COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Mi presento
#1
Salve a tutti,
sono Gaia, la mamma di Leo, quasi 7 anni e Tatta, 2 anni e 4 mesi.
Come capirete dall'età dei miei figli, ormai siamo abbondantemente fuori dalla fase di introduzione del cibo solido ;-) e allora cosa ci faccio tra voi?
Adesso vi racconto. Quando Leo aveva circa 5 mesi il suo pediatra di l.s.(che non mi piaceva per nulla, ma questa è un'altra storia) mi ordinò di iniziare a dargli la frutta, ovviamente omo nel vasetto, e io da brava mamma inesperta iniziai.

"Mi raccomando signora all'inizio solo un cucchiaino, massimo due sennò si strozza!" E così con trepidazione il giorno dopo provai a dare 'sto cucchiaino di pseudo frutta a Leo (bimbo allattato al seno fino ad allora e per 15 mesi) il quale sbranò letteralmente il cucchiaino agitandosi festoso e quando lo misi via richiudendo il vasetto scoppiò in un pianto disperato lanciandosi verso quella cosa nuova ma evidentemente graditissima. E io da pessima madre quale sono non ebbi cuore di negarglielo e gli diedi il resto del vasetto... Ben guardandomi dal "confessarlo" al pediatra.

Così è iniziata la mia carriera di disubbidiente durata circa tre mesi durante i quali trasgredivo le ricettine/regole dello svezzamento allungando a mio figlio assaggi e assaggini vari.
Finché verso gli 8 mesi, avendo sentito parlare di un pediatra pioniere che proponeva di dare ai bambini il cibo dei genitori ("Pensa, mi ha detto che gli posso dare la pasta e fagioli! Senza passare tutto!), decisi di andare a sentirlo anch'io e feci la conoscenza del fantastico Dott. Frontini.

Da quel momento è iniziata la nostra vita di famiglia AS, anche se non sapevo si dicesse così!!!!
Con la seconda ovviamente siamo partiti bene da subito.

Adesso che sono più grandi e mangiano tutto (più o meno, secondo i loro gusti diversissimi) ho la fortuna di poter condividere le mie esperienze con altre mamme che sentono il bisogno di un consiglio al momento di introdurre il cibo solido nella vita dei loro piccoli.

Lo faccio con l'associazione Mamme per le Mamme Onlus che opera a Modena ed ha come scopo principale il sostegno all'allattamento materno, ma da un po' si occupa anche di AS.
Con l'aiuto di pediatri amici che ci sostengono, con la nostra curiosità che ci tiene informate e con la nostra esperienza diretta cerchiamo di essere di sostegno ad altre mamme (ma anche papà, nonni ecc.) che ne hanno bisogno.
Se volete cercate la nostra pagina su FB.

Mi farebbe piacere partecipare a questo forum e seguire tutte le attività del sito per far tesoro delle esperienze di tutti voi e condividere le mie.

G.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Benvenuta nel club delle disobbedienti! Ahah, scherzo veh!
Sei stata brava a fidarti di te stessa e delle tue sensazioni Smile
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxNVCyBlwwFZ8C1Q,,44.png]
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxsVSyBlwwFbYC3Q,,40.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Benvenuta!
"scuterina" giugno 2008
"memeo" aprile 2012
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Che bello Gaia, felice di averti tra noi è ti poter contribuire un pochino al lavoro della vostra associazione Smile
[Immagine: vDMJp1.png] [Immagine: 6DRT.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)