COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

ribollita toscana della nonna che è toscana
#1
Il concetto della ribollita è quello di far fuori gli avanzi, dal pane secco a verdure varie...e è ribollita perchè si può bollire anche il giorno dopo inserendo magari altro pane o verdure....per questo non so dire esattamente le dosi.
Servono: pane secco circa 100 grammi
tanto brodo vegetale
più di mezza bottiglia di passata di pomodoro o pelati.
un mazzo o più di cavolo nero che è l'elemento principe
avanzi di verdure varie tipo: qualche foglia di spinaci, bieta, le foglie del sedano, le foglie del cavolfiore o del broccolo che di norma si buttano....
fagioli cannellini bolliti circa 3 etti.
2 fette di pancetta tesa da mezzo cm(chi vuole affumicata).
semi di finocchio se vi piace.

Fare un soffritto di pancetta,cipolla, porro, sedano,carota,una foglia di salvia poi mettere il pomodoro far cuocere un po' poi mettere il tutto dentro a una pentola fonda, alta e grande, tipo quelle della pasta e mettere il brodo caldo (se volete anche la patata e la carota del brodo) , le verdure tagliati a pezzetti più o meno grandi a seconda di come vi piace e i fagioli. Fate cuocere circa un'ora poi mettere il pane tagliato a pezzi e far cuocere ancora mezz'ora.
Poco prima della fine chi vuole può mettere semi di finocchio schiacciati.
Poi servire tiepido e più o meno brodosa a seconda del gusto con un filo d'olio e se volete su una fetta di pane abbustolito.
[Immagine: Trk2p2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
grazie!!! Io son toscana ma la ribollita non l'avevo mai fatta!!!!
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
mmmm da provare!
[Immagine: py4yilnlrfogzc73.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Allora.....scusate ma da toscana devo dire la mia.....
Prima di tutto il termine: quella che si prepara all'inizio in realtà non è ribollita ma MINESTRA DI PANE.....poi, magari il giorno dopo, magari subito, si mette nel tegame e si fa "ribollire", da qui il nome ribollita (che a me, tra l'altro, piace di più della minestra di pane anche se poi è la stessa cosa).
Per gli ingredienti: effettivamente paese che vai usanza che trovi! Da noi non si fa un soffritto abbastanza classico anche se non troppo "tritato"....io infatti vedo bene le "rondelle" di carote e poi si mettono dentro vari tipi di cavolo: cappuccio, verza ma soprattutto, come dice Ilaria, l'immancabile cavolo nero!!! Non il cavolfiore. Si allunga con acqua (il brodo vegetale non ci si mette, viene vegetale da sè :-) ) Pomodoro a piacere (pelati o un po' di concentrato giusto per il colore) e sì...gli immancabili fagioli cannellini...che si lessano a parte e poi li si passa con il loro brodo nel resto della minestra.
Da noi non si mette nè pancetta nè atro.....è tutta verdura.....ho visto che c'è chi mette i piselli, i fagiolini....insomma, ognuno la personalizza a modo suo...e questo è il suo bello.
Tagliate il pane raffermo a fettine sottili e "scodellate": mettete delle fettine di pane e poi sopra il brodo della zuppa....il tutto si inzuppa ben bene....anche lì scegliete voi se fare superinzuppato (io preferisco) o più asciutto....poi altro strato di pane e rizuppa....e così fino ad esaurimento degli ingredienti.
L'avanzo (oppure anche subito) trasferite la minestra di pane in un tegame....e fate bollire mescolando.
C'è chi poi consuma la ribollita con un filo d'olio (ovviamente toscano doc :-) ) e mangiandola con la cipolla.
Non ho messo dosi precise perchè a casa mia se ne fa sempre in quantità industriali....è il piatto forte per rinfreschi o feste di tutti i tipi perchè si può preparare prima anzichè all'ultimo minuto.
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Correggo....il cavolo cappuccio da noi non si mette.....solo cavolo verza (o rasagnino) e nero....
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Lotta Cate, mi sa che sul brodo hai ragione che non serve! farò pure io così che si fa pure prima (Poi i toscani toscani non vanno contraddetti sui cibi locali...guai, guai....lo so bene....).
Non ci metto cavolo bianco ma solo pochi avanzi di foglie per non buttarli. E mi sa che la prossima volta facci ocome fai tu e passo i fagioli cannellini nel loro brodo che passati mi piacciono di più!La spiegazione della ribollita l'ho mutuata da mia madre, che è probabile l'abbia in parte inventata lei.... Quindi la tua spiegazione è più doc!
Poi sugli ingredienti essendo appunto un cibo povero, a parte soffritto (sì anche io carote a rondelle) , cavolo nero, fagili cannellini e pane raffermo....il restosi aggiunge.
[Immagine: Trk2p2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
(27-01-2011, 05:43 17)ilariad79 Ha scritto:  Lotta Cate, mi sa che sul brodo hai ragione che non serve! farò pure io così che si fa pure prima (Poi i toscani toscani non vanno contraddetti sui cibi locali...guai, guai....lo so bene....).
Non ci metto cavolo bianco ma solo pochi avanzi di foglie per non buttarli. E mi sa che la prossima volta facci ocome fai tu e passo i fagioli cannellini nel loro brodo che passati mi piacciono di più!La spiegazione della ribollita l'ho mutuata da mia madre, che è probabile l'abbia in parte inventata lei.... Quindi la tua spiegazione è più doc!
Poi sugli ingredienti essendo appunto un cibo povero, a parte soffritto (sì anche io carote a rondelle) , cavolo nero, fagili cannellini e pane raffermo....il restosi aggiunge.

Em0100 effettivamente quando noi toscani (o meglio, fiorentini, perchè la ribollita è fiorentina) si legge di "altri" che danno la ricetta della ribollita alziamo le antenne Em0100
Guarda che pure sui libri di ricette regionali a volte è descritta male...ma peggio della ribollita la "panzanella" (non sapete cos'è??...se volete vi illumino Em0100)
Apparte gli scherzi...come dicevo io credo che non ci sia comune della provincia di Firenze che fa la ribollita come si fa in un altro comune....
Comunque sì....i fagioli si passano ma se si vuole, per "l'occhio"....se ne possono lasciare alcuni interi.
Preciso che io non ho mai fatto la minestra di pane (e poi ribollita) dall'inizio alla fine....ho partecipato al procedimento....che comunque come vedete è molto semplice e le personalizzazioni più che lecite Em0100
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
infatti fiorentini...le mie origini Wink
[Immagine: Trk2p2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Appena si torna la proviamoSmile
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
(29-01-2011, 11:58 23)arkadian Ha scritto:  Appena si torna la proviamoSmile

E buonissima. A degli amici di Roma che erano in visita da noi dicemmo: vi facciamo la "minestra di pane"......le facce ve le lascio immaginare. Poi l'assaggiarono....e la ragazza ci disse: vi confesso che quando mi avete detto "minestra di pane" mi son sentita male al pensiero....invece è troooooppo buona.
Ripeto...la versione "ribollita" io la preferisco.
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)