COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Uscite serali con bimbi che si svegliano spesso
#1
Ciao a tutte, Giorgia, 13 mesi fra qualche giorno, come alcune di voi sanno è allattata, dorme tanto, si addormenta presto (intorno alle 20:30) e si sveglia spesso. Prevalentemente per rispetto nei suoi confronti e per stanchezza nostra, fino ad ora non abbiamo mai davvero pensato di uscire la sera, ma da un paio di settimane a questa parte mi è venuta voglia, almeno ogni tanto, anche leggendo alcuni libri ("Sapore di mamma" e "Sono qui con te") in cui si ribadisce come nelle culture tradizionali i bambini partecipino senza problemi alla vita comunitaria, al limite addormentandosi dove si trovino se il sonno ha la meglio. Da quando infatti ha iniziato a svegliarsi spesso, ovvero dal 6o-7o mese (circa ogni ora e mezzo o anche meno fino a quando resta nel suo lettino nella sua cameretta), abbiamo rinunciato ad uscire il venerdì/sabato sera (saltuariamente qualcuno viene a casa, dopo possiamo mantenere quasi inalterati i nostri ritmi), anche per timore di turbare i già precari equilibri della nostra piccina. Ma mi viene il dubbio che 1] tanti precari poi i suoi equilibri non siano (ormai si sveglia spesso da mesi!) e 2] non sono più certa che sia così "irrispettoso" verso i propri piccini uscire e portarli con sè (non in discopub, ma magari fuori a cena per una pizza o a casa di amici per un dopo cena). Davvero se ripenso alle culture tradizionali, quelle che mantengono i ritmi (condivisibili o meno) più naturali, fisiologici, vicini al bambino così non è, anzi.
Voi cosa ne pensate? Consigli? Esperienze? Lo domando a tutte, ma al solito con particolare attenzione a coloro che hanno (o hanno avuto) figli nella nostra stessa situazione.
[Immagine: moP4p1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
ciao! Quanto mi rincuora leggere quello che hai scritto! Ho lo stesso problema e lo stesso dubbio...quindi probabilmente non sono la persona adatta a consigliarti. Io aggiungo che oltre al dubbio del rispetto dei ritmi del bambino, uno dei motivi per i quali non esco è che alla sera abbiamo sonno visto che di notte non si dorme un granchè e alla mattina si lavora.Inoltre abito in una città nuova e di occasioni non ce ne sono molte. Comunque quando c'è stata a Natale siam rimasti a casa di amici, lui si è addormentato nel passeggino alle 20,30 poi alle 9 si è svegliato e dopo poco siamo andati via pensando che fosse meglio fragli continuare il sonno a casa. Capitasse ora non saprei, magari resterei provando a farlo dormire ancora nel passeggino.
[Immagine: Trk2p2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
io posso raccontarti della mia esperienza: praticamente da quando Francesco ha 3 mesi noi siamo sempre usciti il sabato sera e non abbiamo mai avuto problemi! fino a 6-7 mesi si addormentava nel passeggino se aveva sonno, ora non ci pensa proprio! 10900 l'unica accortezza che abbiamo usato è di non uscire più di una o due volte la settimana perchè quando è capitato che lo abbiamo fatto ho notato che si scombussolava un po'. in sostanza una o due uscite le tollera benissimo, anzi sono per lui una fonte di stimoli, di più no. noi l'abbiamo sempre portato dappertutto con noi: ristoranti, pizzerie, compleanni, pub, ecc. e lui ora quando caisce che si esce non vede l'ora!!! Em0100 se si fa tardi e gli viene sonno quando siamo fuori, lui reagisce diventando appiccicoso, io lo assecondo, me lo tengo in braccio e lui si sente rassicurato e felice. ti dico solo che si è fatto tutti i compleanni di 40 anni degli amici di mio marito: ormai è la mascotte!! Em3600 All'inizio tutti mi guardavano tipo "ma questa il figlio non lo può lasciare a casa con la baby sitter o dai nonni" (visto che gli altri fanno tutti così Dodgy) per poi a fine serata venire a complimentarsi! non ha mai, e dico MAI, creato nessun problema ed è socievolissimo! ci ho tenuto particolarmente che lui entrasse a far parte in toto della nostra vita familiare e sono felicissima di averlo fatto fin da subito perchè credo che sia più semplice! e se il bimbo lo tollera non ci trovo nulla di "irrispettoso". Smile
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
(04-03-2011, 04:01 16)rossanalib Ha scritto:  ci ho tenuto particolarmente che lui entrasse a far parte in toto della nostra vita familiare e sono felicissima di averlo fatto fin da subito perchè credo che sia più semplice!
Questa era una di quelle cose su cui io un tempo dicevo: "Io non farò mai così", nello specifico, "Io la porterò sempre con noi". Ma poi, desiderosa di intimità e stravolta dalla stanchezza (come dice Ilaria!), ho semplicemente, senza nemmenoi accorgermene, cambiato priorità. In maniera del tutto naturale, senza quindi alcun rimpianto. Ora però vorrei provare a comportarmi diversamente.
Però se tu Francesco l'hai sempre abituato così, beh, non so, è proprio diverso! E poi lui la notte un po' di ore di fila le tira no?
Certo dovremo semplicemente iniziare a provare... Nel we siamo infatti sempre in giro, dai nonni o con gli amici, ma non di sera...
PS Se riesco da sett prox tornerò a fare Yoga (se parte il corso cui vorrei iscrivermi), anche in quel caso (in cui dovrà addormentarsi a casa, ma senza tetta, col papà) vi farò sapere
[Immagine: moP4p1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Noi non usciamo spesso perché siamo stanchi morti, ma quando è capitato il fine settimana un po' più riposato, lo abbiamo sempre fatto. In genere ci si vede con gli amici a casa di qualcuno, ma anche ristoranti e pizzerie.
Abbiamo sempre portato Nausicaa con noi.
Da piccola era più facile perché bastava metterla in fascia e dormiva all'istante.
Ora è più complicato, ma ogni tanto è un tonico per tutti.
Nausicaa regge più o meno fino alle 23 -23:30 che è più o meno quanto reggiamo noi. 10300 Ci siamo posti anche noi il problema dei rimti ma ci siamo detti che tirare tardi per un paio di volte al mese non l'ucciderà. E infatti si diverte moltissimo!! 10200
Se viene la volta che vediamo che è davvero troppo stanca salutiamo tutti e andiamo, ma di solito regge bene. Una volta abbiamo avuto questo problema: c'erano delle mie amiche a casa. Nausicaa aveva circa5 mesi. Tento di farla ddormentare alla solita ora ma lei non ne voleva sapere. Si era arrabbiata talemnte tanto che alla fine le mie amiche sono andate via. Voleva stare in compagnia con tutti noi. Wink Così abbiamo iniziato a lasciarla sveglia se c'è gente in casa e fino alle 23 circa non abbiamo mai avuto problemi.
L'uscita non sembra vere nessuna incidenza sul numero dei risvegli notturni. Al massimo dorme un po' di più la mattina o durante i pisolini diurni.
Buon divertimento!!!
N. 12/03/2010
E. 03/03/2013
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Anche per noi le uscite sono poche causa stanchezza nostra,se devo andare a casa di parenti e amici non mi faccio troppi problemi ma preferisco non andare nei locali perchè per me è una fonte di stress enorme stare dietro a lui per impedirgli di smontare il locale o disturbare gli altri ecc.preferisco rilassarmi a casa mia.

[Immagine: u6a830wp07sx6idz.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Noi usciamo per qualche pizza o cena con gli amici. UN Po in braccio, un Po giocandoci tira fino alle 23,30 circa -ma. Casa non si va mai a fornire prim delle 22- Non riusciamo pero ad uscire noi 3 soli, xche altrimenti mentre uno di noi gira per il locale con Marco in braccio, l'altro cena solo come un beota. Tragiche invece sono le ricorrenze tra parenti, dove lo vogliono in braccio tutti e diventa una vera furia! peggio ancora quando ci vengono a trovare a casa, forse non capisce l'invasione e quando é stanco nn vuole dormire finche nn c'e calma in casa, quindi se ne devono andare tutti. Scomodo con gli amici, perfetto per i nonni. 10900
In generale io ti consiglio di provare ed abituasti quanto prima, anche se farete una serata a sceneggiate, l'importante é prenderla nel modo giusto e riderci su. Noi abbiamo un paio di amici estivilliani che, schiavi degli orari, non sono mai usciti fino a che il bimbo non ha avuto 5 anni, ora che é nata la sorellina si sono richiusi in casa. 10500
[Immagine: an1cHr8002B0015OTU4OTY0ZHw0ODI3NjM0cGF8TWFyY28.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Io direi una bugia a dire che usciamo spessissimo, però almeno una volta a settimana in pizzeria ci andiamo (magari non tardissimo e nella pizzeria sotto casa) e una volta ogni tanto facciamo anche uscite vere e proprie: andare a cena a casa di amici non ci crea assolutamente problemi (magari mi giostro un po' le nanne del giorno cercando di ritardarle), ma ci sono state occasioni (tipo per l'ultimo dell'anno) che siamo stati in locali o al ristorante. In quei casi (ma anche a casa di amici) uso il mei tai per addormentarlo quando arriva la stanchezza (in un orario che normalmente sarebbe di nanna nanna), poi se riesco lo deposito nel passeggino e anche se non dorme tantissimo e dopo un po' si risveglia è comunque sufficientemente riposato per arrivare ad andare a letto più tardi del solito (per l'ultimo dell'anno erano addirittura le due). Di solito lo pigiamo prima di tornare a casa, in modo tale che se in auto si addormenta di nuovo lo metto a letto direttamente (ma se non lo pigiamo e dorme lo metto giù pure vestito).
Il mio "problema" sono piuttosto le uscite da sola, perché Tobia si addormenta solo con me e risvegliandosi senza regola alcuna (alle volte subito dopo, altre dopo qualche ora) non ho l'autonomia necessaria per lasciarlo al padre o addormentarlo e poi andarmene (ad esempio al cinema, che una cosa che mi manca tantissimo). Anche quando Emma era piccola fu così, solo dai suoi tre anni (quando ero incinta di Tobia e avevo la coscienza che al più presto ero di nuovo in ballo alla grande alla sera) ricominciai un po' a uscire (chiaramente non con mio marito).
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
io sono ancora un po' preda della sindrome dei primi mesi durante i quali mi sembrava che ogni stravolgimento a quel minimo di ritmo acquisito dovesse portare effetti a lungo termine, così sono quasi scaramantica nel cercare di mantenere alcuni orari e modalità pre nanna, ma gli effetti non sono poi altrettanto prevedibili..detto questo io sono molto frenata dalla stanchezza mia (arrivo spessa sfinita alle otto di sera) e dalla facilità con cui irene si addormenta in macchina se è stanca...a lei però bastano 10 minuti di sonno per ricaricarsi e essere sveglissima per altre tre ore...quindi uscite serali limitate e soprattutto vicine a casa, così cerco di tenerla sveglia per i pochi minuti di auto... conto però con la primavera di dare un po' una svolta e di fare tutti insieme un po' di vita sociale: sono certa che la piccola ne sarà felice e che non sarà così deleterio per le nostre notti (almeno spero!!)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
(04-03-2011, 05:21 17)aleberto Ha scritto:  In quei casi (ma anche a casa di amici) uso il mei tai per addormentarlo quando arriva la stanchezza (in un orario che normalmente sarebbe di nanna nanna), poi se riesco lo deposito nel passeggino e anche se non dorme tantissimo e dopo un po' si risveglia è comunque sufficientemente riposato per arrivare ad andare a letto più tardi del solito (per l'ultimo dell'anno erano addirittura le due). Di solito lo pigiamo prima di tornare a casa, in modo tale che se in auto si addormenta di nuovo lo metto a letto direttamente (ma se non lo pigiamo e dorme lo metto giù pure vestito).

Anche noi la pigiamiamo prima di tornare a casa e poi la mettiamo a letto direttamente. Sia se si addormenta in fascia perché siamo a piedi o in auto. L'unica cosa è che in fascia non si addormenta più in compagnia da quando aveva 8-9 mesi. Se c'è gente che si diverte lei non dorme e partecipa alle chiacchiere.

(04-03-2011, 05:21 17)aleberto Ha scritto:  Il mio "problema" sono piuttosto le uscite da sola, perché Tobia si addormenta solo con me e risvegliandosi senza regola alcuna (alle volte subito dopo, altre dopo qualche ora) non ho l'autonomia necessaria per lasciarlo al padre o addormentarlo e poi andarmene (ad esempio al cinema, che una cosa che mi manca tantissimo). Anche quando Emma era piccola fu così, solo dai suoi tre anni (quando ero incinta di Tobia e avevo la coscienza che al più presto ero di nuovo in ballo alla grande alla sera) ricominciai un po' a uscire (chiaramente non con mio marito).

Anche per me le uscite da sola sono un ricordo. Il primo risveglio dopo la nanna è assolutamente imprevedibile: dopo un'ora o dopo 4. Mi mancano a volte il cinema e le cene con le mie amiche. Ma c'è da dire che spesso sono così stanca che non ce la faccio a sentire così tanto la nostalgia Em0100
N. 12/03/2010
E. 03/03/2013
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  cinema e altre uscite serali luciandsamu 15 2.502 05-11-2013, 10:43 22
Ultimo messaggio: luciandsamu
  uscite e malanni gisella752 9 1.097 19-03-2013, 02:07 14
Ultimo messaggio: gisella752
  Piange spesso... StellaLuna 14 1.909 31-05-2012, 06:45 18
Ultimo messaggio: giulieee

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)