COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

macchie rosse sul sedere
#1
ho provato a fare una ricerca qui (in google manco ci provo), ma e' uscito un po' di tutto e nulla che faccia al caso nostro. indi, vi sottopongo i miei dubbi in merito ad una questione che ci interessa da un po':
viola e' circa un paio di mesi che presenta delle macchiette rosse sulle chiappe. sono in totale 4, grandi e piccole. era partita con una e poi si sono aggiunte le altre. sono rosse, circolari ma con bordi non definiti, leggermente in rilievo e paiono un po' ruvide, come se ci fossero dei puntini.
la ped ha parlato subito di funghi ed abbiamo provato con 2 diverse creme antimicotiche che, dopo 1 settimana di trattamento ciascuna, non hanno dato alcun esito (anzi, a me pareva che peggiorassero la situazione).
poi ho provato con una normale crema allo zinco. nulla.
poi con una crema omeopatica alla calendula. nulla.
poi con gli u&g al posto dei lavabili. nulla.
ora, dietro consiglio di un altro pediatra che dice potrebbe essere solo un'alterazione del ph, sto mettendo acqua e aceto. ma ancora pare che non dia alcun effetto...

boh????

a qualcuna e' mai capitato di avere macchie ostinate? provo con un lavaggio a 90 gradi??? Lol

Padellina 001_wub 26 9 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
SE (e premetto il se) fosse candida da pannolino è una rogna grossa perché te la riattacchi usando gli stessi.
Il "protocollo per candida" :-) richiede in questi casi
-lavaggio a 90
-stiratura dei pannoli (non se sicuro di farcela a 90)
Fattibile solo col puro cotone. Altrimenti c''è un additivo da lavatrice canesten che pero fino a pochi anni fa non era commercializzato in Italia.
Questo mentre fai il trattamento.
Oppure usare i velini prepannolino di pile perché drenano un po' il bagnato.
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Io sinceramente di primo acchito ho pensato: dermatologo?

[Immagine: age.png]



[Immagine: age.png]
[/url]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
ma, anche il ped aveva detto candida, ma con il canesten e pevaril non e' passato nulla.. neppure un poco...
e sinceramente a vederla a me non sembra candida.. anche perche' credo che se fosse candida, in due mesi si sarebbe riempita. sbaglio?

mi sa che si', se va avanti cosi' dovremo andare da un dermatologo. anche se al momento non sembra dare fastidio alla piccola. non vorrei ci riempissero di cortisone e simili Sad
Padellina 001_wub 26 9 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
butto lì due ipotesi ma forse non sono adattabili alla tua descrizione di bolle.
Io ho avuto un periodo un orticaria che la mia dottoressa aveva scambiato per un fungo...curata con antistaminici e via.
Un periodo che avevo una forte infezione da ossiuri (vedi vermi) mi erano venute le bolle sul sedere....i vermi dovrebbero dare come sintomi risvegli notturni, prurito all'ano, nervosismo diffuso. Per capire se sono vermi dovresti fare l'analisi dello scoch test ma è più facile provare ad allargare bene la pelle intorno all'ano verso sera o se vedi che si gratta e lasciare la pelle così tirata 1-2 minuti....se c'è il verme solitamente lo vedi uscire!
[Immagine: 67rgp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
i risvegli notturni e il nervosismo ci sono... ma di vermi non ne ho mai visti..
provero' comunque a parlarne alla pediatra.
le macchie pero' non sono bolle, sono proprio macchie, di circa 1 cm di diamentro. solo se ci passo sopra il dito si capisce che sono un pochino in rilievo.

intanto, grazie per le vostre ipotesi!
tra qualche gg abbiamo la visita con l'omeopata. vediamo che dice lui..
Padellina 001_wub 26 9 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
detta così sembrerebbe dermatite..potresti anche provare 2gg di crema al cortisone, se passa o migliora hai fatto diagnosi, se fosse un fungo per 2gg non succede niente
[Immagine: foxfoxsbu20100225_0_Fanco+is.png]

[Immagine: catcatcrd20120612_1_Alessandra+is.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
ci ho pensato anch'io, ma non vorrei darle il cortisone inutilmente...
ma se fosse dermatite, non ci sono altri modi oltre al cortisone per curarla?
Padellina 001_wub 26 9 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
capisco, ma con qualche applicazione di crema non gliene dai mica tanto eh. il vantaggio è che se è dermatite con il cortisone sparisce in frettissima, e almeno sai cos'è. altre creme meno "pesanti" non hanno azioni rapide, e rimarresti nel dubbio.
ci sono modi alternativi per tenerla sotto controllo (curare no, ma nemmeno il cortisone la cura se non molto temporaneamente...) su cui ci sono altre discussioni, sostanzialmente bisogna ungerla fino ai limiti dell'umana sopportazione Big Grin
[Immagine: foxfoxsbu20100225_0_Fanco+is.png]

[Immagine: catcatcrd20120612_1_Alessandra+is.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Un' alternativa al cortisone é " sos pelle " .Noi lo diamo in quei casi in cui c'é l'emergenza ma il medico si vedrà poi.Ho visto risultati ottimi
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)