COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

mi sa che devo resettare tutto
#1
Sad 
come da titolo
mi sa che devo resettare tutto lo svezzamento
non mi voglio perdere d'animo

matteo a 6 mesi meno una settimanella circa, ha iniziato a mangiare qualcosa di diverso dal latte
eravamo al mare, gli era venuta una fame incontenibile. di latte e di altro.
ha assaggiato LA QUALUNQUE con voracità
mi stupiva della competenza con cui gestiva il cibo solido.

al rientro dal mare a 7 mesi e mezzo si è fermato completamente
DISINTERESSE TOTALE PER IL CIBO
restava solo frutta (meglio se frullata o grattugiata)
yoghurt
carne premasticata
biscotti

Crying

ho cercato in tutti i modi di stare manza anche con l'imminente inizio del nido, tranquilla del mio latte e degli orari flessibili che potevo permettermi.

a 9 mesi e mezzo la situazione è uguale

ci sono stati diversi cambiamenti e ostacoli
- 4 denti nuovi
- caldo torrido tutto settembre
- cambio di scenario (per quanto questa sia casa sua, non è la casa dove ha iniziato a mangiare)
- inizio del nido
- inizio del lavoro
- primo raffreddore Glare
- primo virus gastrointestinale Mad
- sesta malattia Crying
- ha imparato a gattonare e a *camminare*


ma nonostante tutto credo che siamo partiti con il piede sbagliato, qui a casa.
eravamo più preoccupati per la pulizia... quindi più restii a far manipolare il cibo
riponevamo molte aspettative, sperando di saltarci fuori al nido....

adesso mi sono IMPOSTA di non preoccuparmi di quello che matteo fa a tavola. se si sporca, se sporca in giro, se gioca con il cibo (anche se a 9 mesi e mezzo... ci gioca proprio.. non è che sta capendo a cosa servono le manine.. )

ma è dura....
provo quasi un po' di sana invidia nel leggere i diari altrui, nel vedere i video..
mi dico che passerà
che sono sempre stata manza e che non ha senso iniziare a diventare paranoia adesso....


suggerimenti?
grazie ♥
[Immagine: 9a8t00qqdovis7cz.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Per ora ti dico solo che hai preso la giusta decisione....è ancora piccolissimo, avete TUTTO il tempo per percorrere la strada AS con tranquillità.
Anche il mio è passato per un reset, dopo primi approcci (ben riusciti) con pappe e minestrine e la mia presa di coscienza che il mio latte bastava, arrivato al traguardo della posizione seduta, finalmente verso i 9 mesi ha iniziato serenamente a piccoli passi, come ora il tuo.
Ci ritorno.
:-)
Ps. Poi il tuo reset è sicuramente un passo avanti vostro, ma a me sembra che lui abbia già iniziato bene.
Ricorda che stop and go sono all'ordine del giorno......non è detto che debba resettarsi anche lui. Davvero, stai tranquilla!
Em0200 2/10/2007 Tartarughino
Em3600 27/6/2010 Torello
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
MANZA!Ci sono sempre passi avanti e passi indietro e passi avanti e....
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
lo spero! questo stop and go è iniziato due mesi fa!!

perchè è strano
prima quando a malapena coordinava mani e bocca prendeva tutto con grande semplicità
ora mamma santa prima di afferrare qualcosa lo soppesa come fosse un alieno
stesse cose eh.. stessi grissini...

affronta il cucchiaino serenamente solo con lo yoghurt e la frutta
fa sempre faccine schifatissime
mette in dubbio anche il mio SAVUAR FER culinario!!!
marò..

le stiamo pensando tutte anche che nella posizione in cui è, a tavola, ovvero tra me e mio marito ma con il viso rivolto verso il muro e le spalle alla cucina, sia più interessato a ciò che accade dietro di lui, piuttosto che alla tavola...
mi alzo per fare il caffè, la macchinetta fa rumore... lui per girarsi e guardarla molla tutto
vado a prendere una roba, apro un cassetto.. idem
adesso proveremo a cambiare anche posizione

da me comunque prende poco cibo solido, preferisce il papà
mi sono detta che magari sa che io sono la portatrice del latte, e da me quello vuole. nient'altro (che poi non è vero.. frutta e yoghurt li prende)

insomma... le sto pensando tutte per correggermi
io ho sempre cercato di far da mangiare abbastanza sano, anche se purtroppo non è facile con il rientro al lavoro e il marito carnivoro e oppositore del bio (stendiamo un velo pietoso)
in più la stagione invernale non mi attizza per niente..
non c'è paragone con la frutta e la verdura estive!!

[Immagine: 9a8t00qqdovis7cz.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Appunto, è curioso. Di tutto. Dai tempo, con PAZIENZA, anche se autoimposta.
Guarda: io ho imparato da un'altra esperienza forum anche, a non dare peso ai 'diari' altrui. Ogni bambino e situazione è diversa. Alcuni iniziano più lenti, e altri con più 'proposte' semipassive, alcuni più graduali e costanti e altri con più fasi di 'incubazione'e poi balzi da gigante.
Pensa che si sta autosvezzando.
Se questi sono i suoi ritmi va bene, decide lui e fidati.
Cambiare qualcosa nel tuo atteggiamento non potrà che essere positivo, e anche sistemarlo a tavola in modo per lui più attraente può esserlo.
A me sembra tutto nella norma, cerca tu di non farti salire l'ansia.
Le piccole correzioni gioveranno.

Un consiglio?
Non pensare: "Ora lo metto a tavola, speriamo che mangi, che si interessi."
siedilo con voi e pensa: "che bello ara mi siedo vicino al mio Matteo e mangio qualcosa di buono mentre lui ci fa compagnia".
E magari avrà appena bevuto latte e sarà meno affamato, così sarà libero di osservarvi e incuriosirs.
Ma non aspettarti che chieda qualcosa.
Un giorno lo farà e sarà solo un pezzo di pane.
Anche allora non pensare :"È fatta!", ma "Carino, guarda come gioca."
capito cosa intendo?
Em0200 2/10/2007 Tartarughino
Em3600 27/6/2010 Torello
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
capitissimo
[Immagine: 9a8t00qqdovis7cz.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Ciao, ti capisco in pieno perchè ho vissuto una situazione molto simile alla tua, e mi sono "resettata" completamente (o quasi! Big Grin)
Cambiando atteggiamento nei confronti della bimba e cercando di vivere più serenamente il momento dei pasti stiamo meglio tutti, e soprattutto lei ha cominciato a mangiare!
Come dice LindaEva cerca di non far vedere al tuo bimbo che lo osservi mentre mangia. Servitevi tu e tuo marito, e poi aspetta che lui mostri qualche segnale di interesse. E se non lo mostra non preoccupartene troppo, probabilmente devi recuperare un pò della sua fiducia, ma vedrai che presto ce la farai Wink
Nel mio caso ha funzionato fare un passo indietro, toglierla dal seggiolone, e tenerla in braccio quando cominciavo a mangiare, in modo che lei fosse libera di servirsi dal mio piatto liberamente. Lei all'inizio era molto titubante, mi guardava mangiare, poi guardava il piatto, e poi ci pensava mille volte prima di prendersi i bocconi. Ma poi, vedendo che io la ignoravo, ha cominciato a incuriosirsi e a spiluccare.
Fai conto che io prima sbagliavo perchè servivo sempre lei per prima e le stavo troppo addosso. Poi poco dopo servivo noi, ma mio marito iniziava a mangiare prima di me perchè appunto io ero impegnata con la bimba. Insomma, sbagliavo completamente approccio!
Altra cosa: lascialo libero i pasticciare! Deve tornare ad associare il momento del pasti come un qualcosa di gradevole e divertente. Non badare ai disastri sotto al seggiolone! Smile
Quando la mia cucciola si spiccicava le carote in testa io mi voltavo dall'altra parte per resistere all'impulso di fermarla.
Ora le lascio pucciare da sola il biscotto nello yogurt e lei si diverte un casino, ma puoi immaginare cosa combina. Ormai ci rido Big Grin
E comunque ci saranno sempre passi avanti, stop, e piccole retromarce.... Questo l'ho letto qui nel forum e lo sto appurando anch'io strada facendo.
Dai che ce la fai, tranquilla! Wink
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
ieri qualcosa ha mangiato.
non so bene cosa abbiamo cambiato.. da fuori poco (esempio la posizione del seggiolone per il momento è la solita) ma forse dentro di me c'era la convinzione di dover tornare indietro e di dare spazio a lui

ha mangiato 4-5 fusilli con sugo di pomodoro (imboccato dal papà mentre lui teneva in mano un fusillo da solo incerto sul da fare)
e 1/3 di pera non grattuggiata, non a pezzi, non frullata!!
ottimo

(a cena zero invece. scena muta!!)
[Immagine: 9a8t00qqdovis7cz.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Io posso dirti la mia esperienza che cosa mi ha insegnato. Non dobbiamo vedere il cibo come un qualche cosa di assolutamente necessario per il bambino almeno fino ai 2 anni!!! Per loro è solo un gioco una curiosità, vuol dire che il latte gli basta non ha davvero fame!! Loro sanno benissimo di che cosa hanno bisogno ed in questo momento il tuo bimbo vuole il latte come nutrimento tutto il resto è in più!! Io con la mia seconda bimba mi sono davvero fatta tanti problemi, piangevo perchè a 9-10 mesi non mangiava nulla a parte il mio latte e i grissini che le davo da sgranocchiare ( la allattavo come fosse una neonata e si svegliava 1 volta anche di notte). Ad 1 anno ho smesso di allattare con la speranza che questo la spingesse a mangiare ed invece nulla latte di mucca fino ai 2 anni!! Poi ho letto un libro e ho scoperto che aveva ragione lei e io mi sono preoccupata per nulla. In natura è normale che un bambino cominci a mangiare davvero intorno ai 2 anni, prima può tranquillamente bere tanto latte (possibilmente di mamma perchè quello di mucca è davvero troppo pesante!!) e sbocconcellare quello che più gli aggrada in maniera che trovi davvero piacere nello scoprire i cibi solo quando lo vorrà!!!
Tania mamma di tre bimbe 6-4 anni e 7mesi001_tongue
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
(05-11-2011, 12:14 00)*la ciarlot* Ha scritto:  le stiamo pensando tutte anche che nella posizione in cui è

ecco il punto è questo! magari ne pensate di tutti i colori e non pensate alla cosa più semplice: quando sarà pronto e quando ha fame mangerà! Laugh
RESET RESET Wink
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)