COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

pappa e poppa
#1
ecco un'altra domanda. ma voi al vostro cucciolo gli date la poppata prima o dopo di andare a tavola. ieri sera ci siamo messi a cenare che lui doveva ancora mangiare e mi è sembrato particolarmente nervoso tant'è che non ha mangiato nulla di nostro, però se lo metto a tavola appena dopo poppato è pieno e non molto interessato al cibo
Mamma di Pietro nato a luglio 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Tieni presente che all'inizio i bimbi non sanno che il cibo è cibo, diciamo che lo prendono come un bel gioco da fare, spiaccicandolo, lanciandolo e magari (ma anche no) mettendolo in bocca per pura imitazione degli altri commensali. Solo dopo un po' di tempo si accorgono che riempie il pancino come il latte...io ti consiglio di dargli il latte prima, cioè a richiesta come sempre, in modo che non arrivi nervoso al pasto, e oltre tutto così sei certa che la sua dieta sarà bilanciata, del resto se si chiama "alimentazione complementare" qual cosa vorrà dire! Smile

[Immagine: age.png]



[Immagine: age.png]
[/url]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Concordo con Mamitta, segui le sue richieste, prima, dopo.. io andavo come se il pranzo e la cena non fossero "pasto" anche se mi ricordo che delle volte ho avuto dubbi del tipo "forse non mangia perchè non ha fame". Invece non "mangia" perchè non sa cosa sia mangiare (cibo solido), è solo incuriosito da quello che fate voi, dalle cose colorate, dalle consistenze diverse. Se qualcosa capita in bocca inizia a scoprire i sapori.. se qualcosa scende inizia a riempirsi anche il pancino.. chi prima, chi dopo, le poppate diminuiranno, in numero, in durata.. io mi son trovata anche troppo presto (secondo quello che pensavo) con solo due poppate mattino e sera
001_wub Sofia 9/9/10
Olivia 6/7/13 001_wub
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
io davo la poppata prima di pranzo anche con lo svezzamento tradizionale, quindi figurati! Se è nervosa non sarà curiosa ho sempre pensato io. E' come ti dicono le altre, appena capisce che ciò che c'è a tavola non solo è buono, ma riempie mollerà da solo il latte. E ci mettono poco a capirlo, credimi!!! Non è detto però che comunque non chieda la tetta prima di mettersi a tavola, il mio a volte lo fa ancora e siamo a quasi 16 mesi! Ho visto che se non lo assecondo poi è peggio, perchè fa i "capricci" (non penso che il seno sia un capriccio in realtà, ma gli altri si, quindi lo metto tra virgolette) e va a finire che non mangia nè latte nè resto.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
sempre data una poppata prima e lo svezzamento è proceduto benissimo a riprova che non è per il pancino pieno di latte se non si dimostrano curiosi, ognuno con i suoi tempi e i suoi quantitativi, prima o poi tutti si interessano, anche se hanno poppato prima
il latte è l'alimento principale, dandogli la poppata prima sei tranquilla che ne prende la quantità che gli serve di latte e poi si fa "l'aggiunta" con quello di cui ha voglia di mangiare
Erika & Riccardo

[Immagine: 5aILp2.png]

[Immagine: lZrMp2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Io facevo un po' a caso. Non sempre avevo orari precisi perciò capitava che lei avesse fame oppure no!
Se mi accorgevo che il divertimento per il cibo lasciava il posto alla fame, che poi si fanno capire benissimo!, scaldavo il latte (per noi LA è sempre stato a richiesta).
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxNVCyBlwwFZ8C1Q,,44.png]
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxsVSyBlwwFbYC3Q,,40.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Si pure io faccio come capita...se ha troppa fame un po' di tetta e poi via a mangiare!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Io all'inizio davo prima il latte (noi LA comunque a richiesta) e poi la tenevo a tavola in braccio a me libera di prendere qualcosa dal mio piatto.
Poi ha deciso lei di fare l'inverso...già come vedeva che apparecchiavo la tavola non voleva più il bibe e lo tenevamo per dopo.
Alle volte capitava che avesse molta fame e le davo il bibe ma come vedeva che si metteva il cibo a tavola mollava tutto se poi aveva ancora fame lo finiva dapo.
Insomma il tutto molto variabile in base alle esigenze.
Patatina 23-03-11
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
io ho mantenuto le poppate a richiesta anche se di li' a poco si andava a tavola ma il buongustaio ha subito capito l'antifona e ha rifiutato da solo le poppate vicino a cena
[Immagine: py4yilnlrfogzc73.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
(23-02-2012, 06:07 18)gisella752 Ha scritto:  ecco un'altra domanda. ma voi al vostro cucciolo gli date la poppata prima o dopo di andare a tavola. ieri sera ci siamo messi a cenare che lui doveva ancora mangiare e mi è sembrato particolarmente nervoso tant'è che non ha mangiato nulla di nostro, però se lo metto a tavola appena dopo poppato è pieno e non molto interessato al cibo

Ti hanno già detto tutto (Mamitta: wow!).
Sottolineo anch'io che prima di cominciare a vedere il pasto come nutrimento, lo vedono come un gioco.
Ma hai mai provato a farlo giocare quando piange per fame o sonno? Battaglia persa!
Quando nello svezzamento imposto (tradizionale) consigliano, ad esempio, di togliere la poppata e provare a dare 'la pappa' mi sembra una grandissima stupidaggine!
Naturalmente un bambino lattante non ha la minima concezione che esista qualcos'altro che lo possa 'allattare', cioè nutrire. Se si trova davanti un piattino la prima volta non potrebbe mai provare
acquolina perché quella la provano davanti a seno o biberon.
L'unica possibilità è provare ad infilargli un cucchiaino in bocca e vedere la reazione. Di solito è negativa: "Che strano sapore quel latte, che cattivo!"
Poi magari pian piano si abituano e cedono perché "Tanto non ci sono Santi: quell'ora ho fame e mamma non mi da il latte!"
e mangiano un pappone per cui non hanno curiosità né golosità, ma solo per placare fame-rabbiosa/ansia/bisogno d'affetto/sentimenti d'abbandono: l'origine di un rapporto tutt'altro che sano con il cibo!

Senza contare che per arrivarci, a tutto questo, si parte da una 'piccola' violenza (e dal rifiutargli il calore del seno o il rassicurante caro biberon) e passando per pianti, urla e 'trucchetti'.
Tutte cose che solo un pietoso "tanto lo fanno tutti' ci costringe ad accettare come inevitabile e a ridere di tenerezza delle piccole faccette disgustate dei poveri torturati.

Sono pochi, i fortunati che riducono al minimo questo strazio, molti che lo trascinano, benché rassegnati, ben oltre l'età dello svezzamento senza mai acquisire un vero gusto del pasto per molto tempo.
Poi, ci sono anche i bambini che rispondono bene, salvo l'esitazione iniziale: in tutti i casi hanno perso l'opportunità di arrivare al pasto secondo i propri tempi e istinti naturali.

In AS, cioè in natura, continuano tranquillamente a poppare avvicinandosi alla tavola solo per istinto del gioco-imitazione, casualmente, ma ovviamente, scoprono il piacere anche dei sapori e poi acquisiscono il senso del piacere di sentirsi 'sfamati' in un nuovo modo arrivando presto a trovarlo più gratificante del 'vecchio' ciucciare.

Ma perché scatti la molla giusta di questo 'meccanismo' naturale, devono poter avere esperienza dei pasti familiari. Prima solo osservandoli, cosa che stuzziza la loro curiosità, poi osando provarci attraverso la richiesta implicita o esplicita. E tutto ciò non avviene se in quel momento il loro unico pensiero è la soddisfazione di un bisogno primario.

Quindi, se è pieno, come dici tu, e non vuole giocare.....non ci sono altre soluzioni che far finta di niente e aspettare che quel gioco lo incuriosisca al punto di 'intromettersi'. Smile
Em0200 2/10/2007 Tartarughino
Em3600 27/6/2010 Torello
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
Heart Pappa=+poppa? Eleonora 8 1.167 01-06-2011, 08:37 08
Ultimo messaggio: giulieee

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)