COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Inserimento al nido problematico
#1
Ciao a tutti!
Da due settimane il mio scricciolo ha iniziato il nido, e ora mi trovo in un grosso momento di crisi. La prima settimana è andata benissimo, il cucciolo si é reso conto che lo stavo lasciando lí (anche se poi in realtá mi trasferivo in un'altra stanza) ma era sereno, mi salutava e mi mandava un bacio con la manina,poi si girava a giocare. Nessun problema nemmeno con il pasto (figuriamoci,é una piccola fogna!! Tongue ), anzi, dovevo insistere per portarlo via!
Il lunedí dopo é avvenuto il "dramma": Scricciolo non stava bene (tosse-raffreddore, ecc) e subito dopo pranzo ha iniziato un pianto isterico durato fino al momento in cui sono andata a prenderlo - un'oretta circa :-(
Martedí uguale, e da mercoledí ha passato le giornate in braccio alla maestra,senza piú giocare nè mangiare... Oggi siamo passati in bici davanti all'asilo e gli sono venuti i lacrimoni Sad
Come posso fare? Secondo voi avrebbe senso interrompere l'inserimento,almeno per un po'? Oppure sarebbe solo un prolungare l'agonia?
Tutti mi dicono che é normale, che poi passa, ma io non ho mai visto il mio cucciolo cosí!!
Scusate, ma come al solito parto a fiume...mi manca il dono della sintesi!!!
Marta + Leonardo (26-04-2011) + Alessandro (10-10-2013)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Dilemma: da una parte, il tuo cucciolo ha bisogno di sapere che se sta male, la mamma arriva a "salvarlo" (un pò come per il dormire da solo: mano mano che si convince che arrivi sempre all'istante se chiama, se ne sta più tranquillo). Dall'altra, fa parte dell'inserimento al nido il fatto di capire che la maestra è lì per lui ed è una figura nella quale riporre la sua fiducia se sta male - fino ad un certo punto, perché se è malato devi tenerlo a casa.
Probabilmente per lui è stato un brutto colpo dover tornare al nido martedì dopo che lunedì era stato male (ancora raffreddato?), rendendosi così conto che non era solo un posto dove occasionalmente venire a giocare e mangiare, ma una cosa fissa.
Io direi di non interrompere l'inserimento, ma di blandirlo un attimo, se puoi: stai lì di nuovo un pochino con lui, vieni a prenderlo subito dopo la pappa per un paio di giorni, guarda come va, poi piano piano riprendi. Questo vale se è tornato in salute: se è ancora raffreddato, tienilo a casa un pò, e riparti quando guarisce.
(intendo un raffreddore serio, il nasino che cola un po ce l'avrà probabilmente fino a primavera un giorno si e uno no)
Ale e Cucciola (1/1/11)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Così d'acchito... mi pare che il vostro inserimento sia stato un po' veloce. Noi ci abbiamo messo 3 settimane prima di lasciarla lì a dormire. Dargli un po' di tempo in più?
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxNVCyBlwwFZ8C1Q,,44.png]
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxsVSyBlwwFbYC3Q,,40.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
giulio ci ha messo 2 settimane ad inserirsi, ma io sono rimasta sempre lí e se piangeva molto lo riportavo a casa. La seconda settimana lo lasciavo solo dalle 9 alle 11 e poi via via fino alle 12.30 (ovvero dopo il pasto). Anche lui all'inizio non mangiava...finché non si é tranquillizzato non ha toccato cibo. Il fatto che stia in braccio alla maestra secondo me non é un male: ha bisogno di trovarsi un punto di riferimento. Anche g ha fatto cosí, si é scelto una delle tre maestre e quando ha bisogno va da lei! Vedrai, é solo questione di tempo: rallenta un po' magari, ma non interrompere.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
leggendo il tuo racconto la penso come valina, credo che sia stato un inserimento veloce. io sto facendo l'inserimento x pietro ad un baby parking e mi hanno chiesto 1 mese.
quoto anche le altre consigliandoti di allenatre un po' il tiro e osservare cosa succederà.
in bocca al lupo!
Mamma di Pietro nato a luglio 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Intanto grazie a tutte per le risposte! Il problema é che si tratta di un asilo pubblico e quindi il calendario per l'inserimento é molto rigido (considerano 2 settimane in tutto). Fra l'altro é esclusa la possibilitá di restare ancora del tempo con lui (a parte qualche minuto la mattina) perché ogni settimana ci sono bambini nuovi inseriti e quindi tocca ai nuovi genitori...
In ogni caso oggi é andata un po' meglio,ha pianto un po' questa mattina ma poi ha mangiato e dormito sereno; il pomeriggio ha addiritura giocato con gli altri bimbi!
Aspetto ancora di vedere come va domani, dal momento che sará presente una mia cara amica (che Leo conosce bene) per l'inserimento del suo bimbo...spero che lo aiuti a superare questo blocco!!
In base a questo decideremo il da farsi...
Marta + Leonardo (26-04-2011) + Alessandro (10-10-2013)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Piano piano stiamo migliorando...ora va in crisi solo al risveglio dopo il pisolino pomeridiano, ma lo fa anche a casa quando si sveglia e non mi trova.
É troppo tenero, un giorno gli ho chiesto se voleva andare ancora all'asilo e mi ha detto: "Mamma,piú!" ... Come glielo spiego che se va bene ha come minimo altri 20 anni di scuole davanti?? ;-)
Marta + Leonardo (26-04-2011) + Alessandro (10-10-2013)
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  inserimento alla materna per bimba che non è stata al nido Mammasusina 10 1.796 14-11-2014, 08:54 20
Ultimo messaggio: Mammasusina
  inserimento al nido mk5 2 796 09-07-2014, 12:01 12
Ultimo messaggio: Alexandra
  Inserimento scuola materna StellaLuna 23 3.457 31-08-2013, 10:51 10
Ultimo messaggio: alessimdon
  Inserimento+aggressività=aiuto!!! mamitta 20 2.971 26-01-2013, 09:37 09
Ultimo messaggio: LizPed
  inserimento al nido, ma da voi quanto dura??? chiarchiara 10 6.737 25-01-2011, 02:13 14
Ultimo messaggio: Chiara

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)