COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

togliere la tetta
#1
Ebbene sì pare una bestemmia, ma vorrei proprio farlo.
Sto vivendo una situazione opposta a quella vissuta col mio primo figlio; avevo poco latte, dovevo inegrare, e poi dopo 4 mesi è andato via del tutto perchè lui insoddisfatto e pigro ha cominciato a mollare.
Con la seconda ho ancora latte e siamo a quasi un anno di vita. Sentendo in giro, piu tardi si toglie il seno piu è diffcile farlo. I momenti di poesia e unione che tanto cercavo, li ho ben vissuti, ma da un po vorrei staccare, perchè per lei piu che nutrimento è una sorta di 'sigaretta' da farsi ogni tanto, un modo per reclamare il contatto, nonostante non manchi mai, e soprattutto di notte non ce la faccio piu, mi chiede troppe volte e non dormo riposata da tempo. Addirittura piange quando mi vede, come una drogata che si ricorda della sua dose appena mi vede o sente l'odore di tetta Smile.
Ho provato ad aggiungergli biberon di latte di mucca o artificiale ma non vuole, accetta solo acqua e spremuta d'arancia.
A me però pesa tanto, vuole incollarsi ogni quarto d'ora....eppure mangia da quando aveva sei mesi, si insomma non è per fame che si attacca.
Tanti sono i casi che i bimbi si staccano spontaneamente, ma non sono tutti così, che fare? Devo dormire!!!
mamma di un pupetto nato a fine agosto 2010 e di una pupetta nata in dicembre 2012
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Io ho smesso da poco. Anche se non riesco a dirlo ad alta voce, perchè non sono del tutto convinta ma non nel senso che provo nostalgia o che, più per lui che potrebbe tornare a poppare da un momento all'altro.
Ti posso parlare di come ho fatto io, ma non so se sono stata da manuale.
C'ho messo un sacco. Ho cominciato a staccarlo nel 1989 e ci sono riuscita solo ora... dai scherzo, credo un sei mesi fa. Ero esausta, mi veniva da piangere ogni volta che dovevo allattarlo e mi sentivo profondamente a disagio. Ho cominciato col parlagliene (le parole le troverai tu, ti consiglio di essere sincera, di dirglielo come ti viene, ma di non darle "la colpa") e da lì abbiamo ridotto.
Ci assestavamo sui nuovi ritmi e poi arrivavano di nuovo grandi giri di boa, che coincidevano con periodi di stanchezza acuta e quindi richiedevano ulteriori riduzioni.
Le svolte comportano sempre discussioni col cuore in mano, e patteggiamenti.
L'ultimo accordo era che poppava solo 10 secondi per tetta. Da lì sono riuscita a distrarlo e non allattarlo più, anche se ha ancora bisogno della tetta: si addormenta accarezzandomela, e l'altro giorno è caduto dalle scale e ha voluto poppare un pochino.
Ti consiglio di farlo gradualmente, per evitare mastiti e comincia a spalmare olio di mandorle (se già non lo fai) perchè quando smetti si vedranno gli effetti a livello fisico.
E' un racconto un po' confuso, per cui se vuoi fare delle domande io sono qua.
[Immagine: LSP0p2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
non so quanto puo capirmi a un anno, è istintiva, viscerale, quindi segue quelle vie là. Sto al momento gia cercando di ridurre, ma è dura, perchè se per qualche motivo non posso, tira dei pianti che vanno anche oltre le due ore....e sinceramente non mi va di forzare passando per quella strada. Grazie cmq della tua esperienza, ma perchè olio di mandorle?
mamma di un pupetto nato a fine agosto 2010 e di una pupetta nata in dicembre 2012
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
CIao, come ti capisco! Io sto cercando più che altro di toglierla di notte, non è facile ma ultimamente dopo la poppa della buonanotte non la chiede più fino alle 5 o anche 6 del mattino, la brutta notizia però è che continua a svegliarsi continuamente lo stesso. La prendo o la prende il socio, le faccio qualche carezza o qualche pacca sul sederino, a volte beve un po' d'acqua e si riaddormenta subito, ma comunque il sonno rimane spezzato. Hanno più o meno la stessa età quindi tienimi aggiornata se trovi una soluzione!
[Immagine: lamlamard20120926_-6_Eleonora.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Io ho tolto la tetta notturna che Pietro aveva 20 mesi perché come te volevo dormire!! Ed è stato più semplice di quanto pensassi, gli ho spiegato che di notte tutti dormono e così anche la tetta, lui l'ha chiesta ancora x 2 notti rugnando un pochino poi ha iniziato a dormire tutta la notta. Per la tetta di giorno e stato un po più difficile. Gliel'ho tolta a 2 anni perché sono rimasta incinta e avevo molto male. Pietro ha continuato a chiederla ancora per molto tempo protestando, piangendo e spesso era molto nervoso, ma non potevo fare altrimenti.
Devi essere convinta tu e questo messaggio passa anche a loro
Mamma di Pietro nato a luglio 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Noi siamo arrivati a termine a giugno,quindi si,si staccano da soli!
Intorno all' anno hanno una smania tremenda per la tetta,saranno tutte le nuove cose che sanno fare,il camminare parlare esplorare etc,però devi capire cosa vuol dirti con questa richiesta.Spesso siamo convinte di dedicare loro del tempo ma magari siamo preoccupate per la cena,le pulizie,il lavoro e loro se ne rendono conto.Cerca di capire se ciuccia per noia o perché sei sempre sola con lei.
Togliere la tetta non implica in automatico dormire di più o meglio,si sveglierà lo stesso,io ho dormito meglio mentre allattavo piuttosto che adesso!Comunque puoi mettere delle regole spiegando,senti una consulente LLL può aiutarti a schiarirti le idee e suggerirti le strategie migliori
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Io di notte l´ho tolta a due anni e qualcosa, anche io spiegandogli che di notte ci si faceva le coccole. L´ha presa subito bene, per´po le coccole le ha volute, quindi ha continuato a svegliarsi e venire nel nostro letto in cerca di coccole. Lo continua a fare, a me non dá fastidio. Di giorno invece (prendeva solo mattina e sera), ha smesso da sola qualche mese dopo, semplicemente dimenticandosene un po´alla volta.
Non vorrei disilluderti, secondo me a un anno é difficile farle passare il concetto di "la tetta di notte dorme" o cose del genere. Quello che tenterei a un anno, perché capisco che se si sveglia in continuazione diventa pesante, é di mandare il papá. Non é detto peró che funzioni, come ti hanno detto sopra potrebbe continuare a svegliarsi, ma almeno tu non sei indispensabile. Per il giorno vedi tu, non é necessario che smetti se te la senti di continuare.
001_wub Sofia 9/9/10
Olivia 6/7/13 001_wub
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
All'anno e mezzo c'è in genere un altro momento di grande richiesta, ne parlavo recentemente con altre mammucche e tutte concordavamo che fosse il periodo peggiore. Secondo la mia esperienza (anche dai racconti di altre mamme allattanti) prima dei due anni è davvero difficile argomentare e spiegare...

[Immagine: age.png]



[Immagine: age.png]
[/url]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
prima di due anni??? uah, allora era piu facile avere poco latte....io oltre l'anno non reggo...
mamma di un pupetto nato a fine agosto 2010 e di una pupetta nata in dicembre 2012
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Intendevo dire che si può fare, ma che argomentare ad un unenne è impossibile. Quindi saranno in genere pianti e strepiti...

[Immagine: age.png]



[Immagine: age.png]
[/url]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  togliere poppate notturne: farò bene? neda09 47 15.274 11-09-2011, 03:51 15
Ultimo messaggio: angel
  togliere biberon prima delle elementari cancy 36 8.382 02-09-2011, 03:12 15
Ultimo messaggio: sonica60

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)