COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Per vestirvi non guardate il calendario ma il termometro!
#1
Eccovi un link da mamme alternative come me:
http://www.uppa.it/dett_articolo.php?ida=353&idr=25&idb=59
in barba a chi in questi giorni di caldo insolito qua a Milano porta in giro i bambini con cappello+cappuccio+sciarpa (tutti tranne me!!)
[Immagine: an1cE_UVTc01115Nzc3NjV6ZHwwMDAwNTU0ZGF8RmFiaW8gaGE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
mmm. mi trova in linea di massima concorde, ma io se ho anche solo per qualcheminuto la pancia scoperta finisco sul water in lacrime...intestinali. E se ho la schiena scoperta qualche minuto poi resto col mal di schiena per tre giorni. Anche in primavera. Solo l'estate mi risparmia. Eppure sono figlia di pannolini e magliette di cotone.
Quando vedo la mia piccola scoperta mi prende l'assillo che le venga lo "sguaraus"!!!
Il body è oggettivamente comodo per vestire i piccoli mostriciattoli.
Anche io ho slacciato la giacca alla piccola sul collo e tolto il cappello. I guanti li mettiamo solo in bici e in montagna. Per il resto è sempre piuttosto leggera dato che all'asilo nido fa piuttosto caldo.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Grazie del link Chiara, abbiamo condiviso il link su fb Smile

Anche a me la storia del body non convince, anche se pensare che la maggior parte dei bambini di 2-3 anni ancora lo porta mi fa un po' strano (come mi fa strano il pannolino...).
[Immagine: vDMJp1.png] [Immagine: 6DRT.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
(11-01-2012, 05:40 17)ax76 Ha scritto:  Anche a me la storia del body non convince, anche se pensare che la maggior parte dei bambini di 2-3 anni ancora lo porta mi fa un po' strano (come mi fa strano il pannolino...).

Thumbup

Io pure difendo il body, almeno per i piccolini che ancora non sono in grado di tirarsi giù da soli la maglia, specie se ancora devono essere presi in braccio con l'inevitabile salita di maglie/maglioni/giacche.
Per il resto d'accordissimo con l'articolo...qui oggi 12 gradi e sole, tutti i bimbi che ho visto avevano cappelli, spesso guanti, sciarpone e copertine d'ordinanza, Davide-giuggino nulla di tutto ciò!...ho intercettato un paio di sguardi strani...ma forse sono io la maliziosa!Lol


[Immagine: age.png]



[Immagine: age.png]
[/url]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Io non li ho nemmeno comprati, i guanti001_tongue mentre la cuffia ho iniziato a metterla a novembre e quella di cotone per giunta! Solo nei quattro giorni a Parigi ho messo quella pesantona, ma lì faceva decisamente freddo! Nemmeno dai miei in Friuli sono riuscita ad usarla, quest'anno è decisamente un inverno caldo!
Per le correnti d'aria dovrei far leggere l'articolo a mia madre, che mi assilla con correnti d'aria e pancia scoperta!
Per il body invece avevo letto anche sul libro di Piermarini se non sbaglio questa cosa, ma già usando i lavabili c'è decisamente più traspirazione per i genitali. Poi ho cercato di usare magliette e mutande, ma l'ho fatto fino a che non è iniziato il "freddo" perchè poi ogni volta che la si prende in braccio è sempre nuda; l'eccesso opposto non va bene uguale secondo me. Certo che da quest'estate basta body, volevo ricominciare ad usare prima mutande e magliette, ma non è mica così facile trovare magliette intime per piccini in inverno!
[Immagine: age.png]
[Immagine: age.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
avevo già letto questo articolo ma mi trova pienamente d'accordo a metà Biggrin

sono una fiera sostenitrice del "non troppo caldo in casa" (oltretutto fa bene anche all'ambiente) e ho notato spessissimo che le persone che si ammalano più spesso fra i miei conoscenti sono proprio quelle che tengono climi tropicali in casa

sono d'accordissimo sul non vestirli troppo e quindi, infischiandomene allegramente dei commenti del tipo "ma non ha freddo?", lo vesto come me: se io non ho guanti e berretto non li metto a lui

non temo le correnti d'aria perchè sono pericolose se uno è sudato ma se uno non è vestito troppo (vedi punto precedente) non penso corra il rischio di sudare

però non sono d'accordo sul demonizzare così il body
è pratico e non è facile trovare mutande e maglietta di questa taglia
inoltre per ovviare all'inconveniente che tiene il pannolone troppo attaccato ai genitali, io non glie li metto mai aderenti, li scelgo sempre un po' abbondanti per lui
Erika & Riccardo

[Immagine: 5aILp2.png]

[Immagine: lZrMp2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Vorrei farvi vedere come vestono i bambini a Napoli!! Pile, giacche, cappelli di lana da novembre (e semmai 15 gradi, come quest'anno), sciarpe!
Io mi ritrovo con Giorgia che urla come un'ossessa se la copriamo "troppo": lei per ora dorme col pigiama leggero (di cotone, non ciniglia) e il body, sopra il piumone (io mi metto sotto) e ho dovuto far tagliare a mia mamma i piedi dei pigiamini, altrimenti urlava "pede pede pede" finche' non glielo tiravamo fuori: li vuole scoperti!
A me il filo d'aria sulla schiena da fastidio, quindi usiamo il body, ma usando i lavabili il problema traspirazione non si pone.... Oltretutto il body deve fare da "cassaforte" perche' altrimenti giorgia il lavabile lo scassina :-)
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Quest´estate a Napoli, con 35 gradi, mi hanno rotto le scatole perché Miriam non portava il body, e quindi le sarebbe venuto sicuramente il raffreddore! E nelle vacanze di Natale un´amica mi ha detto: "Si vede che sei abituata alla Germania, Miriam è l´unica bambina senza cappotto pesantissimo, cappello, sciarpa, guanti..." Ma con 10 gradi e sole caldo qual è la necessità di imbottire un bimbo come se andasse sulla neve? Noi sciarpe e guanti non li usiamo neanche in Germania, almeno per il momento.
Mi diverte il fatto che si venga considerate "mamme alternative", quando si è semplicemente mamme con buon senso...
001_wub Miriam 20/05/2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
anche noi senza guanti e cuffia di cotone. senza il body però ci viene lo squarau immeidato e potendo evito a costo di sacrificare un po' di areazione. tutto di cotone e abbastanza largo, anche a causa della dermatite. La lana non la possiamo neanche avvicinare, altrimenti spuntano i puntini sulle guance.
Per quanto riguarda la casa invece da esperta di comfort domestico faccio la guasta feste. In inverno per chi abita in zone soggette a limitazioni del traffico (quindi presenza di polveri sottili) è decisamente sconsigliabile spalancare le finestre più volte al giorno. Servirebbe un ricambio d'aria filtrato se non si vuole respirare un bel po' di smog (che è la maggior causa di malattie respiratorie nelle zone urbane ed extraurbane) oppure si possono spalancare dalle 5 alle 6 del mattino o subito dopo un'abbondante pioggia. Inoltre, anche per chi vive in zone con l'ari pulita è sufficiente aprire un metro quadrato per 5 minuti per un rcambio d'aria sufficiente per 12 ore in una stanza di 12 mq. L'effetto antibatterico del sole in casa è nullo, poichè bisognerebbe stazionare nel fascio di luce che entra dalla finestra con la finestra aperta. Si fa prima ad uscire.
Il riscaldamento: servirebbe un impianto con temperature miti ma costanti che si spegne solo di notte. Non serve a niente farlo andare solo poche ore al giorno, prosciuga l'aria e crea moti convettivi che di nuovo alzano le polveri e diminuiscono il confort. Inoltre la casa è l'ambiente " rifugio " dell'essere umano, ma noi siamo "animali da esterno", quindi conviene uscire il più possibile per far sì che il nostro corpo non perda la capacità di vivere le diverse situazioni climatiche. E' sbagliatissimo chiudersi in casa per il freddo o per il caldo. E' comunque bene ricordare che da quando esistono gli impianti di riscaldamento in tutte le abitazioni, in europa la vita media si è allungata di 30 anni. I medici si sono presi il merito di questo allungamento della vita media grazie agli antibiotici, in realtà il merito è del progresso dell'architettura popolare e civile, infatti la percentuale di coloro che hanno preso l'antibiotico è molto bassa rispetto a tutti coloro che hanno beneficiato del riscaldamento... :-)
[Immagine: an1cHr8002B0015OTU4OTY0ZHw0ODI3NjM0cGF8TWFyY28.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Sai Valina, penso ci siano parti del corpo che è sempre meglio non scoprire, soprattutto ad una certa età tranne che in estate, come dici tu la pancia e anche la schiena, ma le estremità che si coprono con guanti e cappello direi che risentono molto meno. Poi ognuno ha i suoi punti deboli, es. il mio è lo stomaco, infatti a primavera mi capita di girare con il maglione attorcigliato a livello stomaco appunto perchè se mi prende freddo mi si blocca la digestione e mi fa male, idem per i piedi che soffro talmente il freddo da uscire con 4 paia di calzini in inverno e pensa che in inverno appena metto i piedi nella piscina penso sempre che l'acqua sia calda!!
[Immagine: an1cE_UVTc01115Nzc3NjV6ZHwwMDAwNTU0ZGF8RmFiaW8gaGE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)