COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Pisolo del mattino, fino a quando?
#1
All'ultima visita ped. Ci é stato consigliato di iniziare a disincentivare il pisolo del mattino a favore di un sonno piú riposante al pomeriggio e in vista del fatto che le giornate si stanno accorciando e per sfruttare al meglio le ore diurne. A che eta i vostri piccoli hanno smesso e come si fa? In effetti se M riesce a reggere con una certa vivacità dalle 15 alle 20,30, dovrebbe riuscire anche al mattino a fare una bella tirata sveglio, ma ho paura che mi si addormenti nel piatto a pranzo :-D
[Immagine: an1cHr8002B0015OTU4OTY0ZHw0ODI3NjM0cGF8TWFyY28.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Non mi ricordo esattamente quando BM ha smesso di fare la "nanna del mattino", ma credo fosse più o meno intorno ai 14-15 mesi circa.
E' vero che meglio stare svegli di giorno e sfruttare la giornata che andare a letto tardi la sera, ma se lui ancora dorme volentieri al mattino onestamente... chi te lo fa fare di disincentivare il sonno mattutino?? Non è che vada a letto troppo tardi la sera o non dorma bene, mi pare di capire, quindi mi pare assurdo (per te, il tuo tempo, e per lui chiaramente) spingere quando ve la godete ancora bene così com'è Smile
[Immagine: vDMJp1.png] [Immagine: 6DRT.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Continuo a pensare che i ped sono diventati più impiccioni delle comari!
Mio figlio continua a fare come gli pare,dipende anche da quando si sveglia,se si sveglia dopo le nove e mezzo salta il pisolo del mattino e dorme subito dopo pranzo,se si sveglia verso le 8 fa il pisolo intorno alle 11,30-12 e sta sveglio il pomeriggio e fa un altro pisolo verso le 16.Più che altro fa come gli pare!Anche perchè quando ha sonno se non può dormire diventa nervoso,quindi non è che migliorerebbe le sue attività,anzi.Scommetto che siccome il tuo bimbo stava bene non sapeva come altro impicciarsi!

Scusate se sembro invasata ma stavo per aprire un post sull'omologazione e mi è capitata questa domanda di Mary.Perchè i bimbi dovrebbero avere tutti gli stessi ritmi (per cacca-pipi-cibo-parlare-camminare...)????Ed è più vantaggioso lasciarli liberi di fare come dice il loro corpo o no?E anche per CHI?
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Spezzo una lancia a favore del pediatra... in realta' ci stavo pensando anche io... Anche se nel caso di maryluisette io non cambierei, visto che marco fa comunque due pisoli, e poi non modificherei uno schema che ti sta appena dando miglioramenti durante la notte...
Nel nostro caso la problematica e': giorgia il pisolo lo fa in tarda mattinata, si sveglia poco prima di pranzo, di conseguenza dopo pranzo non dorme. Se riesce ad addormentarsi verso le quattro va bene, perche' quando arrivo io (cinque) ho un po' di tempo per il grande e lei poi e' riposata... se invece non riesce a dormire (direi 90% dei giorni :-() significa che il pomeriggio diventa un delirio. Chiaramente appena arrivo io diventa una patella, non c'e' modo di farla dormire (giustamente), pero' poi non regge e quindi rimane stanca e poco trattabile tutto il pomeriggio.... Con conseguenze anche sul fratello.
@cancy: mi rendo conto che e' un'imposizione pero' stare svegli e lagnosi non fa bene nemmeno a lei, e a volte superata una certa soglia di stanchezza diventa molto piu' difficile rilassarsi e dormire... ne soffriamo tutti. Poi dipende anche come fai il disincentivo...
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Io mi sono arresa all'evidenza che tanto dormono quando vogliono se ne hanno la possibilità,a me infatti verrebbe comodo che dormisse nel primo pomeriggio,ma quando ha bisogno del pisolo del mattino se per qualsiasi motivo non ha la possibilità(tipo è a passeggio) non è sicuro che poi dorma,anzi spesso rimane intrattabile,crolla alle 19 e si risveglia verso le 23...potete immaginare poi a che ora si addormenta per la notte.Lasciandolo autonomo anche per la nanna (ma conta che sta a casa col papi o con la nonna,quindi posso farlo) si regola benissimo da solo.Semplicemente devo fare le cose quando capita l'occasione!Tipo ieri,ha fatto il pisolo nel pomeriggio e ne ho aprofittato per stirare,il papi voleva che facessi un po' di "nanna" anche io ma oggi nessuno di noi avrebbe avuto una camicia-maglietta pulita e stirata da mettersi!
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
(20-09-2011, 01:05 13)cancy Ha scritto:  Io mi sono arresa all'evidenza che tanto dormono quando vogliono se ne hanno la possibilità...

Io avavo sempre pensato fosse così, in effetti ho sempre fatto "pisoli a richiesta", ma poi leggo dei risultati di Maryluisette con la Pantley e non so più che pensare...Confused1
C'è anche da dire che giuggino comunque non è uno facile a lasciarsi andare al sonno, anche in macchina guarda il panorama e raramente dorme! Tutto il contrario di sua mamma...Blushing


[Immagine: age.png]



[Immagine: age.png]
[/url]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Ecco, noi siamo l'esempio invece dei pisoli o orario. Un po' tutto è a orario a casa nostra... in seguito all'aver seguito i consigli della signora Tracy Hogg, che oggi non stimo più come 2 anni fa.

Diciamo che se accondiscendi il ritmo naturale dei sonni del bambino incanalandoli in una routine che si ripete ogni giorno, non fai torto a nessuno. Tu genitore sai cosa aspettarti e come gestire la tua giornata (io quando sento di bambini che non si sa quando andranno a dormire, mi sento ancora male... nel senso che mi sento "scoperta" e sul chi va là costante), il bambino idem sa cosa aspettarsi e il sonno abbonda ed è molto sereno. Con delle normalissime e periodiche eccezioni, eh... ma di norma qui fila tutto liscio, grazie anche di sicuro alla buona indole della bambina.

Tutto cià però si scontra alla grande con i principi del "a richiesta". Con l'allattamento prolungato, con il bed sharing e un sacco di altre cose.
Inutile dire quanto io sia combattuta in materia soprattutto ora...
[Immagine: vDMJp1.png] [Immagine: 6DRT.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Concordo con l'idea dei pediatri impiccioni, io decido io per mio figlio, in ogni caso idem come BM, però all'inizio (per parecchio tempo in verità) ho dovuto anticipare il pranzo alle 11 e 30 a volte 11 perchè non reggeva!
[Immagine: an1cE_UVTc01115Nzc3NjV6ZHwwMDAwNTU0ZGF8RmFiaW8gaGE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Emma smise prima dell'anno (ma non si svegliava prestissimo al mattino), Tobia invece spesso lo fa ancora (ma in tardissima mattinata), oggi ad esempio no... credo che dipenda da bimbo a bimbo e conti anche un sacco l'ora del risveglio dal sonno della notte... se non lo fa ed è troppo stanco non riesce neppure a pranzare
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
(20-09-2011, 02:20 14)ax76 Ha scritto:  Ecco, noi siamo l'esempio invece dei pisoli o orario. Un po' tutto è a orario a casa nostra... in seguito all'aver seguito i consigli della signora Tracy Hogg, che oggi non stimo più come 2 anni fa.

Diciamo che se accondiscendi il ritmo naturale dei sonni del bambino incanalandoli in una routine che si ripete ogni giorno, non fai torto a nessuno. Tu genitore sai cosa aspettarti e come gestire la tua giornata (io quando sento di bambini che non si sa quando andranno a dormire, mi sento ancora male... nel senso che mi sento "scoperta" e sul chi va là costante), il bambino idem sa cosa aspettarsi e il sonno abbonda ed è molto sereno. Con delle normalissime e periodiche eccezioni, eh... ma di norma qui fila tutto liscio, grazie anche di sicuro alla buona indole della bambina.




Tutto cià però si scontra alla grande con i principi del "a richiesta". Con l'allattamento prolungato, con il bed sharing e un sacco di altre cose.
Inutile dire quanto io sia combattuta in materia soprattutto ora...

Secondo me devi anche riuscire ad interpretare la richiesta.... Non ti aspetti che ti venga vicino e ti dica "mamma ho sonno" :-). Ma devi interpretare all'inizio i suoi segnali di sonno, prima che scleri. Un po' come l'allattamento a richiesta, quando ti consigliano di interpretare la ricerca del seno come una richiesta, e non aspettare che urli dalla fame, a quel punto rischi che vada male....
E penso che avere uno schema aiuti, anche loro...
Poi anche li', ci sono bambini che accusano piu' di altri gli sballi...
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  fino a che età fanno il sonnellino pomeridiano? AlessandraS 5 309 07-10-2016, 04:56 16
Ultimo messaggio: zannab

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)