COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Prime esperienze, primi dubbi
#1
Ciao a tutti.
Siamo appena arrivate io e la piccola sisterina. Dopo un'esperienza di svezzamento comunque alternativo fatto con la sisterella grande (dopo i sei mesi, vegetariano e mooolto lento seguendo i ritmi che mi dava lei) abbiamo deciso di provare con l'alimentazione complementare a richiesta.
Beh perchè ha sempre ciucciato tanto a richiesta (e quale sarebbe il pasto da sostituire???!! quello delle 11, delle 12.30 delle 13 boh)
perchè come si fa a darle cose diverse dalla sorella? e poi per quanto tempo?
perchè molto curiosa ed "intraprendente"
perchè abbiamo un'alimentazione sana, attenta ed equilibrata
e soprattutto perchè anche se sono stata super attenta a tutte le introduzioni secondo mese, denti ecc con la grande ho avuto problemi di intolleranze ora sistemate (latte, uovo, sesamo, cioccolato)
E allora? Perchè fare tanta fatica con pappette e passaverdura e vasetti in freezer e dire sempre no ai nonni ("possiamo farle dare una leccatina?")


Sisterella ha accettato subito. Le piace sgranocchiare con le sue gengive come fosse una bimba grande. Si vede che ne va fiera di essere lì con noi, nella sua sedia arancio. Va matta per i crackers. E le fanno venire i conati le passatine, la frutta grattuggiata ecc.

Ora però ho dubbi!!!!
Esempio: in tavola ieri ho portato pasta fredda (fusilli) con zucchine alla julienne, salmone, capperi e pomodorini. Mani dentro immediatamente.. ma poi non fa il passaggio successivo, non porta alla bocca a meno che non gliele dia io. Forse è troppo presto? ed è meglio darle un fusillo intero in mano o pezzettini.
Se le presento dei pezzetti piccoli li prende in mano ma poi non vedendoli più si dimentica di stringerli in pugno e ci riprova fino ad arrabbiarsi un po'.
Se le passo un po' di pane, di crackers, una galletta si calma e sgranocchia. Ma è giusto così?
Poi va matta per il bicchiere.. appena ne vede uno lei deve assolutamente bere acqua. Adesso ha scoperto che si può bere anche dalla bottiglia!
Ma non smette... se gliene dai un pozzo se ne beve un pozzo!! Sicuri che si regola??
Poi ho sto dubbio delle intolleranze.... che faccio provo tutto e come poi posso capire.. e che sia una cosa genetica?
E per le merende? Io non sono tanto abituata a farle quindi le preparerei per lei e per la sorella ora che finisce la scuola. Quindi dovrei decidere io gli orari e farle la proposta?

Scusate se i miei dubbi sono stupidelli ma devo entrare un po' nell'ottica giusta. E scusate anche se ci sono errori ma sto scrivendo veloce finchè dorme... non ho mai tempo ufffffiiiiiBlush

Grazie di cuore.
MummyMara

Sisterina10300 (dic 2011)
Sisterella 11900(sett 2008)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Ciao, allora ti rispondo per quello che so..

Per la dimensione. Per me è stata una cosa che abbiamo modificato nel tempo. All'inizio è forse più facile per loro avere pezzi grandi in mano, se no è proprio come dici tu, si perdono nella mano e non li trovano più, se invece escono dal pugno (perchè all'inizio fanno così, chiudono il pugno) allora riescono più facilmente a portare alla bocca. Noi comunque abbiamo sperimentato, alcune cose piccole, altre grandi, altre tonde.. altre preferiva farsi imboccare.. vedi come va e aggiusti il tiro, per noi cambiava a seconda della consistenza, ma anche cambiavamo in corsa quando sviluppava capacità di presa nuove.

E per il tuo primo dubbio non credo sia troppo presto, l'inizio è spappolare, manipolare, accidentalmente arriva alla bocca.. quando capisce che c'è interesse a portare in bocca lo continuerà a fare Smile

Per l'acqua. QUando imparano a bere diventa un bel gioco.. anche ogni volta che imparano a bere da qualcosa di nuovo, tipo se le compri una borraccina nuova, per qualche giorno berrà ogni tre per due, poi torna nella norma. Considera che c'è anche molto caldo (almeno ho sentito dire.. qui sembra novembre..), quindi bene che beva.. non succederà nulla..al massimo farà tanta "plin plin" come diceva la pubblicità Smile e sarà bella depurata Big Grin

Per le intolleranze. Se ne hai in famiglia (e la sorella le ha avute, hai detto) allora presta attenzione a quegli alimenti che hanno dato intolleranze in famiglia. Il che significa la prima volta che li dai controlla che non ci siano reazioni, ed evita di metterli tutti insieme.. Per tutto il resto vai tranquilla Smile

Per le merende. Se la fa la sorella sei già a posto, imiterà la sorella. Per gli orari, li devi comunque decidere tu, anche colazione, pranzo e cena li metti in tavola a una certa ora che conviene a tutta la famiglia. Ora tanto è solo un "gioco". A un certo punto (più avanti) ti farà capire se ha fame prima e richiede una merenda aggiuntiva Smile
001_wub Sofia 9/9/10
Olivia 6/7/13 001_wub
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Sembra di leggere l'esatta descrizione della mia! E in effetti sono entrambe di dicembre! Biggrin
Anche lei non porta nulla alla bocca se non cose "giganti" come biscotti, grissini... cioè cose che riesce ad afferrare ed escono ancora dal pugno. Il resto magari lo piglia anche, ma poi non prova minimamente a mangiarlo (e io ancora ho delle remore sui pezzi grossi per cui sto andando con i piedi di piombo e forse la rallento001_unsure). Negli ultimi giorni le è diminuito pure l'interesse per l'assaggio, soprattutto se è nel seggiolone (in braccio a me prova di più).
Ed è un delirio per qualsiasi bicchiere/tazza da cui mi vede bere Laugh

Per le intolleranze io nel dubbio sto facendo così: se introduco un alimento più "delicato" (fragole, pomodori,... nel tuo caso sono altri) cerco di fare in modo che sia l'unica novità del giorno insieme a cose già sperimentate e vedo come va...
Alessandro 28/07/2006
Viola 19/12/2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Assolutamente un fusillo alla volta... Se ha troppa roba davanti entrerà in confusione non sapendo quale prendere. Dagli una cosa e quando è andata, mettigliene davanti un'altra e continua cosìSmile
BM 06-09
C (ex PA) 20-10-11
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Grazie delle risposte!!
Ieri solo latte di mamma e taaanta acqua perchè è ammalata. Povera aveva 38,5 di febbre, raffreddore e tosse con quel caldo... sembrava una stufetta! Oggi già meglio. Sono andata dal pediatra ed ho provato a chiedere cosa ne pensasse ma mi ha fatto una faccia Blink come dire "E che vorrebbe dire alimentazione complementare ecc ecc?"... "Sì sì faccia pure come crede"...forse perchè vado in privato da un pediatra omeopata, staremo a vedere al bilancio di salute prox
tanto ho sempre fatto quello che ho voluto001_rolleyes

Allora farò come mi avete indicato.
Ma nel caso dorma al momento del pasto di famiglia... salta il turno o provo lo stesso anche se è da sola per farle capire il "rituale" giornaliero?

per Michy
... infatti è nata il giorno dopo la tua!!

Ciao


MummyMara
Sisterina (20 dic 2011)
Sisterella (11 sett 2008)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
ciao, anche il mio bimbo è di dicembre Smile prende le cose e le porta alla bocca, ma lo fa con tutte le cose, dal giochino al cibo... poi con il cibo gioca e un po' va giù, ma la maggior parte cade x terra. Anche a lui piace bere.
sulla pasta sono un po' perplessa, intendo sulla grandezza... le penne gliele ho tagliate un po' io e anche gli spaghetti. ma il fusilli lo devo dare così e fidarmi di lui, lo so, ma mi sembra così grande....
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Se dorme salta il turno, per ora. E' presto per il rituale e comunque non sarebbe nessun rituale se fosse da solo seduto davanti a qualcosa con cui non sa cosa fare.. O aspetti anche tu che si svegli per pranzare/cenare, oppure aspetti il giorno che, svegliandosi, andrà in cucina e ti dirà "pasta"
001_wub Sofia 9/9/10
Olivia 6/7/13 001_wub
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Ciao.
Stamattina bilancio di salute... Beh basterebbe guardare quelle belle gambotte ed il sorriso per capire che di salute scoppiamo!!!... Ma si deve fare e quindi facciamolo!
Tutto bene. Al 95 percentile per peso ed altezza... "Signora come cresce bene". Molto tranquillamente mi ha chiesto se avevo già iniziato con lo svezzamento e molto tranquillamente ha ascoltato quello che sto facendo con AS. Poi mi lascia con la frase "si si ok nessun problema, ma attenzione niente sale o zucchero!". CASPITA! Ieri ha mangiato un fusillo con il pesto e alla sera un po' di ricotta e spinaci, poi pane con le olive, crackers.. e tutto aveva il sale... mettiamoci pure lo yogurt rubato alla sorella con lo zucchero Confused
Ma siamo sicuri che non c'è danno?? Perchè mi sento un po' confusa.. Se penso che con lo svezzamento della sorella ho dato il primo pezzetto di pane a 8 mesi..
Io non penso di avere una cucina molto salata ma non posso mangiare da schifo...

Per favore fatemi un po' di luce....

MummyMara
Sisterina (20 dic 2011)
Sisterella (11 sett 2008)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Pochissimo sale e zucchero centellinato (meglio se lo prende solo dalla frutta...il fruttosio naturale, ovviamente). Ma questo per sempre Smile
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  AS per bimbi accuditi dai nonni... esperienze? azulejo 8 1.629 25-08-2014, 05:22 17
Ultimo messaggio: Nuova
  primi giorni di autosvezzamento...un po' di dubbi.... elisabio79 6 1.138 06-07-2014, 10:06 22
Ultimo messaggio: mk5
  Autsovezzamento iniziato... i primi dubbi bianca 6 1.409 18-10-2012, 03:07 15
Ultimo messaggio: cristina81
  Appena arrivate, primi dubbi alison 9 1.546 05-07-2012, 04:53 16
Ultimo messaggio: estrellita
  Inizio e primi dubbi michy 9 1.376 16-06-2012, 09:09 09
Ultimo messaggio: giulieee
  primi dubbi lialeali 6 962 08-02-2012, 12:02 12
Ultimo messaggio: lialeali
Question domanda da mamma alle prime armi Sonia2603 7 1.167 29-03-2011, 10:11 22
Ultimo messaggio: Sonia2603
  Aiuto!!! Prime perplessità: a settembre rientro a lavoro!!! la_pantana 16 3.457 29-03-2011, 02:03 14
Ultimo messaggio: Chiara

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)