COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

sulla tachipirina
#1
http://www.informasalus.it/it/articoli/ridurre-danni-tachipirina.php
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
e quindi nel caso di febbre superiore a 38° che bisogna dargli? tra i 5 consigli che vengono dati nell'articolo non c'è scritto niente. non è una polemica all'articolo, ma un vero e proprio dubbio... Lo chiedo perché la mia bimba non ha ancora mai avuto la febbre da quando è nata e non saprei come comportarmi 10500
[Immagine: an1cHohNw1z0015MDAwMDEwN2x8NDQxNjQ4NTRkb...mEgaGE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Boh, i sono una totalmente a-farmaca e se posso evito ma il paracetamolo è l'unica cosa che tengo sempre a portata di mano in caso di febbre sopra a 38,5'.
C'è da dire che i miei figli, corna facendo, per ora si sono ammalati davvero poco e mai con febbri molto altr, Peró il paracetamolo è capitato che lo abbiano preso. Ora che ci penso è possibile che non abbiano mai avuto la febbre prima dei due anni ma se stella l'avesse gliela darei, nel giusto dosaggio.
Per il resto faccio largo uso di prodotti omeopatici, ai primissimi sintomi che ormai riconosco, e, soprattutto, prevenzione continua nel periodo invernale con echinacea.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
A me è capitato di usare il nurofen invece della tachipirina.....anche solo per il fatto che ha il sapore di arancia e lo prende volentieri.....non so dire se sia migliore o peggiore rispetto alla tachipirina.....di fatto evito il più possibile e faccio prevenzione con l'oscillococcinum e per i raffreddori e consimili lavaggi nasali a go go!!!
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
scusate ma perchè se la febbre supera i 38,5 qual è il problema???
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
A che ne so io (ma son discorsi da bar, niente di troppo approfondito) la febbre troppo alta può creare alcuni probemi...ed è per questo che se è troppo alta (ma direi sopra i 38,5) è bene farla scendere......ma non vado oltre perchè non sono ferratissima, anzi, non lo sono per niente!
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Dico la mia per come la intendo io sperando di non dire una boiata e poi che gli addetti ai lavori ci illuminino.
La febbre è la risposta dell'organismo che combatte da se agenti patogeni ma se è troppo alta (e in genere i pediatri intendono 38,5') è bene farla scendere. Penso che tale esigenza sia data dal fatto che:
- se non dovesse scendere con paracetamolo o altro puó essere sintomo di qualcosa di più grave o di un'infezione batterica in corso
- nei bambini piccoli la febbre a 40' e oltre puó essere pericolosa e quindi meglio stroncarla sul nascere
- chi ha più di 38,5' di solito sta evidentemente male ha mal di resta spossatezza ecc e il paracetamolo fa sparire tutto ciò per qualche ora

Spero di non aver detto boiate e aggiungo che, in ogni modo, la reazione alla febbre è alquanto soggettiva quindi se un bambino è vispo e arzillo anche con 38' un altro puó essere una larva già con 37,5'.
Ergo, personalmente sono ricorsa e ricorro al paracetamolo in caso di febbre sopra a 38,5' + malessere o dolore. Se, ed è capitato, avevano anche 38,5' ma per esempio dormivano tranquilli non mi sono mai preoccupata di svegliarli apposta per provare 'quanta' febbre avevano e dargli qualcosa. Tutt'al più valuto al momento di andare a letto e al risveglio.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
(18-01-2011, 06:25 18)vale Ha scritto:  Dico la mia per come la intendo io sperando di non dire una boiata e poi che gli addetti ai lavori ci illuminino.
La febbre è la risposta dell'organismo che combatte da se agenti patogeni ma se è troppo alta (e in genere i pediatri intendono 38,5') è bene farla scendere. Penso che tale esigenza sia data dal fatto che:
- se non dovesse scendere con paracetamolo o altro puó essere sintomo di qualcosa di più grava
- nei bambini piccoli la febbre a 40' e oltre puó essere pericolosa e quindi meglio stroncarla sul nascere
- chi ha più di 38,5' di solito sta evidentemente male ha mal di resta spossatezza ecc e il paracetamolo fa sparire tutto ciò per qualche ora

Spero di non aver detto boiate e aggiungo che, in ogni modo, la reazione alla febbre è alquanto soggettiva quindi se un bambino è vispo e arzillo anche con 38' un altro puó essere una larva già con 37,5'.
Ergo, personalmente sono ricorsa e ricorro al paracetamolo in caso di febbre sopra a 38,5' + malessere o dolore. Se, ed è capitato, avevano anche 38,5' ma per esempio dormivano tranquilli non mi sono mai preoccupata di svegliarli apposta per provare 'quanta' febbre avevano e dargli qualcosa. Tutt'al più valuto al momento di andare a letto e al risveglio.

Ecco, anche io più o meno questo......solo che invece della tachipirina uso il nurofen per quanto ho scritto sopra.
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
vi segnalo anche questa nota dell'agenzia del farmaco sull'uso (o meglio abuso) di paracetamolo, ibuprofene ed hetoprofene

http://www.agenziafarmaco.it/sites/default/files/fans__raccomandazione_wgp_23112010.pdf
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
http://leonisinasce.forumattivo.com/t820-tachipirina-paracetamolo
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)