COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

ma quei metodi per addormentare...
#1
che prevedono di non abbracciarli e di non cullarli...

sulla base di che cosa l'hanno deciso???

perchè li si debba "addestrare" ad addormentarsi senza il contatto con i genitori mi è oscuro
Erika & Riccardo

[Immagine: 5aILp2.png]

[Immagine: lZrMp2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
...anche a me, totalmente, eppure giulio se é stanco preferisce stare nel suo lettino piuttosto che in braccio a me...questo mi dispiace, ma ho letto che alcuni bimbi sono cosí. Forse perché non l'ho allattato...
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
(27-04-2011, 07:56 19)Elis Ha scritto:  ...anche a me, totalmente, eppure giulio se é stanco preferisce stare nel suo lettino piuttosto che in braccio a me...questo mi dispiace, ma ho letto che alcuni bimbi sono cosí. Forse perché non l'ho allattato...


nemmeno riki si addormenta in braccio (o solo raramente), ma a volte ce lo tengo per rilassarlo
poi ci mettiamo nel side-bed tutti abbracciati e parte in frettissima

Erika & Riccardo

[Immagine: 5aILp2.png]

[Immagine: lZrMp2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
...che carino!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Pensa che a me rimane oscuro perché alcuni ritengano che i bambini debbano necessariamente addormentarsi solo con il contatto dei genitori o non sono felici/trattatiben/educati come si deve. Per me non è "normale" e considero l'autonomia nell'addormentarsi una gran cosa.
[Immagine: vDMJp1.png] [Immagine: 6DRT.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Non è necessario il contatto fisico..semplicemente più naturale!
Dipende anche tanto dall'età del bambino..se questo è piccolo, lasciarlo da solo e pretendere che si addormenti come un adulto è alquanto assurdo!
Soprattutto poi se il bambino dimostra evidente disagio a dormire da solo..all'autonomia si arriva con il tempo, la sicurezza e l'accoglienza.

Certo poi, se si lascia piangere il bambino per notti e notti, a malincuore si adatta e piano piano si abitua..
Ma non è detto che gli sia piaciuto..
c
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
(27-04-2011, 08:35 20)Ax76 Ha scritto:  Pensa che a me rimane oscuro perché alcuni ritengano che i bambini debbano necessariamente addormentarsi solo con il contatto dei genitori o non sono felici/trattatiben/educati come si deve. Per me non è "normale" e considero l'autonomia nell'addormentarsi una gran cosa.


mai detto che debbano "necessariamente addormentarsi solo" col contatto dei genitori, mai detto nemmeno che altrimenti siano infelici/trattati male/male educati
penso che ogni bimbo sia a sè e abbia le sue preferenze
nonostante ciò proliferano metodi che ti dicono di non abbracciarlo assolutamente, di non cullarlo, di uscire dalla stanza con baby ancora sveglio, se piange dirgli "capisco che stai piangendo ma adesso ti calmi e ti addormenti" (o robe del genere) senza nemmeno tirarlo su dal lettino... mah... mi chiedo perchè... quale sia la ragione per fare una cosa così
personalmente ci sono stati periodi in cui funzionava appoggiarlo nel lettino con la giostrina che suonava, dei periodi in cui funzionava cullarlo in braccio a suon di ninnenanne e attualmente invece stiamo abbracciati vicini vicini
secondo me alla fine basta che funzioni

però sono reduce dalla lettura di Gonzales "besame mucho"... forse mi ha influenzato nel pensare che, come per tutti i primati e come per tutti i mammiferi, la vicinanza anche fisica con la madre sia estremamente importante

poi penso che il discorso di "autonomia" che tu fai dipenda molto dall'età del baby
il mio ha 7 mesi... mi sembrerebbe pretenzioso da parte mia aspettarmi che si addormenti da solo
ma sono sicura che prima o poi lo farà... ognuno lo farà coi suoi tempi
Erika & Riccardo

[Immagine: 5aILp2.png]

[Immagine: lZrMp2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Posso portare la nostra esperienza personale: BM si è addormentata da sola praticamente da sempre. Attenzione, non è che applicassimo Estevil, ma semplicemente non c'era bisogno della nostra presenza. Chiaramente abbiamo attraversato delle fasi in cui non si voleva addormentare, per cui siamo dovuti stare lì a fare shh shh fino alla nausea, ma posso dire che questo è successo abbastanza di rado e per periodi circoscritti. Altre volte si svegliava la notte (una o più volte) e bisognava aiutarla a riprendere sonno e quando è capitato bisognava portare pazienza e di nuovo andare di shh shh.
Le volte che si è addormentata in braccio credo si possano contare sulle dita di una mano e comunque non abbiamo mai visto il senso di questa pratica dato che quando la mettevamo giù si risvegliava puntualmente... In questi 22 mesi l'abbiamo lasciata piangere 1 volta (ed era qualche mese fa) dato che avevamo esaurito tutto il repertorio e non sapevamo proprio cos'altro farle (ma non direi che questo non ci faccia dei seguaci di "Fate la nanna").
Insomma, non so di quali metodi si parli, ma posso dire che nel caso nostro non c'è mai stato bisogno di niente, né in un verso, né nell'altro. Probabilmente siamo stati fortunati e basta. Ci risentiamo tra qualche mese quando il Piccolo Aronne ci avrà fatto vedere i sorci verdi...


Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
(27-04-2011, 10:33 22)arkadian Ha scritto:  Posso portare la nostra esperienza personale: BM si è addormentata da sola praticamente da sempre. Attenzione, non è che applicassimo Estevil, ma semplicemente non c'era bisogno della nostra presenza. Chiaramente abbiamo attraversato delle fasi in cui non si voleva addormentare, per cui siamo dovuti stare lì a fare shh shh fino alla nausea, ma posso dire che questo è successo abbastanza di rado e per periodi circoscritti. Altre volte si svegliava la notte (una o più volte) e bisognava aiutarla a riprendere sonno e quando è capitato bisognava portare pazienza e di nuovo andare di shh shh.
Le volte che si è addormentata in braccio credo si possano contare sulle dita di una mano e comunque non abbiamo mai visto il senso di questa pratica dato che quando la mettevamo giù si risvegliava puntualmente... In questi 22 mesi l'abbiamo lasciata piangere 1 volta (ed era qualche mese fa) dato che avevamo esaurito tutto il repertorio e non sapevamo proprio cos'altro farle (ma non direi che questo non ci faccia dei seguaci di "Fate la nanna").
Insomma, non so di quali metodi si parli, ma posso dire che nel caso nostro non c'è mai stato bisogno di niente, né in un verso, né nell'altro. Probabilmente siamo stati fortunati e basta. Ci risentiamo tra qualche mese quando il Piccolo Aronne ci avrà fatto vedere i sorci verdi...
scusa la sincerità ma io odio lo sh sh della Hoggs .....Thumbdown poi penso che il fatto di dire che si risvegliava quando la rimettevi giù dopo che si era addormentata in braccio, fa pensare...se si risvegliava è perchè forse voleva stare in braccio no? ma questa è la mia opinione personale. E' dettata anche dal fatto che Francesco a volte si addormenta alla tetta, a volte da solo, in alcuni periodi in braccio, in altri cantando....non ho mai visto questo come una mancanza di autonomia, ma come un semplice bisogno di un bambino che vuole la mamma....Smile
E cmq io tifo Aronne....sento che sconvolgerà parecchie certezze!!! 001_tt2
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
entro in punta di piedi e senza intenti polemici per dire che l'autonomia dell'addormentarsi è sì una gran cosa, ma in primis per i genitori... per quanto riguarda i bimbi ci sono quelli a cui questo va benissimo (e anche io non ci vedo dunque nulla di male se hanno piacere ad addormentarsi da soli e vi riescono senza alcuna difficoltà, figurarsi trauma) però ce ne sono altri (mi verrebbe da dire la maggior parte) che invece del contatto e della rassicurante presenza dei genitori hanno proprio bisogno per riuscire ad addormentarsi (per tutta una serie di motivi che non sto qui ad elencare, visto che io non sono nessuno per affermarlo ma di studi in proposito ce ne sono a bizzeffe)... la normalità quindi può essere l'una o l'altra situazione e proprio per questo non vedo perché debbano esserci ricette magiche valide per tutti, ricette da applicare alla lettera che però non si sa bene su quale fondamento scientifico si basino (ricordo che il vendutissimo libro di Estivill non ha alcuna nota bibliografica), non capisco poi perché tutta una serie di esperti, ignorando totalmente quella che è la fisiologia (una fisiologia che ad esempio prevede che i primi tre anni il sonno dei bambini abbia caratteristiche che fanno sì che nella maggior parte dei casi essi non riescano a fare tutta una tirata) consideri una cosa patologica (e dunque da guarire) il risvegliarsi e l'avere bisogno dell'intervento e del contatto dei genitori per riprender sonno. Ignoro anche il perché mentre è considerato normale che due adulti che si amano vogliano dormire assieme, se questo stesso desiderio è espresso dai bambini, allora ci troviamo davanti ad un vizio da correggere prima che sia troppo tardi UndecidedUndecidedUndecidedUndecidedUndecided
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  metodi a confronto:Montessori vs. Steiner-Waldorf VALE2011 10 7.400 14-05-2012, 02:35 14
Ultimo messaggio: VALE2011
Question Come li fate addormentare? giulieee 15 2.195 13-10-2011, 09:30 09
Ultimo messaggio: cancy

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)