COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

quando cominciano a gioacare da soli???
#1
La domanda è quella dell'oggetto.
NOn so voi ma D. che ha 21 mesi, cammina da quando ne aveva 11 ed è quindi in grado di raggiugnere qualsiasi cosa voglia e di spostarsi in completa autonomia per la casa, mi sta sempre appiccicato addosso quando si tratta di giocare. Ora: in camera sua per esempio ci sono un tavolino e un finta cucina (che lui adora). Io lo so che non è il massimo preparare e mangiare da soli, ma lui non ci sta nenache 2 minuti in camera da solo, e io lì a bere finti caffé, gustare frittate immaginarie e quant'altro. Con il lego formato grande idem; la macchinine zero. La palla la deve pur tirare a qualcuno. Insomma, quando non è all'asilo, per fare pipì mi tocca scappare dalle sue dolcissime grinfie....E mentre fa la siesta devo pulire pensare alla cena, preparare le lezioni, leggere un libro e magari farmi un pisolo pure io
Esperienze al riguardo??
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
non sono una grandissima esperta, per quel poco che ho vissuto (fratelli, la mia esperienza personale, qualche anno da insegnante) ci sono bambini bravissimi a giocare da soli e altri nisba.
io ero una di quelle che da sola non ci riusciva proprio!

provare a spostare i giochi in sala o comunque vicino alla zona dove tu stai lavorando?
io ho cucina e sala come se fossero in un unico ambiente (non ho messo le porte divisorie e ho un'apertura di 2 metri) e tranne momenti di mammite acuta riesce a giocare da solo e io ogni tanto intervengo
[Immagine: py4yilnlrfogzc73.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
eh emilia, ma non è che si tratti di vicinanza o meno, vuole proprio che io giochi con lui. lo sto sentendo soprattutto questa settimana che sono sola senza il papà. mi sembra di non far altro che stare in camera sua...(prima i giochi erano in sala, in effetti, ma ancora era piccolo mi dicevo, ed eravamo sempre più o meno intorno....)
domani voglio sentire all'asilo se è uno che vuole sempre una tata appiccicata. ma non credo, quando arrivo spessissimo lo trovo solo fuori che armeggia con le biciclette o gioca a palla e fa le sue cose
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
la mia bimba inizia ora, a quasi tre anni, ad inventarsi giochi da sola, ma per poco tempo.
Per risolvere il problema pratico trasforma le faccende in gioco: devi lavare i piatti o caricare la lavastoviglie? Sedia al lavello, pupo sopra, ti fai passare le cose da lavare oppure fai sciacquare a lui con la spugnetta (io tolgo i coltelli prima o li butto direttamente in lavastoviglie); devi cucinare? Fai lavare a lui le verdure, buttare le cose in pentola (se fredda), mettere il cibo nei piatti (se non scotta), pesare... si può anche pesare infinite volte... Fatti aiutare a caricare la lavatrice, così ne approfitti per insegnarli i colori; per stendere ti può passare i panni (ma si rischia) o le mollette, puoi dare uno straccio anche a lui e fate insieme la polvere, tu la scopa e lui la paletta... e via così. Funziona, vedrai.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
E allora forse esprime tutta la sua volgia di indipendenza all'asilo, e con te ttua quella di protezione. Se sto tutto il giorni in casa giorgia se ne va per conto suo a fare cose, quando torno dal lavoro non se ne puo'. Comunque anche il "grande" ci chiede di giocare con lui e ce lo ha chiesto molto piu' a lungo della piccola.
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
ameliaedaniele sì, questa di metterlo in cucina con me devo proprio farlo. non so perché ancora non ho cominciato...per i panni mi aiuta già a stenderli, e li sbatte pure prima di darmeli, così sai...per stirarli un po'...mi fa troppo ridere. e ha una scopa tutta sua per spazzare insieme a me.
comunque va bene anche quando mi si appiccica come una cozzetta. chissà quanto mi manchera questa cosa quando comincerà a farsi i fatti suoi....
è che ieri, dopo un week-end 24h su 24 e senza papà ero un po' provata...
per l'asilo stasera quando vado a prenderlo sento come si comporta.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Anche io e N. ci siamo rese le giornate più vivibili e serene da quando la faccio partecipare a quello che sto facendo io. Cucinare, lavare, pulire, fare la spesa: si trovano un sacco di modi per farle con i nani. Wink Certo, ora per preparare il pranzo impiego il doppio del tempo e della fatica ma ne vale la pena.
Ieri ho iniziato a giocare da sola con l'elenco el telefono, ma per pochi minuti.
N. 12/03/2010
E. 03/03/2013
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Flavio con i giochi difficilmente gioca da solo...e a dire il vero gioca poco anche con me,si stufa subito.Quando devo fare le pulizie lo coinvolgo e un pochino riesco,srtaccio a me e straccio a lui.Altrimenti rimane anche parecchio solo fuori in giardino,li gioca con le foglie,con le pietre,col cane,e fa mille volte su e giù per le scale,tanto che io faccio tutto con calma.

[Immagine: u6a830wp07sx6idz.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Francesco gioca da solo da quando ha 3-4 mesi. certo all'inizio erano pochi minuti, ora anche per un'oretta. Io credo che tutto stia nel non attanagliarli continuamente da quando sono piccoli. Se noi insegnamo loro che per giocare è sempre necessaria la nostra presenza, loro si regoleranno di conseguenza. Probabilmente ( e qua vado per ipotesi, la mia non è un'accusa Smile) tuo figlio è stato spesso interrotto nei giochi e/o c'è sempre stato qualcuno che ha giocato con lui senza che fosse lui autonomamente a richiedere un'altra presenza. Ma gari quando era là intento ad osservare un gioco subito arrivava qualcno e gli diceva:" oc he bel trenino rosso, dai giochiamo" senza che lui sia riuscito ad eleborare autonomamente l'oggetto, il colore, le ruote che girano, ecc ecc..
io farei così ora: cercherei di abituarlo gradualmente a giocare in autonomia. gli proponi un gioco da fare vicino a te, gli dici che tu nel frattempo per es. devi pulire l'insalata e cerchi di farlo giocare un pochino da solo. all'inizio non mi aspetterei più di un paio di minuti. poi gradatamente cercando di spronarlo ad essere autonomo, e continuando su questa strada i tempi si allungheranno. magari all'inizio ti chiamerà 100 volte e tu per 100 volte risponderai alla chiamata e poi ricomincerai a fare quello che stavi facendo. ripeto, io Rossana, farei così. Poi magari qualcuno ha anche altri suggerimenti da darti. Wink
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
io credo che semplicemente ci siano bimbi e bimbi, emma ha sempre giocato un sacco da sola (lo fa ancora adesso) mentre il fratello non lo fa assolutamente
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)