COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Un fatto che ha turbato me e LaPiccola
#1
Scenario: domenica mattina in macchina con LaPiccola mentre ci concediamo un'ora d'aria noi due sole. Vedo un ciclista a terra e una macchina ferma e mi fermo a chiedere se serve aiuto. Dico a LaPiccola di stare tranquilla che sarei tornata a breve, dopo avere aiutato un signore.
Mentre sto in attesa al 112 (giuro che mi hanno messa in attesa diversi minuti) torno da lei che mi dice che vuole vedermi. La slego e lei si affaccia dalla portiera. Sono sicurissima che lei non scenderà, percepisce le urgenze. E così fa.
Eravamo al'inizio di un ponte proprio sulla curva di immissione. La strada su cui eravamo fermi era un lungo rettilineo dove era impossibile non vederci. La mia macchina davanti a quella dell'incidente, con le 4 frecce e affiancata alla pista ciclabile.

Sto per farmi dare il triangolo d'emergenza dalla signora extracomunitaria che ha investito il vecchietto quando se ne arriva un signore in bici. Si ferma dietro all'auto incidentata, bofonchia qualche cosa e mi raggiunge dicendomi a voce alta:
"Non è il modo di fermarsi qui!"
"Guardi che c'è stato un incidente"
"E allora spostate le macchine, no?" sempre più forte
"Senta, scusi, non è possibile, conosce il codice della strada in merito?"
A quel punto rimonta in bici ma si schianta sulla mia auto. Scende dalla bicicletta e mi viene incontro urlando come un pazzo che devo spostare la macchina.
"Non lo sai che questo è un cycle cross?" Capisco in quel momento che non è italiano ma la cosa non cambia il mio punto di vista.
Solo che molla la bici, si fionda correndo e urlando verso LaPiccola e chiude fortissimo lo sportello della mia macchina.
Sono corsa urlando improperi e "Non si permetta" e lui ancora più forte a urlarmi "Perché sennò cosa fai?". E si intromette il povero ciclista sgarbellato e tumefatto che con bestemmie e insulti gli grida che è pazzo e che c'è una bambina. Entrambi abbiamo pensato la stessa cosa: le ha chiuso le mani nella portiera!

Ora, io mentre urlavo avevo visto che era sana, poi ho aperto è lei è scoppiata in lacrime visibilmente spaventata e chiedendomi "Mamma, ma pelché quel signole mi ha chiuso dentlo? Io elo stata blava e non mi elo mossa come mi avevi detto tu!"

Il punto della questione è che io ho perso completamente il controllo. Il mio spavento più grande, dopo qualche secondo, non era che LaPiccola si fosse fatta male o che mi trovassi davanti ad un idiota. Ciò a cui ho pensato non è stata di mollargli un cazzotto o chissacché.
Io lo volevo azzerare! S'è svampato signo'.
La sua (e mia) fortuna è che sono andata a verificare mia figlia, sennò mi ci avventavo.
Il mio noto self control è venuto totalmente a mancare. Mi son fatta paura da sola.
E questo mi turba da ieri. Non ci ho dormito.
Sapevo che la mia rabbia poteva montare ma speravo di avere risolto la questione. Così era. Ma appena ho visto in pericolo il mio cucciolo mammifero mi sono tramutata in mamma orsa. Avrà visto, LaPiccola, tanto orribile potenziale?
Turbata. Sono turbata.

PS: il vecchietto era tutto escoriato e spaventato, ma stava bene, eh!
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxNVCyBlwwFZ8C1Q,,44.png]
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxsVSyBlwwFbYC3Q,,40.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Non ci trovo nulla di anomalo. Valì: sei-umana!

Mi dispiace per la situazione in cui ti sei trovata. Smack!

Secondo me lei ha visto sua madre come un supereroe che sa proteggerla.
Em0200 2/10/2007 Tartarughino
Em3600 27/6/2010 Torello
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Valina Valina!!!
Secondo me ti ha visto ma ha capito che tu ci sei sempre a proteggerla!E secondo me metabolizzano meglio certe cose se vedono una reazione,anche se non proprio positiva.Cioè (posto che LaPiccola si é spaventata)secondo me dopo aver visto te si è sentita avallare quello che provava lei,tipo "allora era davvero il caso di spaventarsi,non sono frignona io!"
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Quoto linda e cancy. Che brutto episodio però. Credo che tu abbia perso il controllo perché ti sei fidata. Cioè: in genere la tua protezione va a tua figlia. In una situazione d'emergenza ti sei prodigata verso chi aveva bisogno e fidandoti che la Piccola era al sicuro. Quando hai visto la Piccola 'minacciata' ti è salita l'energia difensiva. Potente. Ma è così. È l'istinto. Sii orgogliosa di averlo.
Brava!
Bacio Smile
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Capisco esattamente cosa intendi: hai paura che la bambina abbia visto un tuo lato che, in fondo, "spaventa" pure te stessa. Ma non è il tuo lato serial killer, nè impaglaitore di scoiattoli, nè niente di inquietante insomma. Hai difeso la tua bimba, è del tutto naturale ed è una cosa bellissima.
La Piccola ha pianto, perchè probabilmente chiunque avrebbe pianto in ua situazione del genere: l'emergenza di un piccolo incidente e l'attesa dei soccorsi che già, probabilmente, le hanno creato quel misto di paura e curiosità che solo da bimbi si può avere (e nei film dell'orrore: "Ehi c'è una porta che conduce a uno scantinato privo di luce, dividiamoci e andiamo giù a vedere!"); e poi ovviamente il bifolco.
Secondo me invece si è sentita al sicuro.
[Immagine: LSP0p2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Valina il tuo Avatar civilizzato e intellettuale ha scoperto di convivere con l'Avatar cavernicolo,in senso evolutivo eh!
Comunque non preoccuparti,non ammazzerai nessuno,te lo dico perché il mio io-cavernicolo é sempre molto vicino alla superficie (hai presente miei suoceri?) eppure il mio io-intellettuale lo tiene a bada.Ultimamente però noto che fanno combriccola....Smile)))
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Anche secondo me tutto sommato LaPiccola avra' avuto la sensazione che la sua SuperMamma e' capace di trasformarsi in una belva... Penso sempre alla storia di mamma gatta che riesce a spaventare l'orso pur di difendere i suoi piccoli!
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
(24-06-2013, 10:18 22)Valina Ha scritto:  Sapevo che la mia rabbia poteva montare ma speravo di avere risolto la questione. Così era.

Questa, se ti và (non vorrei essere/sembrarti troppo invadente) me la spieghi?
E poi io ho il dubbio se il tuo turbamento sia più che lapiccola ti abbia vista in uno stato 'alterato' (e per quello condivido le varie opinioni già date) o più per la tua inaspettata 'alterazione'.
Purtroppo io sto su una cattiva strada e non riesco ad uscirne.....se vengo presa nei 5 minuti sbagliati e mi mancano di rispetto in un modo palese senza il minimo ritegno o cercano di "fregarmi" o mettermi i piedi in testa perchè evidentenmente mi hanno preso per l'oca di turno (ci vorrebbe mooolto di più per spiegarmi, ma il succo concentrato è questo), beh, io divento una bbbestia feroce. Me ne vergogno ad ammetterlo, ma è così Confused . Non mi passa per la testa di arrivare alle mani, ma a parole (non necessariamente parolacce, eh) e al massimo del volume che posso mi difendo come una iena. Giusto perchè non vi facciate un'idea 'sbagliata', l'ultima volta è successa più di 2 anni fa (e mai davanti a mia figlia)...sì insomma, non capita proprio spesso.
Però Valina questo tuo racconto mi ha fatto riflettere su come potrei comportarmi nel caso le cose che mi fanno 'imbestialire' fossero rivolte a mia figlia o se cercassero di farle del male.....credo che in quel caso, sì, potrei pure arrivare alle mani!!! Ma scherziamo?!?! NESSUNO SI PUò AVVENTARE SU UNO DEI MIEI CUCCIOLI INDIFESI. Di questo ne sono certa e per me è più naturale che un genitore li difenda con ogni mezzo che non il contrario. Non sto dicendo che sono favorevole alle risse per carità, però da come racconti i fatti è chiaro che ti sei ritrovata davanti ad un personaggio non proprio equilibrato...insomma, avrebbe potuto veramente fare male a tua figlia sbattendo lo sportello dell'auto con violenza...diciamo che 'gli è andata bene'...
..........................
"scuterina" giugno 2008
"memeo" aprile 2012
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
penso sia un istinto naturale: se ci toccano la prole non ci controlliamo... provate con le gatte!
[Immagine: an1cHr8002B0015OTU4OTY0ZHw0ODI3NjM0cGF8TWFyY28.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Valina, ma cos'è che ti turba esattamente? Scoprire che staccheresti la testa dal collo a chiunque faccia del male a tua figlia anche se la trovi in sé un'azione che mai è poi mai avresti lontanamente immaginato di fare, ho capito bene? Beh, complimenti per averlo capito lucidamente, io queste cose faccio fatica a inquadrarle ma leggendoti mi sono ricordata di averlo sentito questo turbamento, ma anche di averlo fatto sparire dietro la rabbia e la sensazione di colpa per aver tirato fuori le unghie. Ma è normale... È naturale... È pure meraviglioso e potente e spaventoso e bellissimo. E non importa chi sia il reale o potenziale nemico, anche se è la persona più fidata del mondo ti scatta la molla: tu minacci la mia prole, io ti rado al suolo. Bam. Non è grazie a questo che siamo sopravvissuti fin qui?
[Immagine: vDMJp1.png] [Immagine: 6DRT.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)