COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

inizio dell'AS
#1
come ho scritto nell'angole delle presentazioni pietro ha iniziato l'AS da circa 2 settimana ora ha 6 mesi e mezzo. al momento non si sta mostrando particolarmente interessato o meglio non fa grandi richieste e allora di tanto in tanto lo stuzzico proponendogli qualcosa e spesso apprezza, faccio bene? o devo aspettare solo la sua iniziativa? inoltre lo imbocco perchè non riesce ancora a manipolare le cose piccoline, io gliele metto nel seggiolone, lui prova e riprova ma gli cadono, stellina!!!!!!!
Mamma di Pietro nato a luglio 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
(08-02-2012, 10:37 22)gisella752 Ha scritto:  come ho scritto nell'angole delle presentazioni pietro ha iniziato l'AS da circa 2 settimana ora ha 6 mesi e mezzo. al momento non si sta mostrando particolarmente interessato o meglio non fa grandi richieste e allora di tanto in tanto lo stuzzico proponendogli qualcosa e spesso apprezza, faccio bene? o devo aspettare solo la sua iniziativa? inoltre lo imbocco perchè non riesce ancora a manipolare le cose piccoline, io gliele metto nel seggiolone, lui prova e riprova ma gli cadono, stellina!!!!!!!



mi sbaglierò ma ho l'impressione che abbia iniziato più tu che Pietro
o meglio che tu abbia deciso che a 6 mesi si partiva e quindi gli abbia proposto qualcosa
secondo me se sono interessati te lo fanno capire così Drool e/o sbracciandosi
è normale che a 6 mesi e mezzo non riesca a manipolare cose piccoline (la motricità fine arriva mesi dopo - mangiare i piselli è un lavoro da certosini!!!) quindi perchè non provi a dargli qualcosa di manipolabile (verdure lessate, crosta di pane da ciucciare, ecc) in mano e vedere cosa fa piuttosto che imboccarlo... in questo modo saresti sicura che se invece di spiaccicare mette in bocca è proprio per sua iniziativa
altrimenti, scusa, quali sarebbero le differennze rispetto a svezzamento normale?
Erika & Riccardo

[Immagine: 5aILp2.png]

[Immagine: lZrMp2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Lascialo chiedere, provare, fallire e riuscirci sarà un'esperienza speciale per entrambi.
Aspetta che si senta pronto e il tempo di acquisire tutte le competenze che userà poi per 'mangiare davvero' e......da solo.
Fidati!

Hai letto sia la discussione in evidenza 'Cos'è l'autosvezzamento?' che 'Autosvezzamento OVVERO'? Sono illuminanti entrambe! Te le consiglio.:-)
Em0200 2/10/2007 Tartarughino
Em3600 27/6/2010 Torello
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Stai tranquilla che quando sarà pronto non avrai dubbi! Il mio mi toglieva letteralmente il pane di bocca...ed io ancora non volevo cominciare perchè non aveva compiuto i fatidici sei mesi Smile!!! Ma poi mi sono fidata di lui ..
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
imboccarlo secondo me non e' un problema ma SOLO se e' una precisa richiesta sua, mi spiego meglio: si sbraccia, prova a prendere il cibo e non ci riesce si arrabbia significa che vuole mangiare ma non ci riesce.
[Immagine: py4yilnlrfogzc73.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Anche io ti suggerisco di mettergli a disposizione cose grandi, vedrai che è tutta un'altra cosa Smile
[Immagine: vDMJp1.png] [Immagine: 6DRT.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
è vero che ho preso più iniziativa io che lui ma devo fare anche di necessità virtù, nel senso che avendo ripreso a lavorare, anche se poco, ho bisogno che quando io manco qualcuno dia da mangiare al mio piccolino o meglio che temporeggi finchè io non torno.
proverò i vostri suggerimenti circa mettergli a disposizione cibi più maneggevoli come le verdure cotte, ma non c'è il rischio che un pezzo di carota bollita gli vada x traverso?
grazie
Mamma di Pietro nato a luglio 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
(09-02-2012, 07:52 19)gisella752 Ha scritto:  è vero che ho preso più iniziativa io che lui ma devo fare anche di necessità virtù, nel senso che avendo ripreso a lavorare, anche se poco, ho bisogno che quando io manco qualcuno dia da mangiare al mio piccolino o meglio che temporeggi finchè io non torno.
proverò i vostri suggerimenti circa mettergli a disposizione cibi più maneggevoli come le verdure cotte, ma non c'è il rischio che un pezzo di carota bollita gli vada x traverso?
grazie

Di dubbi come i tuoi qui nel forum ne troverai tantissimi...
Brevemente (ho il piccolo che sta smontando la cucina! Smile) ti ricordo che l'alimento principale per un bimbo di 6 mesi mezzo come il tuo Pietro è il latte, che sia LM (potresti tirartelo e lascirlo a disposizione per chi lo tiene mentre sei al lavoro) o LA.
Tra l'altro il fatto che si mostri interessato al cibo solido spontaneamente è anche un valido segnale che sia davvero pronto a gestire i pezzi...ti consiglio di leggerti con attenzione le discussioni in rilievo all'inizio del forum (compresa l'illuminante "AS ovvero...")
Baci!

[Immagine: age.png]



[Immagine: age.png]
[/url]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)