COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Un tema scottante sul quale però i genitori non possono chiudere gli occhi
#1
Suggerisco a tutti la lettura di 2 bellissimi libri per capire come e perchè affrontare il tema dell'abuso sessuale sui minori:
"Le parole non dette" e "Il bambino è come un re" di Alberto Pellai.
Sono 2 libri molto simili, io li ho letti entrambi e forse quello più "pratico" da tutti i punti di vista è il secondo. Qualcuno li ha letti?
In concomitanza al mio bimbo sto leggendo "Mi piace-non mi piace" di Roberta Giommi e Roberto Luciani, anche questo alla fine contiene una parte deicata agli adulti in cui da dei suggerimenti su come affrontare gli argomenti con i piccoli. Fabio adora questo libro che parla il linguaggio dei piccoli e li aiuta a capire a dar peso alle loro sensazioni.
Qualcuno di voi ha altri libri da suggerire?
[Immagine: an1cE_UVTc01115Nzc3NjV6ZHwwMDAwNTU0ZGF8RmFiaW8gaGE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
non ho letto i libri ma, a quanto mi sembra di capire, spiegano al bambino che deve fidarsi del proprio istinto e che deve dire di no quando qualcosa lo infastidisce. Avendo lavorato, purtroppo, anche con bambine abusate non posso che concordare. I bambini vanno rispettati nel loro corpo da tutti, genitori compresi, e devono sapere che possono dire di no, anche alla mamma, se qualcosa è sgradevole....questo già limiterebbe di molto gli abusi, soprattutto quelli (la maggioranza) che avvengono da parte di chi si conosce e di cui ci si fida.
[Immagine: 67rgp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
ecco, io ho paura e vi spiego subito perchè. Da piccina nn è che sia stata abusata, ci mancherebbe, ma ho vissuto un'esperienza che io ricordo come "brutta"; c'era un amico dei miei genitori (con moglie e figli) che ce l'aveva su a farmi il solletico e mi ricordo che quando ci veniva a trovare io mi nascondevo puntualmente sotto al tavolo perchè mi dava fastidio. Io dicevo "no", ma nessuno mi filava, nemmeno i miei genitori. Il mio ricordo è proprio di fastidio, di invasione del mio essere bambina (andavo ancora alla materna quando ha iniziato edè andata avanti per qualche anno) e avrei tanto voluto che i miei genitori dessero uno stop. Ai miei non ho mai raccontanto nulla, non so se ora dovrei o meno (con gli amici in questione hanno poi litigato per altri motivi, quindi non l'ho visto più.
Io ai miei figli insegno che nessuno li deve toccare senza permesso usando gli animali. Quando vediamo in giro un cane (accompagnato naturalmente) gli spiego sempre che devono chiedere il permesso al proprietario prima di accarezzare l'animale e poi all'animale stesso facendosi annusare per benino. Se questo gli fa capire che la cosa è bene accetta possono coccolarselo altrimenti niente. La stessa cosa gliela spiego con i gatti di casa e con gli altri bambini, quando sono con me. Niente contatti se non si è tutti d'accordo. Ho visto in un paio di occasioni che non gradivano le attenzioni di amici (nostri, quindi adulti... niente di che, era nel gioco) e l'hanno detto chiaramente. Mi preoccupa di più quando non sono con me. Purtroppo il mondo è pieno di brutte cose, quindi ben venga il post e i titoli (che vado subito a cercare).
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Ecco, il solletico! il gioco più invadente che esista se fatto da persone che non riconoscono i segnali di fastidio. Oltretutto è un gioco che può dare iper eccitazione e che in alcune famiglie viene fatto dappertutto, magari senza malizia ma anche senza pensarci, anche in zone erogene che nei bambini sono erogene da subito (vedi mio figlio di un anno che si trastulla appena gli tolgo il pannolino Laugh) anche senza la consapevolezza di che parti siano. Occhio, non voglio dire che chi fa il solletico sia un pedofilo 001_tongue !!!
Il bambino sente subito istintivamente quello che va bene e quello che no, basta lasciargli sviluppare quell'istinto....come nell'autosvezzamento! e basta insegnargli, come si insegna che non si ruba o non si buttano le cartacce a terra, che la legge (perchè in questo non c'è niente di naturale, è una norma sociale) vieta che tra bambini e adulti ci si facciano certi tipi di carezze. Si possono fare solo tra adulti o tra bambini. Chi prova a farlo non conosce la regola e loro possono dire "no, c'è la regola".
Credimi AmeliaeDaniele, se li cresci consapevoli di questo difficilmente anche senza di te avranno problemi!
[Immagine: 67rgp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
tema inaffrontabile con il mio compagno.. lui è uno da 'se voglio un bacio me lo devi dare' e sua madre ricatta del tipo 'se vuoi il regalo mi devi dare un bacino'. io inorridisco e gli dico sempre che se non vuole non deve farlo... e mi dicono che sono esagerata. ma dove sta il confine fra scherzo e molestie?

(il mio compagno non è un mostro eh, lo dice scherzando.. è che mi sembra comunque un messaggio pericoloso, ma lui non è affatto d'accordo)
[Immagine: foxfoxsbu20100225_0_Fanco+is.png]

[Immagine: catcatcrd20120612_1_Alessandra+is.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Ameliadaniele il tuo racconto spiega molto bene cosa significa abuso.
Spesso si crede che abuso sia solo l'atto compiuto, ma non c'è solo quello e per capirlo i libri che ho citato sono ottimi. Ormai mi sto informando il più possibile sull'argomento e ne ho presi altri, appena li leggo vi dico.
Al di la del tema in se mi è capitato di vivere un (o meglio 2, ma del secondo sono ancora in fase di valutazione) episodio tra Fabio e le sue maestre sul quale sono dovuta intervenire e ho notato come non sia semplice capire che una persona può vivere quello che vivi tu in mniera completamente differente. Forse i tuoi pensavano che fosse una cosa innocente e magari lo era pure, ma tu lo vivevi come un abuso e questo i tuoi non sono riusciti a percepirlo.
Forse Isotta potresti provare a fargli leggere uno di questi libri (il nostro papy lo ha fatto!!) e poi magari parlarne insieme.
Leggendo questi libri mi sono resa conto che io non ero affatto preparata ad affrontare pericoli del genere da bambina e neppure il nostro papà lo era e non voglio che Fabio sia sprovveduto come noi.
[Immagine: an1cE_UVTc01115Nzc3NjV6ZHwwMDAwNTU0ZGF8RmFiaW8gaGE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Si grazie chiara, proverò. gli ho fatto leggere la discussione (prima del mio intervento) e ha detto: ebbè? non credo avrà voglia di leggere il libro ma la speranza è l'ultima a morire..
[Immagine: foxfoxsbu20100225_0_Fanco+is.png]

[Immagine: catcatcrd20120612_1_Alessandra+is.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Isottablu, il confine tra scherzo e molestia è nel non lasciare al bambino altra possibilità di uscita dalla situazione ma sopratutto non dargli possibilità di elaborazione del fatto. Ad esempio se vedi che Franco è infastidito dalle due situazioni puoi spiegargli che per la nonna ed il papà un bacio vuol dire " ti voglio bene" ed a volte hanno tanto bisogno di sentirselo dire da insistere un po' come i bambini che vogliono per forza la mamma e fanno i capricci per averla! E poi puoi sempre leggere il libri a Franco in presenza del papà e ad alta voce, così li recepisce anche lui.
[Immagine: 67rgp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Grazie laura. in realtà non riesco a capire quanto sia infastidito, si divincola ma sempre ridendo.. a dirla tutta forse infastidisce di più me! e chissà perché poi, io sono sempre stata anti-bacini ma li 'subivo' solo dai miei parenti paterni (con un fastidio tremendo) 3-4 volte l'anno. si vede che li pativo parecchio!!
[Immagine: foxfoxsbu20100225_0_Fanco+is.png]

[Immagine: catcatcrd20120612_1_Alessandra+is.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Ti capisco, io non sopporto quando mia suocera appena vede una parte del corpo di Giacomo nuda, collo o coscia, dice "non resisto" e deve dargli i baci come se lo mangiasse! Mi verrebbe da dirgli che se non resiste è un problema suo ma alla fine vedo che lui non è troppo infastidito e mi dico che è un mio problema! Alla fine è bene che noi sentiamo fastidio perchè ci aiuta a riconoscere una situazione potenzialmente invadente per il bambino, ma anche che riconosciamo che il fastidio è più nostro che del bimbo perchè ci aiuta ad intervenire solo se vi è realmente bisogno.
[Immagine: 67rgp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)