COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Litigio col pediatra: AS no, il bimbo cresce poco!
#1
Buongiorno!
eccomi ancora qui coi miei dubbi. Oggi è più che altro uno sfogo, però...
Allora, Daniele ha 5 mesi e pochi giorni ed è un bimbo che cresce poco, secondo gli standard. Oggi, siamo andati dalla pediatra, per un controllo di routine e per il certificato medico (settimana prossima iniziamo ad andare in piscina!).
comunque, è nato di 3,100kg per 48cm, calato a 2,820kg, e ora pesa 6,100kg per 64 cm.
Com'era da aspettarsi, mi ha propinato lo schemino dello svezzamento, brodo solo con carote e patate+crema di riso+liofilizzati e omo vari.
Le ho detto che facciamo AS, e che quindi aspettiamo che il bimbo mostri interesse ma lei ha risposto che "è il pediatra che decide quando iniziare lo svezzamento".
Già dopo questa affermazione volevo andarmene, poi però ha continuato dicendo che "tra i 5 e 6 mesi bisogna dargli altro oltre al LM perchè il latte è povero di ferro." Le ho fatto notare che ministero della salute e OMS indicano i 6 mesi come limite minimo per l'allattamento esclusivo e lei controbatte con un "sono 15 anni che do queste indicazioni".
Per il quieto vivere mi son fatta dare lo schemino dicendo che proverò...(ma non credo).
Ora lo vuole rivedere tra 15 giorni per pesarlo ancora.
Uff! Che palline!
Ora, nella mia zona non ci sono altri pediatri disponibili, quindi il cambio è difficile, ma davvero, 14 anni con questa donna non li posso sopportare!!
Inutile dire che mi ha fatto sentire una me**a, come se volessi far morire mio figlio.
Dalle sue curve risulta un rallentamento di crescita e so che la prossima volta sarà ancora una ramanzina......
Cosa faccio?
Immagino ci siate già passati anche voi, come avete risolto?!

Ah! Daniele è molto partecipe durante la cena, sta a tavola con noi già da un paio di mesi e ha assaggiato un peperoncino dolce e uno spicchio di pomodoro rubati dal mio piatto...guai a tirarglieli via, anche se sembrava molto interessato al piatto in sè!! :-)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
quando la prossima volta ti chiede come va le dici che il bambino è bravissimo, mangia tutto e mentalmente pensa "mavaaaaaa'...."! Biggrin
lei ti dirà "gli sta dando le pappe?" e tu "sìììì" : in pratica: menti spudoratamente e fai quel che credi, con 'ste curve di crescita ci snervano! non sono mica bambini robot che crescono allo stesso modo!
Raffaella
(Kitty Cat mag 2008 + Tilly feb 2013)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
o cambi pediatra o convinci quel che hai, mentire non mi piace. Lui però non è aggiornato, magari fagli presente che in 15 anni forse (forse eh!) qualcosa è cambiato... e magari già che ci sei... chiedigli quanti 14enni obesi ha in cura.
Il tuo bimbo cresce perfettamente, ha già quasi raddoppiato il peso alla nascita! E' un traguardo da raggiungere a 6 mesi, non a 5. Non ti fare pare e vai convinta per la tua strada. In bocca al lupo.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Mentire non piace neanche a me e non sono neanche tanto brava.... ma la pediatra non mi sembra una disposta a dare il beneficio del dubbio...quindi mi sa che vedo... io di pappe non gliene do, se cresce bene le dirò che è "merito" del LM, se invece dovesse crescere poco, le dirò che abbiamo provato le pappe....
Prima nella foga mi sono dimenticata di riportare questo: quando le ho detto che facciamo AS mi ha chiesto: "Perchè? sei vegetariana?" Ma dico, che c'entra?!?
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Sicuramente non è un gigante :-). Mentire secondo me non ha senso. Diventa troppo pesante da gestire.
Eviterei la pesata quindicinale del porcetto:-). Non ha senso per capire (nemmeno SE c'è qualcosa da capire) e crea solo ansia.
Quanto poppa? Quanta cacca/pipi produce? Tu cosa ne pensi? Sei in ansia o tranquilla?
Come è lo sviluppo del bambino? Seduto? Interesse? Estrusione? Se pensi che segnali ci siano potresti provare a incominciare a preparare per tutti voi qualcosa di "cucchiai abile" e vedere come reagisce. Anche un minestrone tagliuzzato con cereali e legumi.
Eviterei sicuramente il pappone con liofilizzato (che poi a cinque mesi compiuti è sicuramente superfluo)
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
io prima di rispondere mi son fatta i fatti tuoi facendo il calcolo dei percentili; non è un gigante, è vero, ma ben proporzionato. Se il bimbo è vivace e allegro non vedo proprio problemi. Io avevo una bimba che cresceva poco, ha rallentato proprio a 5 mesi, abbiamo introdotto le pappe... ha continuato a crescere poco e a furia di dai mangia dai mangia ora si è starato il meccanismo suo di autoregolazione ed è obesa. Preferivo magrolina sinceramente.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
che non sia un bambinone lo sappiamo bene anche noi...vediamo gli altri bimbi e facciamo i confronti...che sono a sfavore del mio solo sulla grandezza... nel senso che se guardiamo la vivacità il mio cucciolo è molto più "sveglio" di tanti altri. MA i confronti non mi piacciono, così come non mi piacciono gli standard, perchè non vogliono dire niente. :-)
Sinceramente io sono molto tranquilla, Daniele dorme tutta notte e di giorno è attivo, gioca ed è sempre sorridente. Pipì ne fa un sacco e con la popò, dopo mesi di irregolarità siamo finalmente regolari 1/2 volte al giorno.
Proverei anche le pappe, con la consapevolezza di buttare via mesi di studi e preparazione in materia di AS, ma la domanda è, visto che Daniele mangia A RICHIESTA e non sempre agli stessi orari o con poppate della stessa durata, quale poppata dovrei (provare a) sostituire?

L'AS si inserisce perfettamente nel tipo di educazione che vogliamo per nostro figlio, un'educazione libertaria, autorevole ma consapevole, e ci teniamo parecchio. Siamo già entrati in discussione con le nostre famiglie per vari motivi (futili) tipo la decisione di non battezzarlo perchè noi due genitori non siamo credenti e l'uso dei pannolini lavabili (come se fossero loro a doversene occupare..)o della fascia, e ora sono stanca di sentirmi dare della madre snaturata. Se poi le critiche vengono anche da qualcuno che dovrebbe essere competente ed esserci per aiutarci come la pediatra o le ostetriche del consultorio proprio non ce la si fa.
Scusate lo sfogo, ma in questo momento sto dubitando di tutto....
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Primo: le pappe, anche fossero mangiate completamente, hanno un apporto calorico e proteico inferiore al latte materno....quindi per far crescere di più tuo figlio dovresti aumentare le poppate e non le pappe. Apportano in più solo ferro nel caso si introduca la carne. Ma il fatto che il bimbo abbia bisogno di ferro è qualcosa da comprovare perchè sembra dipenda da quanto ferro è passato durante il parto nel cordone ombelicale.
Secondo: anche nello svezzamento tradizionale (cioè pappette) fatto in modo moderno ed intelligente non si sostituisce la poppata ma si accompagna l'introduzione del cibo con il seno a richiesta. Quindi puoi anche provare le pappe e darli il seno se non le vuole, o dopo che le ha mangiate, o prima....come lui ti chiede.
Terzo: ti dorme tutta la notte????? invidia profonda! ti meriti un pediatra cattivo!!! Dodgy
A parte gli scherzi io farei autosvezzamento aspettando i tempi del bambino, poi al controllo ci mandi tuo marito e fai mentire lui se non ne sei capace o lo fai essere sincero ma duro: noi siamo i genitori e scegliamo questo, punto!
[Immagine: 67rgp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Solo in merito alla questione "mentire al proprio pediatra".
Io l'ho fatto! E...no problem. Ovvero, mi sono astenuta dal dirle che mi ero convertita all'AS. Quando mi ha detto di non dare la frutta fresca, ché era più sicuro l'omo (e ci sono anche altre frasi) io sinceramente ho pensato che non era neanche il caso di menzionare l'AS...e ho preso la mia strada (dopo circa 2 mesi di pappette mezze/trequarti buttate e comunque causa di stitichezza da panico!). Ovvio che non é corretto.
Il punto é che a parte questo, per tutto il resto io mi ci trovo bene (ce l'ho fin dalla nascita della prima figlia). Alla fine io ne ho veramente bisogno solo se i bimbi si ammalano. E a quel punto lei é disponibile, chiara e gentile nelle delucidazioni, appuntamento in giornata con tempi di attesa praticamente nulli, e a neanche 2 km da casa. Ma perché cambiare?
Infondo quello é da valutare per me. Se poi é contro l'AS pazienza. Io tutto quello che mi é servito (sapere e supporto) l'ho trovato qui!
"scuterina" giugno 2008
"memeo" aprile 2012
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
ahahahah @Laurag dorme tutta notte da quando aveva si e no 20 giorni, il signorinoi!! POi ci sono le eccezioni, tipo stanotte che si è svegliato alle 3,30 per mangiare...mha! In compenso non dorme più di giorno! :-)
Hoi fatto un po' di ricerche ma nessun pediatra, dalle info che trovo, si dichiara pro AS.... mi sto concentrando su pediatri omeopati, però, che di sicuro dovrebbero essere di mente aperta su tecniche "non convenzionali"... Andrò a pagamento, sperando che si liberi, tutto piuttosto di tornare dalla mia!!!
Per il resto Daniele già mostra interesse per il cibo nostro, spesso non vuole stare nel seggiolone ma in braccio, così da riuscire a mettere le mani nel piatto a paciugare con quello che c'è dentro.... ma il suo scopo finale sembra essere il piatto stesso, che una volta svuotato da me o dal papà, finisce in bocca....
Magari provo a comprare un piatto di plastica che possa gestirsi in autonomia, e vediamo come si comporta..
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
Sad non vuole mangiare ....aiuto non cresce! mungibella 5 1.556 22-02-2015, 05:59 17
Ultimo messaggio: laura lauretta
  HELP...Cresce poco? Stefi83 5 1.418 11-05-2014, 05:34 17
Ultimo messaggio: *camyyy*
  cresce tanto... forse troppo. Dipende da AS? ameliaedaniele 7 2.012 20-05-2011, 11:19 23
Ultimo messaggio: ameliaedaniele
  Mangia poco, cresce poco!! Manupaolo 25 10.255 17-12-2010, 01:42 13
Ultimo messaggio: LottaCate

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)