COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

mamme autosvezzanti inconsapevoli....o consapevoli?!
#1
Smile 
ieri sera ero a cena da una mia amica e le stavo descrivendo l'autosvezzamento e come ho comincia con Vittoria, alla fine del discorso mi guarda e risponde:
"E quanto l'hai fatta lunga, anche io alla seconda non ho seguito il pediatra e ho fatto di testa mia! Pensa alla prima bambina le partaccie che mi sono presa se non seguivo alla lettera gli schemi....ma alla seconda vuoi per l'esperienza acquisita ho fatto orecchi da mercante.
Vuoi sapere il risultato? La prima non mangia niente e la seconda mangerebbe i sassi!!!"
Quante mamme autosvezzanti inconsapevoli!!!
[Immagine: PAb6.jpg][Immagine: PAb6p1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Guarda, non so dove leggevo che è proprio così (mi sa che era il libro della Rapley). Con il primo figlio stai con il misurino e la bilancetta del gioielliere per assicurarti che le dosi siano tutte esatte al mg. Con il secondo fai un po' a occhio (non è che hai più tanto tempo per fare le pesate, poi, insomma, ti ricordi come si preparano le pappe). Al terzo gli dici dov'è la dispensa e che si facesse un panino. Tu non ai tempo di stargli appressoSmile
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Questo succede con tutto non solo con il cibo!
Col primo figlio si tende a stare attenti di qua e di la, con il secondo a lasciarlo più libero e cresce sicuramente più felice! (questo è un velato suggerimento a farlo anche con i primi ovviamente!!)
[Immagine: an1cE_UVTc01115Nzc3NjV6ZHwwMDAwNTU0ZGF8RmFiaW8gaGE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
(10-05-2010, 10:38 10)Chiara Ha scritto:  Questo succede con tutto non solo con il cibo!
Col primo figlio si tende a stare attenti di qua e di la, con il secondo a lasciarlo più libero e cresce sicuramente più felice! (questo è un velato suggerimento a farlo anche con i primi ovviamente!!)

ricevuto il messaggio!Em3600
[Immagine: PAb6.jpg][Immagine: PAb6p1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
(09-05-2010, 11:06 23)arkadian Ha scritto:  Guarda, non so dove leggevo che è proprio così (mi sa che era il libro della Rapley). Con il primo figlio stai con il misurino e la bilancetta del gioielliere per assicurarti che le dosi siano tutte esatte al mg. Con il secondo fai un po' a occhio (non è che hai più tanto tempo per fare le pesate, poi, insomma, ti ricordi come si preparano le pappe). Al terzo gli dici dov'è la dispensa e che si facesse un panino. Tu non ai tempo di stargli appressoSmile

eccomi!!
mi manca il terzo e poi confermo il tutto!! ( a parte le pappe del secondo!)
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)