COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

non riesco a partire..
#1
... seriamente con l'autosvezzamento.
Mi spiego:
La mia bimba ha otto mesi, la allatto a richiesta giorno e notte, e si nutre di solo latte.
Abbiamo iniziato al sesto mese lo svezzamento tradizionale, un po' perché non mi sono informata prima.. ci sono talmente tante cose da sapere che ho dato priorità ad altre cose, ho preso un po' sottogamba questo passaggio invece così importante.
Ma la mia bimba mi ha aiutata rifiutando i papponi, a capire che non è così che funziona.. io in fondo non ne ero convinta, e in effetti cucinavo le brodaglie senza entusiasmo e poco convinta le proponevo.
Meglio tardi che mai sono arrivata qua.
Da un mesetto abbiamo iniziato con gli assaggi, ed è tutta un'altra musica per lei e per noi.. ci mettiamo a tavola con gioia e lei che entusiasmo!
certo, mangia briciole minuscole, e so che va bene così.
Ma poi penso che siamo partite tardi, che ha già otto mesi e che forse dovrebbe essere "più avanti".
poi so benissimo la questione dei tempi, chi ci arriva prima e chi dopo.. e a questo aggiungo che la mia bimba non è grande.. e questo mi fa pensare che dovrebbe mangiare di più.
Ma so anche che se mangiasse di più non sarebbe più grande, che il mio latte le basta ecc ecc.
insomma mi pare di sapere ma di non riuscire ad attuare in pieno.
So che è lei che mi deve chiedere e aspetto.. ma a volte non resisto e propongo, sapendo di sbagliare.
Ho letto qua di mamme che propongono in modo rispettoso.. certo, ma questo mi crea un po' di confusione.
Poi il retaggio dello svezzamento tradizionale è veramente duro a morire e nei momenti meno opportuni sento le vocine...e se l'uovo le fa male? e se si strozza? e se non mangerà MAI?
So, so tutto quello che c'è da sapere...
Ma forse mi manca qualcosa.. forse questo percorso avrei dovuto iniziarlo molto prima.
Avrei avuto modo di assimilarlo bene.
Ogni tanto penso che vorrei andare a trovare un bambino che mangia il nostro cibo a richiesta, e vedere come ci si comporta a tavola.
Boh.. non so perché scrivo, non so cosa potreste dirmi per aiutarmi.
Stasera gira un po' così.
Grazie comunque per l'attenzione.
spero di scrivere tra qualche mese che va tutto bene!!!
il diario alimentare ci penso ogni giorno che dovrei iniziarlo... ma fa sempre parte del blocco.
Grazie!
Bobulina20042011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
tranquilla ci siamo passate tutte,leggi i nostri diari
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Ciao soledad,

non ho tempo di scriverti per bene, per cui ti dico di STARE MANZA!!!! Se non ti rilassi TU, non andrai mai da nessuna parte.
Stai tranquillo che tuo figlio non sta lì a farti un dispetto a non mangiare. Quando sarà pronto mangerà di più. Tu lascialo fare e vai di latte. Vedrai che quando meno te lo aspetti partirà.

Come tu stesso hai riconosciuto, sei TU quella che ha un problema. tuo figlio va avanti tranquillo per la sua strada. Se già lo allatti a richiesta, perché non dovrebbe ugualmente mangiare i solidi a richiesta? Perché il latte sì, mentre i solidi devono essere amministrati a comando?

Ci sono molte discussioni in merito... Poi vediamo se riesco a trovarne qualcuna.
PS
Nel nostro caso BM prendeva il LA, tuttavia in poco tempo sia riusciti a fare la transizione verso un approccio più a richiesta. Per te dovrebbe essere più facile, perché già fai così.

PPS
Hai mai visto un bambino/adulto non svezzato? Ne hai mai sentito parlare?? Direi di no, quindi... manzissimaSmile
BM 06-09
C (ex PA) 20-10-11
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Soledad.....io stavo per iniziare ai suoi 5 mesi col tradizionale perché sapevo che era presto e credendo di essere obbligata causa (credevo) fine latte, mi sentivo più sicura con le cautele medicali dei pediatri vecchio stampo.
Poi la scoperta che il latte c'è e delle frenate di crescita che precedono altrettanti scatti di crescita che portano i cuccioli a superstimolare il seno per avere più latte ....ho capito che potevo non fargli fretta.

Stoppato sul nascere il tentativo ho atteso che si manifestassero i segnali e nonostante della curiosità appena assecondata per non frustrarla, l'ultimo, la posizione seduta é arrivata verso il 9' mese.
E a quel punto, finalmente l'ho lasciato serenamente iniziare, liberamente.
E faceva come la tua. Ma se non interrompi di allattarla è così che funziona. Significa che va come deve andare.
Stai 'lavorando' sul suo approccio al cibo, non sulla sua dieta, non conta quanto mangia. Non fare e non fartifare da esterni confronti. La differenza l'apprezzerai nel tempo.

Comunque all'inizio sono briciole.
Poi oserà di più, forse di poco e probaabilmente solo ogni tanto. Senza alcuna possibilità di previsione né regolarità.
Poi magari si papperà tutto il tuo piaatto, e il giorno dopo snobberà questo gioco.
Ma un giorno o l' altro partirà e mangerà pure sin dasubito da solo, probabilmente....come il mio.
Ma se vedi che s'incuriosisce per qualcosa (tipo segue con lo sguardo la tua forchetta mentre ti porti cibo alla bocca....) puoi, certo, avvicinarglielo. Lasciarglielo anche sul seggiolone, per esempio, e non curarti di cosa ne fa (o almeno fingi!).
In questo senso offrire è parte del gioco.....ed è buona educazione, no?
Ti racconto una cosa.

Quando arrivai qui, lui aveva quei 9 mesi o giù di lì, non ricordo, qualcuna.....non voglio sbagliare, ma forse Aleberto (?) mi disse che avrei potuto essere utile raccontando come stava andando, supponendo che data la sua età dovessi essere già a buon punto.

E invece, coerentemente con quanto assimilito dell'AS io l'avevo solo accompagnato verso il momento giusto. E stava iniziando allora.
Smile

Ricordati che i bambini AS non si distinguono, mediamente, per aver iniziato prima, ma per aver iniziato al momento giusto (giusto per ogni singolo individuo) e col piede giusto!
Em0200 2/10/2007 Tartarughino
Em3600 27/6/2010 Torello
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Soledad stai manza, purtroppo arriviamo da anni di retaggio da svezzamento per cui abbiamo in testa il "togli quella poppata e dagli la sbobba" e' difficile toglierci questa idea dalla testa per cui quando lo mettiamo a tavola un angolino del nostro cervello torna al "pasto completo da sostituire" ma non e' cosi' che funziona l'AS.
l'AS e' avvicinamento al cibo, scoperta la poppata resta ed e' quella che la nutrira' sino a quando decidera' lei.
tienila a tavola con voi tutto il tempo che lo desidera e lasciala giocare coi cibi (il limite del paciugo lo decidi tu, io ad esempio non ho mai gradito cose tipo shampoo altre qua nel forum si, fa parte delle diversita' di ognuna), se guarda curiosa qualcosa allungaglielo.
mio figlio (idrovora divora sassi) non era in grado di portarsi la roba alla bocca ma prendeva la mia mano e mi faceva fare da forchetta umana, anche questo e' AS!

[Immagine: py4yilnlrfogzc73.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
(21-12-2011, 07:19 19)soledad2230 Ha scritto:  Ma la mia bimba mi ha aiutata rifiutando i papponi, a capire che non è così che funziona.. io in fondo non ne ero convinta, e in effetti cucinavo le brodaglie senza entusiasmo e poco convinta le proponevo.

Mi sembra di vedere me 001_huh
Io avevo mia suocera che quando G aveva a mala pena tre mesi mi chiedeva se avevo cominciato a svezzarla Blink mia cognata che quando G aveva 4-5 mesi mi diceva che ero in "ritardo" con lo svezzamento e via dicendo, il mio compagno che non voleva aspettare i sei mesi per svezzarla e io che continuavo a chiedermi che fretta c'era di svezzare la bambina perchè avrei dovuto toglierli il latte (nel nostro caso LA) ma almeno avevo il peddy dalla mia!

G ha cominciato presto a infilare le mani nel mio piatto verso i 5 mesi 1/2 (a 5 stava seduta da sola e manipolava tranquillamente gli oggetti) gia da un po' stava a tavola seduta sulle mie ginocchia prendeva il suo latte e poi se voleva aveva libero accesso al mio piatto poi ha cominciato a voler prima testare il cibo nel mio piatto per poi bersi il latte e così siamo andate avanti.
Ora quello che può mangia tutto con le mani e il resto (zuppe riso o jogurt) si fa imboccare ma ovviamente rispettando i suoi tempi e il suo rifiuto. Ovviamente se non le va di mangiare (come negli ultimi giorni) o se ha mangiato poco il latte c'è sempre!

Nei giorni scorsi ho assistito ad una scena, per me pietosa, di mia cognata che dava la sbobba al bimbo troppo piccolo per essere svezzato e mi sono resa conto dell'abbissale differenza dei modi fare e mi sono convinta ancora di più che per mia figlia ho fatto la scelta più giusta e rispettosa di lei Thumbup

Ogni bimbo ha i suoi tempi chi ci arriva prima e chi dopo basta rispettarli ricordandoci che anche sono delle persone coscenti

Patatina 23-03-11
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Soledad, hai mai letto questo articolo?
Uppa: http://www.uppa.it/dett_articolo.php?ida=183&idr=11&idb=64

l'ho ritrovato ora per caso, te lo regalo! ;-)
Em0200 2/10/2007 Tartarughino
Em3600 27/6/2010 Torello
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Grazie
Grazie a tutte, Linda ora lo leggo!
Bobulina20042011
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  non riesco a stare manza!!! lora 15 2.154 26-04-2013, 03:16 15
Ultimo messaggio: arkadian
  Come faccio a capire quando partire con l'AS? Bobulina 8 1.407 02-02-2011, 06:58 18
Ultimo messaggio: Bobulina
  stiamo per partire... aiuto! frankkie 14 2.296 20-03-2010, 10:54 22
Ultimo messaggio: arkadian

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)