COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Terrible fourteen!!! :O
#1
Alla faccia dei terrible twos, mi sa che a casa mia stiamo anticipando i tempi!!
La pupetta a 'soli' 14 mesi sta cominciando a tirar fuori il caratterino..
Ultimamente (complice un nuovo dentino, unito forse ai postumi del vaccino) era letteralmente isterica.
Da circa un mesetto ha cominciato a dire "gno", e mi va benissimo, anzi... Mi fa sorridere.
Solo che sta diventando tutto un 'gno', con tanto di frigna, urletto e pestaggio di piedi se non viene assecondata.
Io cerco sempre di risponderle dolcemente, di spiegarle per quale motivo non puo fare una cosa, distraendola magari con qualcos'altro, ma a volte mi trovo spiazzata e non vedo miglioramenti.
Mi fa tenerezza perché noto che non sa ancora gestire i sentimenti negativi, e quindi li esprime nel modo più istintivo.
Mia madre l'ha gia etichettata come "capricciosa" e "prepotente", ma faccio finta di non sentire. A volte le nonne sanno proprio come NON essere di aiuto...
Mi pare un po' prestino per i terrible twos, che dite?
Ho pensato anche ai denti in arrivo (ora ne ha soltanto otto), ma ancora le gengive mi sembrano 'belle'... Quando taglieranno i premolari cosa faremo, passeremo direttamente alle capocciate contro il muro???
Non oso immaginare...
Per ora siamo ferme agli scatti isterici della durata di due secondi, seguiti eventualmente da un pianto risentito, a seconda di quanto è importante per lei la cosa che sta facendo o che non vuole fare.
A volte quando è stufa di fare una cosa caccia un urlo forte (tipo quando vuole scendere dal seggiolone)
L'altro giorno stava giocando apparentemente tranquilla e a un certo punto ha avuto uno scatto di rabbia e ha lanciato i giochi sul pavimento.
Mi sono avvicinata dolcemente, parlandole e ridandole i giochini, e idem stessa scena rabbiosa. Finita poi in pianto.
Non so se avesse male a qualcosa, a volte è proprio dura capire...
Quando dobbiamo uscire spesso ci impiego venti minuti solo per la vestizione! E non parliamo del cambio pannolino, ormai ho il premio Oscar come miglior attrice comica, non so più cosa inventarmi per intrattenerla.
Ieri si era impuntata che voleva giocare con le caramelle che mio marito aveva lasciato in giro.
Avevo paura potesse ingoiarle in un nanosecondo, da quanto son piccole, così le ho fatto vedere la scatolina, spiegandole che non potevo però fargliele toccare.
Apriti cielo!!!
Alla fine ho ceduto e gliele ho fatte maneggiare spiegandole che non doveva mangiarle, perdendo 10 anni di vita al minimo accenno di movimento verso la bocca..
Lei è stata brava perché non ha insistito per mangiarle, ma quando dopo 15 minuti di ravanamenti mi sembrava giunto il momento di smettere ecco arrivare puntuale il risentimento con tanto di pianto rabbioso e contorsione.
Boh... A volte mi chiedo se sto sbagliando qualcosa...
Consigli? Suggerimenti?
Come mi comporto per cercare di tranquillizzarla durante i suoi scatti di nervosismo?
Scusate la lunghezza del post...
Grazie !
Smile

Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Laugh tanta solidarietà....magari tua figlia ha un bel caratterino e da qui deriva l'inizio precoce dei terrible two...ne so qualcosa...anche la mia ha cominciato presto.....e si va sempre a peggiorare!!! Laugh
Secondo me sai cos'è...è anche una questione di "frustrazione".....all'età di tua figlia, chi prima chi dopo, i bimbi cominciano ad essere molto più autonomi rispetto a solo un paio di mesi prima (camminano, sanno afferrare le cose, cominciano a dire qualche sillaba)..d'altro lato però sono ancora totalmente incapaci di fare cose che, data l'autonomia raggiunta, gli verrebbe voglia di fare....cose come arrampicarsi, dire qualcosa, afferrare oggetti a cui non arrivano e si potrebbe andare avanti all'infinito....queste cose, appunto, secondo me creano un senso (leggero, niente di che eh...e poi passa in fretta) di frustrazione che loro sfogano come sanno....
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Sono di corsa a badare al pupone, stessi mesi (14) e stessi problemi...ieri volevo iniziarla io una discussione del genere...oltre alle cose da te descritte, da svariati giorni giuggino urla per ogni cosa e io mi sto accorgendo con raccapriccio che mi innervosisce un sacco sta cosa e non so come gestirla e mi sento una madre degenere a provare sensazioni negative...specie se la pazienza è poca causa nottatacce e sono sola completamente con lui per 12 ore al giorno...aspettiamo consigli, intanto un pat pat e un abbraccio solidale! Smile
So che è una fase, che passerà, ecc....diciamo che è un piccolo sfogo...Wink

[Immagine: age.png]



[Immagine: age.png]
[/url]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
(09-02-2012, 06:02 18)LottaCate Ha scritto:  è anche una questione di "frustrazione".....all'età di tua figlia, chi prima chi dopo, i bimbi cominciano ad essere molto più autonomi rispetto a solo un paio di mesi prima (camminano, sanno afferrare le cose, cominciano a dire qualche sillaba)..d'altro lato però sono ancora totalmente incapaci di fare cose che, data l'autonomia raggiunta, gli verrebbe voglia di fare....cose come arrampicarsi, dire qualcosa, afferrare oggetti a cui non arrivano e si potrebbe andare avanti all'infinito....queste cose, appunto, secondo me creano un senso (leggero, niente di che eh...e poi passa in fretta) di frustrazione che loro sfogano come sanno....

Me lo sto spiegando anche io così, resta il fatto che bisogna essere davvero molto zen e io non sempre ci riesco, causa i motivi che ho già detto, e ieri per la prima volta ho urlato anche io Scared (oh come mi sono odiata, dopo!!!).
Come ulteriori motivazioni all'" isteria dei 14 mesi" ci aggiungo i postumi della bronchite (forse anche un effetto collaterale del cortisonico nell'aerosol) e la noia di essere chiuso in casa da svariati giorni (pioggia battente, freddo artico, poi neve...)
Ai dentini in arrivo dò "colpa" in minimissima parte...

[Immagine: age.png]



[Immagine: age.png]
[/url]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
(09-02-2012, 07:08 19)mamitta Ha scritto:  Me lo sto spiegando anche io così, resta il fatto che bisogna essere davvero molto zen e io non sempre ci riesco, causa i motivi che ho già detto, e ieri per la prima volta ho urlato anche io Scared (oh come mi sono odiata, dopo!!!).
Come ulteriori motivazioni all'" isteria dei 14 mesi" ci aggiungo i postumi della bronchite (forse anche un effetto collaterale del cortisonico nell'aerosol) e la noia di essere chiuso in casa da svariati giorni (pioggia battente, freddo artico, poi neve...)
Ai dentini in arrivo dò "colpa" in minimissima parte...

Premesso che tutte le cause che descrivi le trovo plausibili per il nervosismo di un bambino (il cortisone, le giornate fisse in casa ecc ecc...questo inverno sembra non finire mai!!!) ti dico solo.....che tra non molto ti abituerai anche al fatto di alzare la voce!!! Big Grin
Peccato che ci si abituerà anche tuo figlio e quindi non sortirà effetto alcuno.....magari però almeno ti sfoghi....Biggrin
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Io con Mario ho passato il periodo clou intorno ai 16 mesi e fino ai 18 circa... Ora va molto meglio. Non è più un no continuo, ma solo a cose sensate. Non so chi ha capito chi (se lui è venuto incontro a me ..o viceversa) ma di sicuro abbiamo trovato un equilibrio.
Certo non è più il cucciolone di prima...ma meno male!!! Altrimenti pensavo di avere cicciobello che parla e cammina Smile
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
(09-02-2012, 07:13 19)LottaCate Ha scritto:  ...tra non molto ti abituerai anche al fatto di alzare la voce!!! Big Grin
Peccato che ci si abituerà anche tuo figlio e quindi non sortirà effetto alcuno.....magari però almeno ti sfoghi....Biggrin

So che me lo dici per tirarmi su e ti ringrazio tanto Heart
...ma non mi sembra molto "educativo" urlare io per far smettere di urlare lui...ecco perchè mi odio...ConfusedSad
14 mesi fa non avrei mai creduto che il mantra "è una fase...passerà!" avrebbe segnato la mia vita ...Biggrin

[Immagine: age.png]



[Immagine: age.png]
[/url]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
LottaCate certamente la spiegazione che dai tu è molto logica e sensata, e nei momenti zen ci aiuta molto a comprendere la situazione.
Ma 'a caldo' è dura!!!
Io più che altro vorrei sapere come reagite voi agli scleri dei vostri tati, se riuscite a mantenere la calma e a spiegargli le cose, se ogni tanto usate il tono brusco (a parte quando scappa l'urlo logicamente... Siamo moooooolto umane noi!!! Vero Mamitta? Big Grin), se a volte li ignorate, e così via...
Io ad esempio ho visto solo qualche puntata di Tata Lucia ma ricordo chiaramente che lei diceva di ignorare il capriccio (almeno quello che lei riteneva tale, e anche li si aprirebbe un altro lunghissimo capitolo su cosa è da considerare capriccio e cosa no)

E mi interessa capire cosa fate per cercare di tranquillizzare il bimbo quando ha gli scatti di nervi e aiutarlo a 'gestire' le sue emozioni negative...

Che domandone eh? Smile
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Io gli spiego tutto. Ma se poi scappa l'urlo pace... se lo tiene e dopo gli chiedo scusa. C'è già una discussione ..aspetta....

http://www.autosvezzamento.it/forum/Thread-terrible-twos?highlight=terrible+twos

In ogni caso, secondo me è inutile far muro contro muro, perchè i bimbi sono moooolto più tenaci degli adulti. E sull'ignorare non sono molto d'accordo. Perchè ignorare? Che senso ha? A me non farebbe piacere essere ignorata, MAI. Neanche quando sclero. Se poi riconosciamo che è una fase che attraversano tutti (o quasi) i bimbi, a maggior ragione non va ignorata. Sia perchè passserà da sè (in quanto fase) sia perchè evidentemente è necessaria per crescere.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
(09-02-2012, 07:58 19)mamitta Ha scritto:  
(09-02-2012, 07:13 19)LottaCate Ha scritto:  ...tra non molto ti abituerai anche al fatto di alzare la voce!!! Big Grin
Peccato che ci si abituerà anche tuo figlio e quindi non sortirà effetto alcuno.....magari però almeno ti sfoghi....Biggrin

So che me lo dici per tirarmi su e ti ringrazio tanto Heart
...ma non mi sembra molto "educativo" urlare io per far smettere di urlare lui...ecco perchè mi odio...ConfusedSad
14 mesi fa non avrei mai creduto che il mantra "è una fase...passerà!" avrebbe segnato la mia vita ...Biggrin

Non intendevo dire che inizierai ad alzare costantemente la voce...mi son spiegata male.....volevo solo dire che di quando in quando capita (siamo umane, appunto, Big Grin ) e con l'andar del tempo ti sentirai meno "merdaccia" Big Grin anche perchè tuo figlio imparerà a vederla per quel che è....uno sfogo appunto....e poi non siamo tutti uguali eh...
Io ricordo la prima volta che mi capitò ebbi sensi di colpa atroci.....poi, le volte successive, sempre meno (e non che mi capiti poi spessissimo eh)....considera che nella maggior parte dei casi si arriva ad un periodo di NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO (loro eh...non nostri) e quindi per fare qualunque cosa (lavarsi, vestirsi, pettinarsi, uscire, rientrare) ci vuole il triplo del tempo.....tempo che spesso non abbiamo...purtroppo...
Insomma è un po' come quando siamo costrette a lasciarli per andare al lavoro o cos'altro....la prima volta ti vorresti uccidere....poi ci fai il callo...

StellaLuna Ha scritto:Io ad esempio ho visto solo qualche puntata di Tata Lucia ma ricordo chiaramente che lei diceva di ignorare il capriccio (almeno quello che lei riteneva tale, e anche li si aprirebbe un altro lunghissimo capitolo su cosa è da considerare capriccio e cosa no)

Oddio....tata Lucia tante volte farebbe bene a stare zitta....proviamo a parlarne....vediamo.....tu una mattina ti alzi un po' storta...ti fa male la testa....vai in salotto e ci trovi tuo marito...con il quale non instauri un discorso costruttivo ma solo ti lamenti perchè ti fa male la testa.....ma lui decide di ignorarti perchè sei soltanto una capricciosa.......come ci rimarresti???
E' vero che è un esempio tirato per i capelli.....ma quando i bambini fanno i "capricci", anche quelli più insensati, lo fanno per comunicarci qualcosa, ....che poi può essere anche solo dirci che gli girano le balle.....per loro non è immediato come per noi lo spiegare certe cose...reagiscono e basta... però ecco....io vedo più costruttivo parlarci, magari anche mostrando che non si è affatto contenti di quel comportamento apparentemente senza significato (io spesso la esorto a spiegarmi il perchè fa certe cose, anche se non sempre me lo dice...) piuttosto che ignorarlo.....
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
Thumbs Down Terrible twos:(:( arkadian 175 23.975 26-02-2014, 03:03 15
Ultimo messaggio: Alexandra
  ...ora capisco cosa sono i terrible twos! Elis 30 4.172 24-07-2012, 07:08 19
Ultimo messaggio: giulieee

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)