COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Rifiuto o reale difficolta'?
#1
ho cominciato l'autosvezzamento della mia bimba quando aveva sei mesi circa e devo dire con successo poiche' si dimostra proprio una buona forchetta! Il problema e' sorto quando ho smesso di frullarle il cibo: quando si ritrova in bocca dei pezzetti accenna a vomitare. Inizialmente pensavo non gradisse il gusto ma di fatto non e' cosi'... Ora mi domando se si tratti di rifiuto o se abbia una soggettiva difficolta' a masticare i cibi visto che ad otto mesi non ha denti. E' capitato a qualcuno? grazie!!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
quello che tu chiami "accenna a vomitare" è in realtà un normale riflesso che hanno tutti i bimbi e impedisce il soffocamento. Con quel gesto richiamano il cibo in bocca per poterlo gestire e masticare meglio, anche senza dentini, visto che comunque le gengive dei nostri pargoli sono dure dure. Di volta in voltà andrà sempre meglio, perchè con l'esperienza capirà quale è la dimensione dei pezzetti che riesce a gestire in modo autonomo. Prova a dargli in mano dei pezzettoni grandi grandi, come per esempio una carota bollita, in modo che possa in modo autonomo staccare dei pezzettini più piccini, con manine o gengive. In questo modo rischiano di meno il vero soffocamento, il cenno di vomito è meno frequente e imparano anche a spezzettare da sè, con gengive o più agevolmente, soprattutto all'inizio, manine.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Finora non ho insistito piu' ditanto poiche' dopoqualche tentativo si innervosisce e nonmangia piu'! ilproblema e' che non gradisce nemmeno il latte come alternativa...seguiro'il tuo consiglio grazie!!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Concordo con ameliaedaniele,
Forse avresti dovuto togliere prima se non evitare del tutto il cibo frullato (a parte creme di verdura e frullati di frutta se li mangiate anche voi) io sono andata gradualmente ad aumentare la grandezza del cibo e se all'inizio aveva spesso il riflesso che sembra un conato, ora a 8 mesi è sparito del tutto ed è in grado di mangiare bocconi della grandezza di mezza penna (ad esempio) senza fare una piega nonostante non abbia neanche un dente!!!
Stai tranquilla e rilassati, la tua bimba ti stupirà per quanto in fretta imparerà a gestire il cibo solido!!! Big Grin devi solo stare MANZA!!! Big Grin Big Grin Thumbup
Elisa e Nadia 27/09/2011

[Immagine: iO9ap2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
ok! Non ho paure o ansie derivanti dalla paura che soffochi mi dispiaceva piu' che altro forzarla nel caso non fosse ancora pronTa...da oggi niente frullate ma tritate!Cominciamo e pazientiamo...
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
prova a darle una penna o un fusillo in mano, vedrai che non avrà problemi. Il tritato, se abituata al frullato, scusa ma mi pare una presa per i fondelli (non so esperimermi altrimenti, non ti voglio offendere!). E' come quelle mamme che abituano i bambini alla pappa e poi ci aggiungono i pezzettini dentro: io li sputerei e pensa un po' i bambini fanno uguale! Non si strozza, soprattutto con la penna intera o il fusillo, te prova, poi ci saprai dire.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
(24-05-2012, 11:43 11)EliNa Ha scritto:  Forse avresti dovuto togliere prima se non evitare del tutto il cibo frullato (a parte creme di verdura e frullati di frutta se li mangiate anche voi) io sono andata gradualmente ad aumentare la grandezza del cibo e se all'inizio aveva spesso il riflesso che sembra un conato, ora a 8 mesi è sparito del tutto ed è in grado di mangiare bocconi della grandezza di mezza penna (ad esempio) senza fare una piega nonostante non abbia neanche un dente!!!

concordo pienamente. io non ho mai frullato nulla all'inizio verdura bollita a bastoncini che lui perlopiù ciucciava e poi, ma neanche tanto dopo perchè la roba bollita non lo entusiasmava, ha cominciato a mangiare a pezzetti che si faceva lui mordendo il cibo che gli davo!
Mamma di Pietro nato a luglio 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
(24-05-2012, 01:24 13)ameliaedaniele Ha scritto:  prova a darle una penna o un fusillo in mano, vedrai che non avrà problemi. Il tritato, se abituata al frullato, scusa ma mi pare una presa per i fondelli (non so esperimermi altrimenti, non ti voglio offendere!). E' come quelle mamme che abituano i bambini alla pappa e poi ci aggiungono i pezzettini dentro: io li sputerei e pensa un po' i bambini fanno uguale! Non si strozza, soprattutto con la penna intera o il fusillo, te prova, poi ci saprai dire.

Avevo pensato di tritare per aumentare gradualmente la consistenza...il punto e' che la bimba il cibo lo vuole solo,come dire "palpare"non se lo porta autonomamente alla bocca se lasciato tra le sue mani per il resto non temo soffocamenti. In pratica lei a tavola indica, "chiama" il cibo che vede ma carne e pesce sembrano metterla proprio in difficolta' (unici alimenti peraltro che io frullo).
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Quoto le altre per prima cosa.
L'AS non prevede frullare il cibo se non espressamente richiesto dalla ricetta.Tutte noi all'inizio abbiamo dato verdura bollita o pasta,cose che facilmente si sfilacciano o comunque si lasciano sminuzzare dalle gengive.Il pesce poi quando ben cotto si rompe proprio in piccoli bocconi,devi solo stare attenta e togliere tutte le spine,quindi ti direi di usare il classico merluzzo o i tranci di tonno o spada.Noi siamo sempre andati alla grande con orate e spigole,fatte alla greca o con le patate (tutto in forno).La carne penso che sia sopravvalutata,personalmente ritengo che se avessero(i nostri bimbi)uno spropositato bisogno di carne la chiederebbero a gran voce.All'inizio fai dei micropezzetti (di solito io facevo il pezzo per me e poi lo dividevo in 4) o premastica.Ciò è utile all'inizio col pesce,cosi non hai la paranoia di lasciarci qualche spina.Guarda i nostri diari e soprattutto lascia le cose in mano a tua figlia,cosi saprà meglio stabilire la grandezza dei bocconi che riesce a gestire.
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
il pesce (intendo il pesce pesce, nn per es. le seppie, che sono molluschi) non dovrebbe dare problemi, è morbido. Imboccala con le mani. La carne si, io per un po' ci avevo rinunciato. Daniele come prime proteine ha mangiato i legumi, il pesce e taaante uova, frittata per lo più cotta al forno. Se la palpa e non la mangia non fa niente, non c'è fretta. Palpa oggi palpa domani vedrai che progressi. L'ho già scritto, ma repetita juvant: i bambini riconoscono il cibo al tatto prima che al palato, per questo spappolano. Da come una cosa è capiscono cosa è e quindi se gli piace o meno. E' importantissima questa tappa, occhio a non saltarla.
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  11 mesi e rifiuto del cucchiaino tinetta78 5 1.133 05-06-2015, 02:27 14
Ultimo messaggio: tinetta78
  rifiuto del latte ed ora? lele 9 1.399 03-12-2013, 03:47 15
Ultimo messaggio: Valina
  Si comincia...ma con difficoltà! Yle976 1 733 13-08-2013, 09:36 21
Ultimo messaggio: AntonellaC
  Le mie difficoltà con l'AS... womanu79 6 1.101 28-06-2013, 07:21 19
Ultimo messaggio: AntonellaC
  rifiuto tetta :( daisy83 30 3.888 28-12-2011, 04:20 16
Ultimo messaggio: dante
Sad aiuto... rifiuto seggiolone ERiCa 9 2.624 10-10-2011, 04:41 16
Ultimo messaggio: StellaLuna
  CIAO a tutti...sono un pò in difficoltà.. MAMMABA 15 2.991 03-09-2010, 03:24 15
Ultimo messaggio: LottaCate
  difficoltà a masticare silivietta 7 1.871 14-06-2010, 03:14 15
Ultimo messaggio: LottaCate
  rifiuto del cucchiaino giulietta892 7 2.378 13-02-2010, 01:54 13
Ultimo messaggio: giulietta892
  sono un po' in difficoltà paola19773 3 936 01-02-2010, 07:05 19
Ultimo messaggio: francelisa

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)