingi di aver da fare qualcos'altro....a volte se vedono che non ottengono aiuto ci provano un po' di più da soli...se poi vedi che sta per arrabbiarsi vai e lo aiuti. Un altro stimolo è metterti vicino a lui (che magari è in piedi appoggiato a qualcosa), con qualcosa in mano che gli piace a distanza di qualche passo....non farglielo notare troppo, altrimente pretende che tu glielo dia lì dov'è...potresti magari appoggiare l'oggetto su una sedia a poca distanza. Mia nipote si "staccò" per andare incontro ad un gelato!!! :-)
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
La risposta alla tua domanda credo che sia la sezioneEm0100Em0100

Amministratori, provvedete?
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Sì Lottacate ne avevamo già parlato ma mi sembra che le cose stiano regredendo. Prima si lanciava molto di più, adesso è diventato un fifone di prim'ordine. Si stacca davvero raramente. Però quando si stacca c'è da dire che dei bei pezzetti li fa.
Proverò con delle appetitosissime esche per attirarloEm0100.
No, a parte gli scherzi, visto come era partito bene pensavo che ci avrebbe messo poco, e invece sono quasi due mesi che la faccenda ristagna. Non ho fretta, ma pensavo che forse non sarebbe stato male cambiare strategia.
Farò la gnorri anche tenendo vicino a me o in mano oggetti che adora (tipo cellulare, aspirapolvere, spazzolino da denti...).

Vi farò sapere...
e grazie

p.s. Arkadian non ho capito il tuo messaggio
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Vero, anche Caterina fece "dei passi indietro".....ovvero cominciò ad avere paura....anche lei intorno ai 10 mesi due passi tra una persona e l'altra li faceva e poi smise. L'unico consiglio è di non insistere che tanto finchè non si sente sicuro rischieresti solo di fargli avere ancora più timore!!! Il solito mantra.....pazienza, pazienza e ancora pazienza.
Arkadian....nemmeno io ho capito! :-)
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
(25-10-2010, 03:32 15)LottaCate Ha scritto:  Vero, anche Caterina fece "dei passi indietro".....ovvero cominciò ad avere paura....anche lei intorno ai 10 mesi due passi tra una persona e l'altra li faceva e poi smise. L'unico consiglio è di non insistere che tanto finchè non si sente sicuro rischieresti solo di fargli avere ancora più timore!!! Il solito mantra.....pazienza, pazienza e ancora pazienza.
Arkadian....nemmeno io ho capito! :-)

Chiarchiara chiedeva se aveva sbagliato qualcosa, e io ho risposto che ha sbagliato sezione nella quale postare (errore corretto dall'esimia amministratrice)Em3600

Se poi non era quello chge intendeva... scusateEm0100Em0100
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Oh Dio!
Dove ho postato, ma soprattutto dove dovevo postare??
Em0300Em0300
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
La piccola voleva stare in piedi. Testarda e insistente. Di gattonare sembrava non volerne sapere. Crollava sulla pancia e alzava braccia e gambe scuotendole verso l'alto, piangendo.
C'è voluto un po'.
Prima convincere i nonni e chiunque a non tirarla su anche se lanciava in aria le manine con faccino implorante.
Poi metterle delle toppe antiscivolo su un paio di pantaloni con il piede, altrimenti si arrotolano sulla gamba.
E con voce calma e sicura dirle che "amore, devi farcela da sola" "non puoi saltare le tappe". Magari mettendomi in ginocchio come lei e abbracciandola.
Beh, ha funzionato. Gattona che pare una lippa e si alza in piedi da sola attaccandosi con sicurezza a qualsiasi appiglio. E mi sembra molto felice di poter andare dove vuole senza aiuto!
Quindi io, se fossi in te, la lascerei giù. Ci vorrà fermezza. Probabilmente si sposterà come un granchio, o scivolando sul sedere, o camminerà. Ma lo farà da sola!
...anche se ti sembra di essere già troppo avanti...
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
(25-10-2010, 08:03 20)arkadian Ha scritto:  
(25-10-2010, 03:32 15)LottaCate Ha scritto:  Vero, anche Caterina fece "dei passi indietro".....ovvero cominciò ad avere paura....anche lei intorno ai 10 mesi due passi tra una persona e l'altra li faceva e poi smise. L'unico consiglio è di non insistere che tanto finchè non si sente sicuro rischieresti solo di fargli avere ancora più timore!!! Il solito mantra.....pazienza, pazienza e ancora pazienza.
Arkadian....nemmeno io ho capito! :-)

Chiarchiara chiedeva se aveva sbagliato qualcosa, e io ho risposto che ha sbagliato sezione nella quale postare (errore corretto dall'esimia amministratrice)Em3600

Se poi non era quello chge intendeva... scusateEm0100Em0100

aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaah....ecco perchè non capivo....io l''ho trovato direttamente nella sezione giusta!!! Em3600
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  gattonamento gisella752 2 744 13-05-2012, 10:14 10
Ultimo messaggio: gisella752

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)