COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Sottopeso...
#1
Siamo alle solite... Mia figlia nata a luglio 2010 di 3700 gr sempre allattata al seno, autisvezzamento da oltre il 7 ora pesa 8.700 grammi. La Piccina e' assolutamente disinteressata al cibo!!! Ciuccia ancora e molto, addirittura a tavola dopo i suoi assaggi vuole salirmi in braccio e ciucciare... Ora io non mi preoccupo, la lascio fare, mi disinteresso del fatto che lei non mangi, mi basta vederla per sapere che sta bene, gioca ride si arrampica cammina... Ieri vediamo la nostra pediatra che guardando la pancia della bimba, l'ho incontrata in piscina, mi dice che e' troppo magra, che non va bene che ciucci solo e non mangi nulla ed allora mi propone queste soluzioni: toglierle il seno, prima o poi si affamerà e mangerà! Darle delle medicine che stimolino l'appetiti e comunque vuole farle esami del
Sangue per verificare eventuali carenZe....

Mia figlia non prende ne ciuccio ne bibe, e non ho nessuna intanUone di toglierle
Il
Seno, tantomeno di darle farmaci per 'affamarla'... Non si che fre su gli esami, perhe se poi spunta qualcosa siamo
Punto a capo... Tutti
Mi
Dicono che va bene la tetta ma alla sua eta' deve prendere latte di
Mucca e devo
Riuscire a trovare il modo di darglielo... Mi piacerebbe sentire un pediatra di quelli che non ostacolano l'allattamento prolungato ... O magari di qualche altra mamma che si e' trovata nella mia situazione....

Babi+ p luglio 2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Leggi la discussione "non si lasciano morire di fame".ci sono molte mamme che hanno il tuo stesso "problema"
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Con Flavio ultimamente sono messa così anch'io....da quasi 6 mesi ha preso solo 3 etti,nonostante alcuni periodi in cui ha mangiato,e da 15 giorni canvincerlo a mangiare è una faticaccia col risultato che sta sempre appeso alla tetta.Ogni tanto sono tentata di dirgli bon tetta nella speranza gli venga appettito per altro ma memore dei risultati col fratello tengo duro sperando che passi.Con Claudio avevo fatto anche gli esami ma non era risultato nulla,io sono una che preferisce escludere che ci siano problemi piuttosto che pentirmi dopo.
Sul latte di mucca che dire?Con Claudio ho fatto i salti mortali per convincerlo a prenderlo e sebbene alla fine ci sia riuscita non sono così convinta di aver fatto la cosa giusta,ancora oggi non lo può vedere(8anni)con Flavio non sto insistendo,ogni tanto glielo propongo ma è sempre un buoco nell'acqua.
Io con l'esperienza di Claudio(sempre al di sotto del decimo percentile ma in perfetta salute)sono arrivata a pensare che i bimbi di costituzione esile e scarso appettito siano così e basta,però bisogna comunque sempre essere sicuri che non ci sia nulla di patologica alla base,è vero che per la maggior parte dei bambini le cose sono a posto ma qualcuno i problemi li ha ed è sempre meglio escluderli.

[Immagine: u6a830wp07sx6idz.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Il latte vaccino lo lascerei perdere proprio.... per il peso anche io sono una che preferisce escludere e al grande che è mingherlino e che sta crescendo poco poco ho appena fatto fare gli esami per la celiachia di cui ero terrorizzata. Escusa quella sto serena, meglio per lui se è magro.
J aprile 2008 e G dicembre 2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Fin tanto che gli esami NON sono invasivi... Se si tratta di esame delle urine e del sangue, ma di più non vorrei spingermi se non c'è un vero bisogno.
BM 06-09
C (ex PA) 20-10-11
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Non ho ben capito quanto ha e quanto pesa, comunque Fabio a 2 anni non è neppure 10kg. C'è stato un momento in cui mi sono un po preoccupata anche io che non potesse avere qualche problema a livello di assorbimento delle sostanze e ne ho parlato col papà, lui mi ha un po preso in giro a dire il vero, dice che è magro perchè mangia poco e che per lui le tabelle di crescita normali non vanno bene perchè non fa la vita dei coetanei (nel senso che cammina quanto noi, non usiamo il passeggino), che ci vorrebbero le tabelle di crescita degli Aborigeni!
[Immagine: an1cE_UVTc01115Nzc3NjV6ZHwwMDAwNTU0ZGF8RmFiaW8gaGE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Ciao,
io sono la mamma di un'altra piccolissima. Giorgia ha 14 mesi e se pesasse 8700g sarei al settimo cielo :-).
In realta' la teniamo ancora molto (tra noi genitori in superansia) e il pediatra molto sotto osservazione.
Sulla mia esperienza (le abbiamo fatto una batteria di esami) io ti direi:
- a parte, la pediatra che si mette a fare diagnosi in piscina Undecided. Ogni cosa al suo luogo e al suo posto.
- l'analisi urine e' assolutamente tranquilla e non invasiva, e le infezioni alle vie urinarie possono essere bastarde e abbastanza asintomatiche (almeno su di me lo sono), e come tutte le infezioni possono causare un rallentamento della crescita.
- esami un po' piu' invasivi (tramite prelievo, a un bimbo cosi' piccolo io stavo svenendo): puoi decidere solo tu, o almeno chiedere una spiegazione motivata alla pediatra....a me li ha fatti fare per avere un quadro piu' globale della piccola ed escludere problemi di tiroide, celiachia, intolleranze etc.
- se non e' pronta a mangiare toglierle il seno significa solo affamarla e basta. Chiedi alla pediatra che ti garantisca che facendo cosi' la bimba incomincera' a mangiare/prendere piu' peso (che non sai, nemmeno, come non so io, se invece quello e' il peso che il suo corpo le "dice" di prendere), non potra' sicuramente farlo, personalmente conosco almeno due casi in cui la cosa non ha funzionato!... Il mio pediatra fortunatamente a me non lo dice, sebbene lo facciano varie persone intorno (e qulacuno lo puoi mandare a remare, il papa' nel mio caso, no)
- stimolanti dell'appetito: secondo il gonzales gli unici che funzionano sono quelli che agiscono sul cervello (dove si trova il centro dell'appetito).... posta in questi termini che fai? Anche secondo il mio pediatra "i ricostituenti non esistono"
solidale :-)
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
(29-08-2011, 10:43 22)arkadian Ha scritto:  Fin tanto che gli esami NON sono invasivi... Se si tratta di esame delle urine e del sangue, ma di più non vorrei spingermi se non c'è un vero bisogno.

per noi è stato l'esame delle feci, meno invasivo di così non si può.
J aprile 2008 e G dicembre 2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
concordo appieno sugli esami non invasivi. Per gli esami del sangue c'è da discutere, perchè seppur vero che il dolore è minimo per loro è un'esperienza forte e traumatizzante. Non pensare che non se lo ricorderà, perchè se lo ricorderà eccome. Un paio di mesi fa ho portato mia figlia nell'ospedale in cui è nata a fare una semplicissima visita oculistica. Ho dovuto tranquillizzarla, portarla in braccio e rassicurarla perchè continuava a dire che la legavano Blink In effetti all'anno (e prima ogni mese fino a 9 mesi) è stata lì per fare prelievi e la legavano con il lenzuolo (fanno così con i bimbi piccini piccini da noi per evitare di fargli male tenendoli). A due anni e mezzo qualcosa si ricordava.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Faccio anche qui la stessa domanda che ho fatto nell'altro post,magari il Vate ci illumina:ma dal 1° al 100° percentile non sono per definizione di curve di crescita bambini normali???Vogliamo pretendere di essere tutti alti 1m 60X60 kgX 38 di pantalone????Che siamo tutti uguali????
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)