COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

orario di pasti
#1
dunque Marco ha 5 mesi emmezzo e ho iniziato a dargli le merende, che faccio anch'io con lui, e qualche assaggio ai pasti. ora nn sempre a pranzo e a cena è sveglio, e soprattutto alla sera noi ceniamo tardi, lui è stanco e nervoso e nn vuole stare a tavola. voi come vi siete comportate con gli orari? li avete modificati per seguire le esigenze dei piccoli o cercate di adattare loro? Piermarini diceva di nn modificare i nostri orari, lo so, ma ho paura che continuando di questo passo lui scambi le merende per i pasti e durante i nostri pasti voglia dormire...
ragazzi scusate ho visto errori di battuta ovunque, mi sono appena svegliata da una nottatacciaEm0300
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Ho avuto lo stesso problema,visti i nostri orari strampalati per i pasti,pranzo vrso le 13 anche dopo, e cena non prima delle 20 ma effettivamente se all'inizio riuscivo a dargli da mangiare un po' prima con il procedere dell'AS e il suo coinvolgimento nei nostri pasti ho rinunciato e lui poco a poco ha preso i nostri ritmi tant'è che adesso non mangia se prima della 12,30 o delle 19,30

[Immagine: u6a830wp07sx6idz.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Io ho iniziato tenendolo con noi in braccio a pranzo e cena,col tavolo apparecchiato etc in modo che capisse che quando c'è quella certa situazione,all'incirca a quell'ora vuol dire pranzo e cena.Ieri però a pranzo era addormentato e ne abbiamo approffittato per mangiare tranquilli, a cena è stato con noi ma ha solo giocato col suo piatto.
I pasti principali sono pranzo e cena e visto che imparano per imitazione forse ti conviene dargli gli assaggi quando siete tutti insieme a tavola e lasciar perdere la merenda sua,a meno che non te la chieda!)
Vecchie volpiiiii??
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
(26-01-2011, 10:43 10)cancy Ha scritto:  Io ho iniziato tenendolo con noi in braccio a pranzo e cena,col tavolo apparecchiato etc in modo che capisse che quando c'è quella certa situazione,all'incirca a quell'ora vuol dire pranzo e cena.Ieri però a pranzo era addormentato e ne abbiamo approffittato per mangiare tranquilli, a cena è stato con noi ma ha solo giocato col suo piatto.
I pasti principali sono pranzo e cena e visto che imparano per imitazione forse ti conviene dargli gli assaggi quando siete tutti insieme a tavola e lasciar perdere la merenda sua,a meno che non te la chieda!)
Vecchie volpiiiii??

La merenda la faccio sempre anch'io con lui e mangiamo dallo stesso piatto, altrimenti fino alle 21 ho tr fame io stessa...
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
anche a noi è capitato, ci hanno salvato i sonnellini pre-pasto, ora si sono modificati, e a volte mangio io prima con lui anche perchè altrimenti se casca di sonno dopo e io ancora devo mangiare etc si scombussola troppo e se ritardo la messa a letto la notte è troppo agitato..
[Immagine: 5Eos.jpg][Immagine: 5Eosp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
secondo me i pasti devono essere fatti insieme altrimenti non ha alcun senso praticare AS, non è possibile modificare un po' le esigenze di tutti (e nel suo caso ritardare un po' sonnellini e merende) per venirvi un po' incontro? E se io dovessi ad esempio scegliere di far cenare mio figlio da solo o far cenare mio marito da solo preferirei sacrificare il marito e cenare con mio figlio (che è poi quello che faccio quando mio marito ha l'allenamento di calcio e arriva a casa verso le 9)
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
(26-01-2011, 12:49 12)aleberto Ha scritto:  secondo me i pasti devono essere fatti insieme altrimenti non ha alcun senso praticare AS, non è possibile modificare un po' le esigenze di tutti (e nel suo caso ritardare un po' sonnellini e merende) per venirvi un po' incontro? E se io dovessi ad esempio scegliere di far cenare mio figlio da solo o far cenare mio marito da solo preferirei sacrificare il marito e cenare con mio figlio (che è poi quello che faccio quando mio marito ha l'allenamento di calcio e arriva a casa verso le 9)
Concordo.
poi penso che un conto è non cambiare radicalmente le proprie abitudini, un altro è cercare di creare un ritmo adatto a tutta la famiglia sia in termini pratici che anche salutistici.
Noi stiamo cercando di abituarci a mangiare un po' prima proprio perché è meglio per tutti Smile
In linea di massima Alice si siede a tavola con noi sempre ma la volta che ha sonno... pazienza.
Eva & Alice Heart
[Immagine: as1cHpQ-O6k0015NjM4NTJkYnwwMDAyMjNkfEFsa...KSBoYQ.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Credo che il problema non si ponga. Marco è piccolo piccolo!
Anche se inizi solo con la merenda dato che è sveglio. Pian piano lui cambierà i suoi ritmi. Magari se non è troppo distante l'ora del pranzo o cena, cercate di mangiare in sua presenza.
La mia esperienza è stata questa.
Lavoravo sempre (da quando la piccola aveva un mese...) ma volevo fare io svezzamento e non delegarlo a mia mamma.
Così: dapprima solo colazione e se riuscivo la merenda. Se non potevo io chiedevo di darle solo il latte.
Poi pian piano lei ha adattato i suoi ritmi e, ancora adesso, mangia alle 19. Se tardiamo diventa un problema perchè poi non dorme più. Se ci siamo tutti mangiamo insieme. Altrimenti preparo per lei sola. Adesso che sono a casa mangio sempre con lei a pranzo. Alle 12, eh...mica tanto mediterranea la piccola!!
Credo che se anche non si sia sempre a tavola tutti quanti non sia un problema. Ci si deve adattare un po' anche lla vita che si fa!
Sicuramente stai già facendo tanto!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Noi abbiamo iniziato a modificare gli orari dei pasti da quando Fabio fa solo il pisolino pomeridiano perchè faceva fatica a pranzare e pure a cenare.
Mi chiedevo: non potresti far fare al piccolo un pisolino prima dei pasti in modo che ci arrivi ben sveglio?
[Immagine: an1cE_UVTc01115Nzc3NjV6ZHwwMDAwNTU0ZGF8RmFiaW8gaGE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Ti dico come ci siamo regolati noi, modificando veramente di pochissimo le abitudini.

L'orario del pranzo è molto rigido, perché il babbo ha una pausa pranzo dalle 12:30 fino alle 14. Quindi si mangia inderogabilmente tra le 12:45 e le 13.
Sono capitati diversi periodi di sonnellini proprio in questa fascia oraria, anche per due settimane di fila con il pranzo completamente saltato. Noi la lasciavamo dormire, se da sveglia voleva mangiare qualcosa di solito chiedeva il latte, altrimenti un piccolo spuntino alla frutta o un po' di pane, ma raramente: era piccina picciò.
L'orario della cena è un po' più flessibile, le siamo andati un po' più incontro, ma non di molto perché lei alle 21 quello che doveva dare al mondo l'ha dato e vuole solo tetta e nanna, altrimenti sono urla. Così si mangia tra le 19:30 e le 20 circa. Se le viene sonno prima male che vada salta la frutta.

Senza forzarla molto, quindi, da quando ha circa 9 mesi lei non ha più saltato uno dei pasti principali per sonno e si è adattata agli orari familiari sia per i pasti che per i pisolini. Salvo ripensamenti l'adattamento agli orari familiari è andato.
Ci sono voluti diversi mesi, quasi 5, però è successo senza grossi intoppi e molto serenamente.

Come ti hanno detto Marco è piccolino, con il tempo si adatterà sempre di più al mondo, e non solo per i pasti.
N. 12/03/2010
E. 03/03/2013
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Pulizia della bocca - liquidi oltre al latte - orario pappa! Xpistiva 3 645 23-05-2014, 10:21 10
Ultimo messaggio: Xpistiva
Rainbow Aiuto: pasti asilo vs pasti a casa Loryhop 8 1.818 29-06-2013, 12:35 12
Ultimo messaggio: acqualimpida
  orario cena begolo giuliana 7 1.146 06-09-2010, 10:44 22
Ultimo messaggio: vale

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)