COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Pronti...Via! E tante domande...
#1
Ciao a tutti,

ho un bimbo di 5 mesi e una settimana che già da un paio di settimane manifesta molto interesse per il nostro cibo. Abbiamo parlato con il pediatra di autosvezzamento ma lui considerare solo quello tradizionale quindi non ho avuto risposte alle mie domande. Mi sono ripromessa di trovare un altro pediatra entro i sei mesi del mio bimbo ma ancora non ci sono riuscita. Nel frattempo il piccolo Arturo è diventato sempre più curioso: seduto sulle nostre ginocchia durante i pasti metteva le mani in ogni piatto e mio marito ed io non ce l'abbiamo più fatta a negargli la soddisfazione della curiosità! Ci siamo armati di seggiolone e lui ci sta seduto dritto benissimo, non sembra avere riflessi che gli impediscano di mangiare e quindi siamo partiti con gli assaggi. Arturo non ha avuto esitazioni e si è lanciato su varie cose (pane, grissini, zucchine, carote, fusilli). A me sono venute in mente un sacco di domande e quindi eccone alcune:
-Orario dei pasti: ho letto la stessa cosa in un post recente,ovvero: noi mangiamo piuttosto tardi, soprattutto la sera, e a quell'ora Arturo dorme già. Chi ci è già passato cosa ha fatto? Avete cambiato gli orari dei vostri pasti?

-Piramide alimentare e varietà degli alimenti: ho letto il libro "io mi svezzo da solo" e devo dire che nella mia famiglia mangiamo bene e siamo già abbastanza allineati con il modello della piramide. L'unica cosa è che siamo abituati a mangiare carboidrati a pranzo insieme a verdura cruda e proteine la sera insieme a verdura cotta, non facciamo mai un pasto completo di primo e secondo. Può funzionare anche per il piccolo?

-Allergie: sono allergica a un sacco di cibi e per questo sulla nostra tavola non compaiono molte varietà di frutta e verdura. Immagino che però per il piccolo sarebbe meglio provare anche quelle...

-Cacca (non poteva mancare Laugh):la notte della prima giornata di assaggi è stata un po' tormentata perchè Arturo non riusciva a fare la cacca (cosa che invece di solito gli riesce alla grande!!!), è capitato anche ad altri? Il giorno dopo abbiamo trovato nel patello alcuni pezzetti degli alimenti assaggiati, immagino quindi che le dimensioni non andassero bene...

-Quando finisce il pasto? Ovvero, quando Arturo lancia tutto in giro e non mette più niente in bocca, quando mangia ma dà segni di nervosismo e o quando finiamo noi? AL momento è difficile da capire.

Scusa la lunghezza ma questo è un mondo veramente nuovo per noi!!!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
X il cibo nel pannolino non dipende dalla grandezza ma dalla poca masticazione. Gli acidi dello stomaco non riescono a digerire le verdure non masticate. X la cacca succede che cibi nuovi possono dare reazioni ntestinali o blocchi....ma succede anche con le pappe!
X le allergie...tuo marito non mangia mai quei cibi? Oppure falle preparare ai nonni se mangia da loro. A casa ognun di noi ha na cucina familiare che esclude alcni cibi, x gusto, abitudine o allergie, è normale. Basta che nn si escluda totalmente una categoria alimentare ( verdure, carboidrati, proteine).
Sullxorario dei pasti x ora non mi preoccuperei, può saltare il pasto se doe, ma con il tempo dovrete trovare una soluzione adatta a tutti voi
[Immagine: 67rgp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Grazie per la risposta!
Nel frattempo gli assaggi sono continuati alla grande anche perchè è impossibile fermarlo... appena vede che mangiamo qualcosa ce lo strappa di mano senza esitazione e se lo mette in bocca!
In una settimana ha assaggiato pane, pasta, grissini, zucchine, carote, arancia, prosciutto, parmigiano, riso...Scared
La cosa buffa è che vuole imitarci anche per quanto riguarda le posate.... se lo tengo in braccio e mangio devia la forchetta per portarla alla sua bocca; oggi gli ho dato un cucchiaino e cercava di usarlo per il riso. Ma guai se provo ad aiutarlo io! Deve fare tutto lui!
Nel frattempo abbiamo qualche problemino di cacca ma niente di allarmante (fa un po' più fatica del solito) e le poppate sembrano essere aumentate ahimè, lui poppava già ogni 3 h...) però immagino che sia anche per bere un po' e far andare giù il cibo.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Allora, per la cacca non preoccuparti perché anche se non avessi iniziato lo svezzamento ad un certo punto avrebbe iniziato a farne di meno. Dipende dalla capacità dell'intestino di assorbire meglio e di più. Se proprio dopo 4 gg vedi che non produce usa supposte di glicerina o simili. E poi abbi pazienza un mesetto e vedrai che torna regolare.

Hai provato a proporgli dell'acqua? Anche con il cucchiaino se non usi biberon. Di sicuro se mangia tutte quelle cose avrà sete, sono più asciutte del tuo latte, quindi deve integrare i liquidi da qualche parte.
Ultima cosa: prova a usare due posate: una che dai a lui e che usa per spaciugare, l'altra che usi tu per imboccarlo. Così lui intanto fa o suoi tentativi e ogni tanto riesce a mandare giù un boccone :-D

Ah, le allergie! Anche il mio è risultato allergico ai latticini dopo una serie di indagini :-( però parlando con un allergologo pediatrico mi ha detto di non escludere assolutamente quegli alimenti dalla dieta perché inserirli in un secondo momento potrebbe significare reazioni importanti. Io ti consiglio di parlare con uno specialista per l'inserimento delle cose a cui siete allergici. Probabilmente ti potrebbe consigliare di provare ad inserirli, magari con tempi un po' più tranquilli per valutare attentamente eventuali reazioni.
Michela&Leo
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Ciao! Grazie mille per la risposta!

Nel frattempo siamo andati avanti e abbiamo un cucchiaino nuovo fiammante con cui fare pratica perchè sembra tenerci davvero molto. Di solito lo usa vuoto per imitare il gesto che facciamo noi con le posate, così come il bicchiere. Lo fa un paio di volte prima di iniziare a concentrarsi sul cibo con le mani e sembra molto soddisfatto di questo "rituale"!

Per quanto riguarda l'acqua per ora la assaggia ma la sputa... e quindi vado di tetta perchè di solito la chiede sempre a fine pasto, alla facciazza del pediatra che, parlando di svezzamento, mi ha detto: "però adesso gliela faccia desiderare la tetta, almeno per mezz'ora dopo il pasto lo lasci chiedere altrimenti il vizio non se lo toglie più" Dodgy

Per il discorso allergie sono alla ricerca di uno specialista però vorrei andare a colpo sicuro da qualcuno che "approvi" l'autosvezzamento e non mi faccia il predicozzo e non so come fare 001_unsure
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  ci risiamo tante paure ines80 6 1.198 14-08-2012, 06:56 18
Ultimo messaggio: ines80
  Rieccomi con tante domande! Tofu 9 1.160 22-08-2011, 12:09 12
Ultimo messaggio: Chiara
Brick Tante domande alicetata 10 1.631 03-05-2011, 03:27 15
Ultimo messaggio: emilia
  mi sa che siamo pronti... mammadè 5 822 22-03-2011, 09:08 09
Ultimo messaggio: emilia

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)