COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

senso di colpa
#1
Ci siamo assestati con tagesmutter 3 giorni a settimane per 7 ore alternati a giorni di full-mamma... a settembre inizieremo la classe primavera al nido perchè a 2 anni penso sia il momento e poi devo lavorare di più. Problema: mi sento in colpissima, le giornate in cui lo vado a prendere alle 15,30 mi sembrano brevissime e se penso che da settembre saranno tutte così mi viene da piangere... Mi rendo conto che sono fortunatissima perchè fino ai 2 anni me lo sono coccolata parecchio e poi ci starò tutti i pomeriggi, ma forse proprio perchè sono stata così tanto con il mio pupetto ora mi manca anche di più!!! Forse sarebbe stato meglio iniziare di botto con l'anno come fanno molte mamme lavoratrici... Se poi scegliessi di tenerlo ancora a casa avrei il senso di colpa (sempre minore) di mandare a rotoli la mia attività e di bruciarmi le opportunità lavorative a 30 anni. Poi con i nonni inutili e papà che rientra tardissimo le giornate da mamma non sono facili, non riesco a prendermi 1 minuto di fiato o distrazione ed arrivo un po' stremata, quindi anche fare la mamma soltanto???! ma voi come fate a convivere con questi sensi di colpa? Come trovare un equilibrio?
[Immagine: an1cHr8002B0015OTU4OTY0ZHw0ODI3NjM0cGF8TWFyY28.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Direi che ci convivi :-).
Lo so sembra inutile, lo dicevano a me ed ero perplessa, ma poi si e' verificato. Tra ora e quando il piccolo avra' due anni sara' passato un abisso di tempo e forse lui ti fara' capire che e' "pronto", che puo', anzi vuole, fare cose senza di te.
Giorgia ha cominciato il nido da un mesetto, io ero veramente perplessa, avrei preferito lasciarla con la babysitter, ed ora mi devo ricredere.
E' contentissima, balla, canta le canzoncine, piange se pensa che non la vogliamo portare a scuola...
E poi, e l'ho fatto anche col primo, io mi sono ritagliata degli spazi in cui sono per loro. Facciamo cose insieme, con un gruppo di altri genitori, tutti un po' "matti" e si e' creata veramente una bellissima atmosfera.
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Io ho mandato Tommaso al nido quando aveva 16 mesi, mi sentivo in colpa e mi mancava tantissimo, lui invece era felice.
I giorni dell'inserimento io piangevo e lui per poco neanche mi salutava e correva a giocare...per noi mamme è dura, ma a un certo punto i bimbi hanno bisogno di stare tra loro, imparano a convivere e a condividere tante cose e crescono.
E poi abbiamo un po' di tempo per noi stesse, il che è importante per mantenere il nostro equilibrio e goderci più rilassate i momenti con i nostri cuccioli.
Marianna
+ Tommaso 16/12/2008
+ Giulia 11/06/2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
ho appena risposto ad un altro thread sullo stesso argomento, ti rimando là!! mi pare si intitoli "un'ingiustizia".
E non ho detto là che lavoro 70 ore a settimana per 8 mesi l'anno....
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxNVCyBlwwFZ8C1Q,,44.png]
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxsVSyBlwwFbYC3Q,,40.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
il nano è stato con me fino ai due anni poi è andato al nido. il primo mese è stata una tragedia. lui piangeva dentro, io fuori. poi è stato benissimo tanto che a metà anno ha chiesto lui di rimanere anche a dormire e quest'anno che va alla materna ed è contentissimo di andare a scuola, mi ha chiesto di andare a trovare le sue vechcie maestre, e così abbiamo fatto. ora conto di iscrivere il piccolo allo stesso nido dove andò lui da settembre, spero che vada bene
Il nano è nato il 29/09/2008
Illupo è nato il 22/07/2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Ho deciso che lo iscrivo al part-time e lo vado a prendere alle 13,30. Mi sembra veramente troppo tutti i giorni fuori di casa per 8 ore. Mi toccherà lavorare nei weekend o alla sera tardi per recuperare, ma intanto alle 14 senza pausa sono quasi fusa e non concludo piú un gran che. Poi non si sa mai che mia suocera si accorga di avere un nipote e decida di tenermelo qualche mezzo pomeriggio , mah...
[Immagine: an1cHr8002B0015OTU4OTY0ZHw0ODI3NjM0cGF8TWFyY28.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
a settembre ho dovuto per dovere lavorativo inserire L al nido (14 mesi), l'idea di lasciarlo sino le 15 mi devastava ti lascio immaginare come mi sentivo all'idea di alcuni giorni doverlo lasciare sino le 16,30-17, beh, ad oggi anche se posso lo lascio sino le 16,30!
a parte che e' un dormiglione e per prenderlo alle 15 lo devono buttare giu' dal letto, poi devo correre a casa per dargli la merenda se invece vado alle 16,30 ha dormito sinche' ha voluto, ha fatto merenda ed e' molto meglio gestirlo e ti assicuro che in questi mesi non sono diventata una mamma mostro!
[Immagine: py4yilnlrfogzc73.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Idem: preferisco andare a prenderla alle 15:10 invece che alle 14:30 esattamente per gli stessi motivi di emilia! Preferisco poterci mettere 20 minuti a percorrere 50m per arrivare alla macchina, e non scapicollarmi perche' devo soddisfare delle "esigenze primarie".


(26-01-2012, 12:28 12)emilia Ha scritto:  a settembre ho dovuto per dovere lavorativo inserire L al nido (14 mesi), l'idea di lasciarlo sino le 15 mi devastava ti lascio immaginare come mi sentivo all'idea di alcuni giorni doverlo lasciare sino le 16,30-17, beh, ad oggi anche se posso lo lascio sino le 16,30!
a parte che e' un dormiglione e per prenderlo alle 15 lo devono buttare giu' dal letto, poi devo correre a casa per dargli la merenda se invece vado alle 16,30 ha dormito sinche' ha voluto, ha fatto merenda ed e' molto meglio gestirlo e ti assicuro che in questi mesi non sono diventata una mamma mostro!

Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Anche io ho deciso di lasciarla fino alle 16 invece che:
- a volte andare io a prenderla dopo pranzo, portarla a casa di corsa per la nanna.
- mandare mia mamma a prenderla, portarla a casa di corsa per la nanna, stare tre ore con lei e poi andare io a prenderla per tornare a casa.
Mi sembravano troppe tappe.
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxNVCyBlwwFZ8C1Q,,44.png]
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxsVSyBlwwFbYC3Q,,40.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
come te...ho rallentato il mio lavoro, perso forse delle occasioni, ma per la pulce non me ne importa. L'istinto mi dice se potessi starei tutto il giorno con lei...invece dai 9 mesi va al nido dalle 9 alle 13 e da una settimana sta anche a dormire! a me manca, vorrei averla a casa a dormire e mi sembra di non dedicarmi abbastanza a lei...
invece credo che per lei sia la cosa migliore, a casa è felice ma al nido si diverte proprio, è contenta di andarci e all'idea di restare per la nanna collettiva era eccitatissima. A casa spesso salta la nanna del pomeriggio o comunque è una discussione, non vuole mettersi a letto e quando ci arriva sta anche 40 minuti a parlare, giocare, tittare senza dormire. Al nido si addormenta poco dopo pranzo, si sveglia serena e fa merenda...alla fine abbiamo quasi più tempo per noi perché alle 15.30 ha già dormito e mangiato, a casa arrivavano le 17 e con l'inverno non si poteva neanche uscire.
Insomma, è dura ma arriva un momento in cui loro sono relativamente bisognosi di altri spazi e compagnie...
[Immagine: 5pY9p1.png]

Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  ...sensi di colpa... avalon 24 2.659 25-03-2013, 08:03 08
Ultimo messaggio: isottablu
  Pianti, urla e sensi di colpa StellaLuna 24 3.342 21-07-2012, 02:47 14
Ultimo messaggio: StellaLuna
Tongue Per colpa vostra... Follia73 40 6.232 08-02-2011, 07:40 19
Ultimo messaggio: aleberto

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)