COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

sonno, che fallimento!!!
#1
Ebbene sì con il sonno del piccolo M abbiamo fallito, il confronto con le altre mamme del nido, tutte Estivilliane, è una freccia al mio cuore...
Brevemente: M si sveglia sempre verso le 2 e migra nel nostro lettone, graziandoci di schiaffi, calci e pugni di un sonno convulso fino al mattino, ma fin qui pazienza. I grandi problemi noi li abbiamo con l'addormentamento, quindi non sono riuscita ad educarlo ad un buon approccio al sonno: non riesce ad addormentarsi da solo, anzi ci vuole la mamma e solo la mamma per circa un'ora emmezzo a volte 2 accanto e la manina sulla tetta (ricordo dell'allattamento), sia per il pisolo pomeridiano che per la nanna notturna... cioè finchè non raggiunge quel sonno abbastanza profondo che mi consente di alzarmi... inoltre è sempre stanco, lo devo svegliare sia di pomeriggio, che altrimenti dormirebbe fino a sera, che di mattina alle 7,30, per andare al nido... Io sono stanca e conseguentemente nervosa (e qui mi capisce bene Madregheisha vedi blog), quindi la mia voglia di coccolarmelo è limitata poichè sono "costretta" a 3 o 4 ore di addormentamento al giorno, più risvegli notturni...) insomma dove ho sbagliato??? cosa posso fare??? le mamme estivilliane (che io credevo mostri prima di conoscerle) sono serene, riposate, affettuose con i loro bambini a loro volta riposati,e non li fanno mica piangere tutte le notti eh, al massimo una o due all'inizio! mettono a letto i loro bambini alle 20,30 e nel giro di 5 minuti sono libere e possono guardare un film, stirare, lavorare etc... al pomeriggio fanno un sacco di cose con i loro pargoli (che con un'oretta di sonno si svegliano da soli e son pimpanti), parchi ludoteche, laboratori, mentre noi ci trasciniamo in casa tra stanchezza, tv e capricci...! io entro in camera di M alle 21 e ne esco alle 23 mezza addormentata... (una sera ero ad un corso e sono dovuta tornare a casa xchè M era disperato che non si addormentava col padre e l'ho trovato con un pianto convulso e in un bagno di lacrime) ogni pomeriggio non riesco a pranzare fino alle 15... mi sento schiava di questo sistema e, al contrario di come ho fatto per l'AS, per il sonno so di aver sbagliato! Sad
il mio sogno sarebbe: insegnare ad M ad addormentarsi da solo e serenamente, ma senza farlo piangere (non sarei assolutamente in grado di applicare Estivill, ma il Vate ha ragione quando dice che ad un certo punto devono capire che i genitori non hanno disponibilità infinita...)
[Immagine: an1cHr8002B0015OTU4OTY0ZHw0ODI3NjM0cGF8TWFyY28.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Non ti voglio stroncare ma il mio primo figlio e' ancora cosi'.
Esattamente come te, ci mettevamo sopra l'ora a farlo dormire, io mi mettevo accanto a lui e lui mi toccava l'orecchio. E io dovevo rimanere stanca morta accanto a lui, innervosendomi senza muovermi. A un certo punto mi addormentavo, crollata, poi mi alzavo e me ne andavo a dormire senza essere riuscita a fare nulla di quello che volevo, incavolata col mondo. Ho letto la pantley, ma non sono riuscita a farci niente. Ad un certo punto la soluzione e' stata passare il testimone al papa'. Lui, a differenza di me, non si addormentava, si alzava fresco e tosto dopo essergli stato accanto un'ora, e non si innervosiva. Oppure io a volte mi mettevo accanto a lui con una cuffietta dell'ipod con degli audiolibri. Mi faceva sclerare di meno...
Ora ha otto anni e ancora ci mette ancora un sacco ad addormentarsi, si gira e rigira nel letto, e la mattina e' una pezza.
E, quando era piccolo, io ci ho anche provato con estivil :-(ed e' stato il mio compagno a farmi desistere :-(( (ok, ho fatto outing :-)). Lui non faceva altro che urlare, siamo arrivati all'ora, e non dava miglioramenti.
Quindi: se e' uno con l'addormentamento difficile non e' detto che "Farlo piangere" funzioni.
A volte ha funzionato con noi il rilassamento yoga.
O puoi provare "l'allontanamento graduale", mettendogli anche a lui degli audiolibri con storie, potrebbe essere maturo per questo.


(11-10-2012, 10:01 10)Maryluisette Ha scritto:  Ebbene sì con il sonno del piccolo M abbiamo fallito, il confronto con le altre mamme del nido, tutte Estivilliane, è una freccia al mio cuore...
Brevemente: M si sveglia sempre verso le 2 e migra nel nostro lettone, graziandoci di schiaffi, calci e pugni di un sonno convulso fino al mattino, ma fin qui pazienza. I grandi problemi noi li abbiamo con l'addormentamento, quindi non sono riuscita ad educarlo ad un buon approccio al sonno: non riesce ad addormentarsi da solo, anzi ci vuole la mamma e solo la mamma per circa un'ora emmezzo a volte 2 accanto e la manina sulla tetta (ricordo dell'allattamento), sia per il pisolo pomeridiano che per la nanna notturna... cioè finchè non raggiunge quel sonno abbastanza profondo che mi consente di alzarmi... inoltre è sempre stanco, lo devo svegliare sia di pomeriggio, che altrimenti dormirebbe fino a sera, che di mattina alle 7,30, per andare al nido... Io sono stanca e conseguentemente nervosa (e qui mi capisce bene Madregheisha vedi blog), quindi la mia voglia di coccolarmelo è limitata poichè sono "costretta" a 3 o 4 ore di addormentamento al giorno, più risvegli notturni...) insomma dove ho sbagliato??? cosa posso fare??? le mamme estivilliane (che io credevo mostri prima di conoscerle) sono serene, riposate, affettuose con i loro bambini a loro volta riposati,e non li fanno mica piangere tutte le notti eh, al massimo una o due all'inizio! mettono a letto i loro bambini alle 20,30 e nel giro di 5 minuti sono libere e possono guardare un film, stirare, lavorare etc... al pomeriggio fanno un sacco di cose con i loro pargoli (che con un'oretta di sonno si svegliano da soli e son pimpanti), parchi ludoteche, laboratori, mentre noi ci trasciniamo in casa tra stanchezza, tv e capricci...! io entro in camera di M alle 21 e ne esco alle 23 mezza addormentata... (una sera ero ad un corso e sono dovuta tornare a casa xchè M era disperato che non si addormentava col padre e l'ho trovato con un pianto convulso e in un bagno di lacrime) ogni pomeriggio non riesco a pranzare fino alle 15... mi sento schiava di questo sistema e, al contrario di come ho fatto per l'AS, per il sonno so di aver sbagliato! Sad
il mio sogno sarebbe: insegnare ad M ad addormentarsi da solo e serenamente, ma senza farlo piangere (non sarei assolutamente in grado di applicare Estivill, ma il Vate ha ragione quando dice che ad un certo punto devono capire che i genitori non hanno disponibilità infinita...)

Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Maryluisette ogni bimbo é diverso per il sonno.I bimbi delle mie amiche alle 21 Sono a nanna,il mio non dorme prima delle 23!Ho provato a non fargli fare il pisolo il pomeriggio ma era uno sclero tutta la sera.In questi 2 anni ho capito che questo é il suo ritmo,mi ci sono adattata.É inutile cercare di addormentarlo prima che abbia sonno,si innervosisce e io peggio,quindi dopo cena lo lascio a giocare e giochiamo con lui,a volte facciamo i turni se
siamo interessati a un film in particolare
si capisce quando é stanco perché o chiede tetta o inizia a piagnucolare per tutto.Sono io che lo addormento alla tetta,anche il pomeriggio e sempre mangiamo separati col marito,tanto Ale pranzato al nido.Il pisolo é di 2 ore circa,é un'impresa svegliare prima e se si riesce poi sono frignate tutta a sera.Quindi secondo me non hai sbagliato sei stata semplicemente sfigata a trovare una concentrazione di mamme cosi
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
la mia non dorme prima delle 23 neanche quando ha sonno, la mattina per il pisolo si riduce quasi ad ora di pranzo e così la sera addormentandosi a volte alle 20 dorme al massimo un'ora ma per lei è pisolino e queste sono le sere che si arriva a mezzanotte Confused boh io credo che alcune mamme non raccontino la verità 001_tt2
[Immagine: ovvupwre8xnaeuxc.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Anche Cucciola, in questo momento, va a dormire ad orari folli (23.20 l'altro ieri, 23 ieri, 22.45 stanotte: stiamo migliorando piano piano, andando a tentoni per cercare di farla rilassare), con me accanto sempre, a volte anche con papà tutt'insieme, più i suoi amati peluches e bambolotti. Ma credo che sia dovuto ad un particolare stato di stress, non sempre è così, a volte va nel suo lettino e non vuole essere toccata (ma devo stare accanto).
Ieri, mega crisi di pianto, e guarda caso ha dormito tutto d'un fiato per tutta la notte e si è svegliata sorridente: aveva da scaricare qualche tensione.
Nel w.e., convincerla ad accettare il pisolo è difficilissimo, mentre al nido si addormenta instantaneamente.
Lascia stare Estivill, lui stesso ha riconosciuto ufficialmente che il suo metodo è traumatico e non va usato sotto i 3 anni. Non mi è mai neanche lontanamente venuto in mente di mollare Cucciola nel lettino sveglia, tranne quando lo chiede espressamente lei (capita, raramente, ma capita). Concordo sul fatto che sei stata semplicemente sfigata a trovare una concentrazione di mamme così fortunate.
Ma forse potresti provare a spaccare il circolo vizioso, uscendo da casa e distogliendo il tuo bimbo dalla TV. Ho notato su Cucciola che ha un effetto eccitante/accattivante per niente positivo sull'addormentamento. Se hai tempo nel pomeriggio, dai, approffittane! Io lavoro a tempo pieno e sono convintissima che se potessi prendere Cucciola due ore prima e portarla in giro, sicuramente andrebbe a dormire prima.
Fregatene se piove, mettigli un impermeabile, degli stivali di gomma, e andate a splashare nelle pozzangere, a giocare a pallone, a camminare guardando le vetrine, qualsiasi cosa che non sia troppo stancante per te, e invece tanto per lui, e sopratutto che colmi la sua delirante fame di stare con te e/o con il papà, di averti/vi tutta/i per lui.

A dire il vero, sarà un anno che non vedo più un film, ma francamente non mi pesa più di tanto. Tempo di tornare dal lavoro e dal nido, di cenare, quel pò di tempo che ci resta la sera mi va più che bene spenderlo a giocare con la mia Cucciola.
Lei in questo momento è affascinata in modo incredibile da
1) il video del ballo del qua qua
2) i cartoni dello zecchino d'oro di 44 gatti, volevo un gatto nero e il pappagallo (solo questi 3)
3) la canzoncina di "Shaun the Sheep" (che, lo ammetto, mi diverte tanto)
4) un unico episodio di "Timmy" (il bebè pecora di Shaun the Sheep che va al nido con i suoi amichetti, carinissimo), questo oggetto della passione più totale
appena arriva a casa li vuole.
Ma la TV, ad un certo punto, va a nanna. Lei ha capito che tutte le cose elettroniche, dopo che le hai usate per un pò, devono andare in ricarica. Infatti, prima di dormire, enumera tutte le cose che le piacciono (l'iPad - altra grande passione, la "tiù", i vari personaggi, la musica), e per ciascuno afferma "cacla" = carica. E tra il momento in cui la TV va a "carica" e quello in cui si addormenta lei, passa un pò di tempo, dedicato a bagnetto, coccole, disegnini, canzoncine cantate da me (che sono stonata a morte, ahimè).
Ale e Cucciola (1/1/11)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
(11-10-2012, 10:01 10)Maryluisette Ha scritto:  Ebbene sì con il sonno del piccolo M abbiamo fallito, il confronto con le altre mamme del nido, tutte Estivilliane, è una freccia al mio cuore...
Brevemente: M si sveglia sempre verso le 2 e migra nel nostro lettone, graziandoci di schiaffi, calci e pugni di un sonno convulso fino al mattino, ma fin qui pazienza. I grandi problemi noi li abbiamo con l'addormentamento, quindi non sono riuscita ad educarlo ad un buon approccio al sonno: non riesce ad addormentarsi da solo, anzi ci vuole la mamma e solo la mamma per circa un'ora emmezzo a volte 2 accanto e la manina sulla tetta (ricordo dell'allattamento), sia per il pisolo pomeridiano che per la nanna notturna... cioè finchè non raggiunge quel sonno abbastanza profondo che mi consente di alzarmi... inoltre è sempre stanco, lo devo svegliare sia di pomeriggio, che altrimenti dormirebbe fino a sera, che di mattina alle 7,30, per andare al nido... Io sono stanca e conseguentemente nervosa (e qui mi capisce bene Madregheisha vedi blog), quindi la mia voglia di coccolarmelo è limitata poichè sono "costretta" a 3 o 4 ore di addormentamento al giorno, più risvegli notturni...) insomma dove ho sbagliato??? cosa posso fare??? le mamme estivilliane (che io credevo mostri prima di conoscerle) sono serene, riposate, affettuose con i loro bambini a loro volta riposati,e non li fanno mica piangere tutte le notti eh, al massimo una o due all'inizio! mettono a letto i loro bambini alle 20,30 e nel giro di 5 minuti sono libere e possono guardare un film, stirare, lavorare etc... al pomeriggio fanno un sacco di cose con i loro pargoli (che con un'oretta di sonno si svegliano da soli e son pimpanti), parchi ludoteche, laboratori, mentre noi ci trasciniamo in casa tra stanchezza, tv e capricci...! io entro in camera di M alle 21 e ne esco alle 23 mezza addormentata... (una sera ero ad un corso e sono dovuta tornare a casa xchè M era disperato che non si addormentava col padre e l'ho trovato con un pianto convulso e in un bagno di lacrime) ogni pomeriggio non riesco a pranzare fino alle 15... mi sento schiava di questo sistema e, al contrario di come ho fatto per l'AS, per il sonno so di aver sbagliato! Sad
il mio sogno sarebbe: insegnare ad M ad addormentarsi da solo e serenamente, ma senza farlo piangere (non sarei assolutamente in grado di applicare Estivill, ma il Vate ha ragione quando dice che ad un certo punto devono capire che i genitori non hanno disponibilità infinita...)

La mia esperienza dice che ci si arriva... basta aspettare i tempi giusti.
La mia grande non si addormentava senza manina! E si svegliava tante volte... manina e ciuccio.
Poi un giorno dopo la storia è successo.
Ora con me si addormenta in 2 secondi restando vicino. E penso che male c'è? Perchè deve proprio addormentarsi al buio da sola se bastano ora max 5 minuti di coccola e poi ci si rivede al mattino?
L'altro giorno ho trovato un conoscente che mi ha criticato un po'... ma come non si addormenta ancora da sola a 4 anni? Il mio con metodo estivill dorme da solo da quando era picolissimo......
Poi mi racconta che a scuola ha un sacco di problemi, che non ascolta, che lancia tutto, anche a casa, morsica ecc ecc che deve andare a colloquio con le maestre....MA SI ADDORMENTA DA SOLO!

MummyMara
Sisterina (20 dic 2011)
Sisterella (11 sett 2008)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Mah, guarda , vuoi la verità? Con Ale, ora 6 anni, le abbiamo provate tutte.. All'inizio si addormentava al seno e ok, dopo è iniziato il circo: manina, canzoncina, storiella, pianto, coccole, sclero totale.. Poi circa un anno e mezzo/due fa ci siamo arresi: i cartoni per lui finiscono alle 8.45, si lava e viene sul divano con noi mentre guardiamo la tele. Si corica tranquillo in mezzo a noi con la mano del papà addosso e in un tempo variabile tra il minuto e i venti si addormenta tranquillo e poi quando andiamo a dormire lo mettiamo nel suo letto. Non è ottimale? Chissenefrega... Siamo sclerati per troppo e lui ha pianto troppo. A 18 anni non farà più così. In più ha tanta paura del buio e per lui addormentarsi tranquillo sapendo poi di restare solo e noi sotto è impossibile.
X Viola ora tetta, ma siamo fortunati: al massimo alle 21 è nella nanna notturna x cui addormento lei e poi vengo giù dal cucciolo grande.
Alessandro 28/07/2006
Viola 19/12/2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Credo che i bimbi abbiano un orrore profondo per quello che invece molti adulti ritengono molto buono: essere mandati a dormire - inteso come "messi via" - in modo che gli adulti possano vivere la loro vita. Ma la nostra vita è con loro. Io faccio le cose con Cucciola tra le gambe, o se preferisce va a giocare, o va dal papà, ma comunque sta con noi, e non mi stresso troppo per il fatto che non vada a dormire presto. Invece, mi dispiace vedere che crolla di sonno, ma non lo accetta perché vuole stare con noi quelle poche preziose ore della sera, e cerco di fare "il pieno di noi insieme" e il più possibile per smorzare l'adrenalina, che in una bambina così curiosa, interessata a tutto, vivace, è tanta, e basta niente per risollevarla.
Ale e Cucciola (1/1/11)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
alexandra hai ragione, ma la mia non va a letto "presto" neanche quando siamo tutti a letto e lei ha sonno ancora non ho capito bene perchè però per adesso ok così per fortuna dorme tutta la notte ogni tanto qualche micro risveglio, ma non mi lamento. di giorno è più faticoso farla dormire perchè vuole giocare e aspetto che sia al punto giusto che però se supero è peggio perchè poi è più nervosa e non riesce a dormire vedremo appena rientro a lavoro, forse i congedi parentali non aiutano tanto perchè lavoro a settimane alterne Confused
[Immagine: ovvupwre8xnaeuxc.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Anche il mio a letto tardi. Noi non abbiamo una routine, per cui a volte si guarda un film che piace a tutti, a volte si chiacchiera con i nonni su skipe, giochiamo, balliamo, vediamo video su youtube (anche lui fissato con il Ballo del quaqua Smile ); tutto questo per dirvi che il trucco da bacchetta magica non c'è, però se alle 9 non dorme e ci si mette due ore per fargli chiudere gli occhietti belli, perchè non portarlo a letto direttamente alle 11?
Sono convinta che così si va a letto più rilassati. Se ti metti accanto a lui pensando "Ora appena s'addormenta vado a stendere i panni, poi carico l'altra lavatrice e mi sbraco sul divano a vedere un film... dai dormi! Dormi! Dai... ha chiuso gli occhi, ci siamo... questione di secondi. Noooooooo, perchè si alza? Che vuole?!" dicevo, se ti predisponi mentalmente così, si crea tensione e loro lo sanno (Ne sono certa) e non dormono. Invece mettetevi a letto quando sei rilassata e puoi dormire anche tu o, al massimo, leggere due righe di un libro così come vi trovate, con lui che ti sbava su una spalla; andrà a letto tardi lo stesso, ma almeno non t'innervosisci. Comunque ci sono passata, ci passo ancora e sento che ci passerò di nuovo anch'io (magari stasera). Sei umana e tuo figlio pure e non ha nulla che non vada.
Rispetto alle super mamme: sono d'accordo con chi dice che spesso alcune mentono, e poi avranno i super bimbi che dormono soli, ma a che prezzo?!
[Immagine: LSP0p2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)