COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

se non mangia e io non ci sono?
#1
ieri sera pasta e fagioli, ma il nano non ha mangiato. Non ho ben capito se il tutto dipendesse dal fatto che era liquida e non lo lascivo mangiare da solo con le mani (tentativo cucchiaino fallito) oppure se proprio non gli andava. Io poi ho offerto la tetta, ma il mio dubbio è amletico: se io torno a lavorare (e succederà presto) e la tetta non c'è, cosa è giusto fare? Le nonne gli propongono quel che c'è in tavola e se non mangia mangia al pasto dopo oppure devono cucinare altro? Io sarei per la prima opzione, al massimo posso lasciare un po' del mio latte da dare (nel bicchiere, perchè il bibe non sa cosa sia e non voglio introdurlo ora!). Cosa mi dite?
PS poppata a casa alle 6-6,30 massimo e poi lo lascio fino alle 18, quindi dubito che ce la faccia a recuperare al mio rientro...
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
(29-07-2011, 07:15 07)ameliaedaniele Ha scritto:  ieri sera pasta e fagioli, ma il nano non ha mangiato. Non ho ben capito se il tutto dipendesse dal fatto che era liquida e non lo lascivo mangiare da solo con le mani (tentativo cucchiaino fallito) oppure se proprio non gli andava. Io poi ho offerto la tetta, ma il mio dubbio è amletico: se io torno a lavorare (e succederà presto) e la tetta non c'è, cosa è giusto fare? Le nonne gli propongono quel che c'è in tavola e se non mangia mangia al pasto dopo oppure devono cucinare altro? Io sarei per la prima opzione, al massimo posso lasciare un po' del mio latte da dare (nel bicchiere, perchè il bibe non sa cosa sia e non voglio introdurlo ora!). Cosa mi dite?
PS poppata a casa alle 6-6,30 massimo e poi lo lascio fino alle 18, quindi dubito che ce la faccia a recuperare al mio rientro...

Quando la mia bimba è nella fase di scarso appetito, se io sono a lavoro e non può integrare, si adatta a mangiare un po' più di quello che c'è. Wink Quando torno poi vuole ciò che le spetta. Thumbup

Al massimo la pasta e fagioli se la mangerà con le mani (a parte i panni da lavare non vedo il problema di questa pratica, scusa...) o addirittura dal bicchiere. Eventualmente prepara piccole porzioni di alimenti diversi in modo che abbia più scelta e possa piluccare a piacere.
Per il latte: se non dovesse riuscire a recuperare al rientro potrebbe chiedere di recuperare di notte. 001_rolleyes
N. 12/03/2010
E. 03/03/2013
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
recupera già di notte... a volte di giorno non ciuccia perchè è disturbato dalla sorella e poi la notte mi tormenta. Io però riesco a dormire nel frattempo, mi mezzo sveglio solo per cambiargli tetta, quindi poco male.
Non ce la fa proprio con le mani se è liquida e i nonni diciamo pure che non sono disponibili a fargli il bagno ad ogni pasto (ma raramente gli danno pasta e fagioli... di solito mia suocera che ha capito l'antifona gli fa pasta grossa e facilmente afferrabile senza sugo (in bianco, solo con olio), verdura cotta a bastoncini o cruda (es. pomodoro) e carne tagliata a striscioline. I danni ai vestiti sono limitati e se non mangia tutto offre del pane e frutta che non sporchi troppo, tipo banana. E' monotono, ma diciamo che mi accontento, varierò la sera... Se lo dovesse tenere lei tutti i giorni (non abbiamo ancora deciso) potrei inserire frittata e formaggio. I legumi per lei non esistono Thumbdown
Se di tutto ciò non dovesse mangiare niente... tenendo conto che il secondo è a scelta (o carne o frittata o formaggio) tu dici di non stare a tirare il latte, ma di farlo aspettare quindi? Mi paiono già molte cose da offrire, non posso obbligare le nonne a cucinare per ore... La nonna non fa mai piatto unico di solito. Al massimo gliela metto come "regola/consiglio" così sta tranquilla.
PS ieri sera non ha mangiato praticamente nulla per la prima volta da quando abbiamo iniziato AS, per questo mi è venuto il dubbio solo ora. Di solito assaggia di tutto e poi sceglie ciò che gli va.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
E se gli lasciassi dello yoghurt? Non avrebbe altro di cucinato "diverso", non avresti il problema di tirarti il latte (a me pesa sempre moltissimo), sarebbe comunque una cosa a base lattea.... E poi vedi come va....
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Non si porta neanche le mani sporche in bocca e lecca quello che resta appiccicato? Ancora oggi questo è uno dei (tanti) metodi che usa N. per mangiare cose di consistenza liquida o cremosa.

Se ti fa stare più serena puoi provare a tirarti il latte per il periodo iniziale e vedere come va. Magari lo prende, magari no; ma intanto tu stai più tranquilla e poi ti regoli a seconda di come va. Se lo accetta continui, altrimenti ti risparmi la fatica.

Non so quanto ha il piccolo, ma se ha più di un anno, oltre allo yoghurt puoi far proporre del latte di mucca, diluito o no, quando non ci sei. Alla mia bimba non piace molto, preferisce lo yoghurt, ma mia suocera spesso glielo offre e qualche volta la nipote accetta.

Per aumentare l'offerta senza fare mille cucine si possono anche riproporre gli avanzi. Quello che magari non ha mangiato un giorno lo mangia il giorno dopo. Puoi far proporre gli avanzi dei nonni o portare tu i tuoi. O entrambe le soluzioni.
N. 12/03/2010
E. 03/03/2013
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
latte vaccino no perchè avrebbe 11 mesi...
Lo yogurt è un'idea a cui non avevo pensato e mi pare ottima. Nemmeno io in effetti ho molta voglia di tirarmi il latte. E gli avanzi!!! Sei un genio del male Thumbup Grazie ragazze Laugh
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
E avere qualche alternativa in frigo? Tipo se capita che non mangia, perchè non gli piace la pasta e fagioli, avere in frigo del prosciutto cotto, della ricotta.. Mica sempre che poi uno si abitua a mangiare tre cose, ma può capitare. Mi sembra di aver capito che il tuo in genere è un mangione, ma ieri è capitato così.
Per la pasta e fagioli hai provato a dargliela quasi asciutta? Tipo solo i fagioli e la pasta?
001_wub Sofia 9/9/10
Olivia 6/7/13 001_wub
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
i fagioli li passo, ma la solo pasta ho provato e niente. Io penso che non fosse un problema il tipo di cibo perchè anche il pane che di solito divora lo buttava a terra. E' solo che da dopo ieri sera non do più per scontato che mangi sempre e siccome il gran giorno inesorabilmente si avvicina e proprio ieri mi hanno negato il part-time... beh, mi son preoccupata!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
MMhh, allora se anche lanciava il pane, magari era in giornata no...
Non so, secondo me non devi preoccuparti, i bambini "sentono" quando c'è la mamma. Se non sbaglio il tuo è di poco più piccolo della mia (ha 10 mesi e mezzo). La mia va all'asilo da quando ha 4 mesi, fino ai 7 mesi sono andata ad allattarla, poi abbiamo visto che la poppata si poteva sostituire, e ti dirò che per un pò mi sono aspettata la chiamata disperata della maestra (è un nido aziendale) "vieni che non vuol mangiare, serve il latte" invece non è mai successo..
Quindi magari prevedi che tengano anche una cosa "sicura" (come il pane per esempio.. e poi dipende dal tuo bimbo, per la mia terrei prosciutto, ricotta e della frutta), in caso proprio rifiuti quello che c'è in tavola, ma se lancia anche quello allora non ha fame, e mangerà più tardi.. quante ore farai fuori casa?

PS: io i fagioli (o i ceci) un pò li passo e un pò no Smile
001_wub Sofia 9/9/10
Olivia 6/7/13 001_wub
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
La mia piccola ha soli 6 mesi e quindi x forza mi tiro il latte.. Il problema e' che la nonna non vuole dargli la frutta in mano come e' abituata a casa ma rimpinzarla col cucchiaino come fosse " medicina" e quindi gli da' un casino di latte..... Ora la devo mettere in riga!!!!

[Immagine: QI2Op1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)