COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Nuovo numero di UPPA su Autosvezzamento
#1
Vi "giro" la mail che mi è arrivata da UPPA
Smile)


"Lo vuoi?" si dice ai malati


Immaginate di sentirvi poco bene, stare a letto e non aver voglia di mangiare. Qualcuno (magari la vostra mamma) vi accudisce amorevolmente, è preoccupato che vi possiate indebolire e si sforza di invogliarvi a mangiare chiedendovi: “Lo vuoi questo? O preferisci quest`altro?”.
Se state per preparare qualcosa da mangiare a vostro figlio cancellate subito questa scena dalla vostra mente!
E soprattutto evitate, se è possibile di chiedergli “Lo vuoi?”. L`abbiamo già detto: questa frase si dice ai malati.
È invece molto improbabile che vostro figlio sia malato, anzi siamo sicuri che sia sano, sanissimo. Perché allora dovreste trattarlo da malato, invece di offrirgli qualcosa di buono da mangiare e aspettare che sia lui stesso (o lei stessa) a decidere?
È questo il senso dello speciale che troverete sul prossimo numero di Un pediatra per amico (UPPA) dedicato all`autosvezzamento o, meglio, all`alimentazione complementare a richiesta.
Scritto da Lucio Piermarini, pediatra “uppico” della prima ora e autore del best seller “Io mi svezzo da solo!”, contiene anche interessanti testimonianze di mamme e (udite, udite!) una riflessione filosofico-pedagogica che cerca le origini nobili di questa nuova corrente che sta rivoluzionando la pediatria moderna nelle teorie pedagogiche del `900.
Un numero di UPPA da non perdere.
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxNVCyBlwwFZ8C1Q,,44.png]
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxsVSyBlwwFbYC3Q,,40.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
(23-04-2013, 01:20 13)Valina Ha scritto:  Vi "giro" la mail che mi è arrivata da UPPA
Smile)


"Lo vuoi?" si dice ai malati


Immaginate di sentirvi poco bene, stare a letto e non aver voglia di mangiare. Qualcuno (magari la vostra mamma) vi accudisce amorevolmente, è preoccupato che vi possiate indebolire e si sforza di invogliarvi a mangiare chiedendovi: “Lo vuoi questo? O preferisci quest`altro?”.
Se state per preparare qualcosa da mangiare a vostro figlio cancellate subito questa scena dalla vostra mente!
E soprattutto evitate, se è possibile di chiedergli “Lo vuoi?”. L`abbiamo già detto: questa frase si dice ai malati.
È invece molto improbabile che vostro figlio sia malato, anzi siamo sicuri che sia sano, sanissimo. Perché allora dovreste trattarlo da malato, invece di offrirgli qualcosa di buono da mangiare e aspettare che sia lui stesso (o lei stessa) a decidere?
È questo il senso dello speciale che troverete sul prossimo numero di Un pediatra per amico (UPPA) dedicato all`autosvezzamento o, meglio, all`alimentazione complementare a richiesta.
Scritto da Lucio Piermarini, pediatra “uppico” della prima ora e autore del best seller “Io mi svezzo da solo!”, contiene anche interessanti testimonianze di mamme e (udite, udite!) una riflessione filosofico-pedagogica che cerca le origini nobili di questa nuova corrente che sta rivoluzionando la pediatria moderna nelle teorie pedagogiche del `900.
Un numero di UPPA da non perdere.


Thumbup
Ieri controllo a giorgia in ospedale, parlavamo dello svezzamento. "E poi abbiamo fatto acr". Dottoressa: Confused1 semmai glielo porto se arriva in tempo :-). Specialisti in crescita eh!
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Numero da non perdere, gente..... Big GrinSecondo me ci troviamo qualcosa di familiare Big Grin Big Grin Big Grin occhiooooo
[Immagine: vDMJp1.png] [Immagine: 6DRT.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Ragazzi ho appena visto una mamma preparare una pappa con acqua di bottiglia scaldata al sole, farina di riso e omogeneizzati vari dentro a una confezione dismessa della sammontana e il papà ballare perché la bimba ingurgitasse tutto, dopodiché si sono mangiati prosciutto e melone davanti ai suoi occhi :-(
Inoltre: tavolata di 6-7 ebbi che hanno mangiato pasta al pomodoro e patatine fritte e genitori scandalizzati (negativamente) perché M si è ciucciato un tegame di vongole e un piatto di ceci!!! Ma volete mettere il confronto vongole - patatine fritte???

Dobbiamo fare di tutto per diffondere AS...
[Immagine: an1cHr8002B0015OTU4OTY0ZHw0ODI3NjM0cGF8TWFyY28.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Giorgia apprezza sia le vongole che le patate fritte. Le patate fritte sono buone! Soprattutto se vere ( una mia prozia diceva: fritta è buona anche la suola della scarpa:-))
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
ieri pranzo coi parenti, la cucciola dà bella mostra di sé trangugiando insalata di riso, torta di zucchine, bruschetta, verdure grigliate, banana e melone e tutti stupiti, soprattutto vedendola già bere dal bicchiere senza far cadere una goccia! E' diventata una star davanti a zie e cugine che hanno fatto crescere a omo e brodini i loro figli! Son soddisfazioni!
[Immagine: lamlamard20120926_-6_Eleonora.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)