COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Vegetariani o quasi... aiuto...
#1
Buongiorno a tutte/i!!! Biggrin
Torno alla ribalta con nuove domande... Mi dispiace non poter essere utile a nessuno ma sono ancora molto molto confusa, ma piano piano... Blush
Allora, con tanta tanta fatica, più o meno insieme a mio marito, siamo riusciti a ridurre drasticamente il consumo di carne (la mangiavamo davvero troppo spesso!!! Cioè sempre!) tanto da arrivare a mangiarla un paio di volte al mese, siamo davvero soddisfatti di questa scelta e vorremmo fare altrettanto con Daniele, ma ho paura di fargli mancare quello di cui ha bisogno!
Voi come organizzate i vostri pasti? Quanti legumi, pesce, cereali, nella vostra dieta settimanale?
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Ciao intanto rispondo io ....poi i più esperti ti diranno meglio!!
Noi facciamo 2 volte a settimana pesce, una/due volta uova, due volte carne, una/due volte legumi, una due volte cereali, pasta e riso le restanti volte o raramente insieme. Ovviamente uesto in linea di massima, poi ci sono eccezioni!!!
Se vuoi togliere la carne basta fare una volte in più i legumi!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Ciao!
Io sono vegetariana dall'infanzia e vegan da cinque anni.
Il problema delle carenze è legato a molti fattori e piuttosto complessi motivo per cui secondo me serve sempre avere un po' di competenza rispetto alla nutrizione in generale perché le carenze o gli eccessi sono sempre in agguato dietro ad abitudini "sbagliate".
ti linko un sito utile: http://www.scienzavegetariana.it
In linea generale posso dirti che togliere la carne dall'alimentazione non arreca nessun rischio di carenze.
Per apportare gli elementi necessari ai bimbi è bene attingere alle fonti migliori (cioè che oltre ad apportare tali sostanze magari non se ne portino dietro altre dannose ad esempio) ed in tal senso i vegetali non tradiscono mai Smile
Insomma, è un argomento vasto e complesso che più che riguardare "quante volte mangi cosa", è legato a come mangi, come cucini, come abbini etc...
Se hai domande più specifiche sono qui Smile
Ciao!
Eva
Eva & Alice Heart
[Immagine: as1cHpQ-O6k0015NjM4NTJkYnwwMDAyMjNkfEFsa...KSBoYQ.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Ciao Ragazze! Grazie per avermi risposto!!!
Eva, mi dispiace doverti disturbare, ma effettivamente ho un pò di cose da chiederti!
Sono anni che per varie ragioni provo ad accostarmi alla scelta vegetariana, ma se vieni da una famiglia nella quale quello che maggiormente si avvicina a una dieta vegetariana è lo stinco di maiale con le patate, non è proprio una passeggiata!!!
In linea di principio (ho comprato diversi libri, tra i quali il cucchiaio verde che dedica un'intera parte a questo tema) ho capito come impostare l'alimentazione, e per il piccolo, anche se sono alle prime armi anche con l'autosvezzamento (e non è che ancora mi venga proprio bene) alterno pasti di verdure con altri di legumi e cereali, ma ho comunque paura di non rispettare i giusti equilibri!
Se dovessi pensare a cosa ha mangiato Alice negli ultimi giorni, com'era composto il suo menù?
Mi scuso se è una richiesta un pò invadente
ma magari mi aiuterebbe a capirchi qualcosa!!!
Per ora grazie e a presto! Biggrin
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
riesumo il post per avere anche io consigli..
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
ciao!
io sono praticamente vegan con saltuari assaggi di formaggi e gelato .. ehmm, la golosita'.. Wink
mio marito pure. e la piccola e' stata autosvezzata con quello che c'era in tavola, semplicemente, senza farci troppe paranoie sul bilanciamento di alimenti ecc. ha comunque sempre poppato alla grande, per cui ero molto tranquilla.
ora ha un anno e, pur poppando sempre tantissimo (giorno e notte) siamo stati da un famoso pediatra (dr Proietti) per chiedere lumi su cosa fare. per il momento i suoi consigli sono stati molto semplici: cereali e grassi in abbondanza e poche proteine (circa 1 cucchiaino di legumi a pranzo e 1 a cena). no fibre. quindi no verdura e frutta e no cereali integrali. almeno 4 poppate di LM al giorno.
questa cose delle fibre ci ha un po' spiazzato (visto che noi ne mangiamo in abbondanza), ma da quando seguiamo cio' che ci ha detto lui, viola si sta regolarizzando con la cacca (siamo in un periodo di intensa stitichezza) e mangia piu' volentieri...
nel suo libro comunque lo spiega molto bene.

il mio consiglio e': leggi il suo libro che da molte risposte e, se allatti, continua a farlo a richiesta Smile

poi puoi dare un'occhiata al sito di scienzavegetariana indicato sopra. cerca anche in youtube le interviste del dr proietti e della dr.ssa de petris.

ho visto sull'altro tuo post che mangi uova e pesce per evitare integrazioni sintetiche. io ti consiglierei comunque di integrare la b12 (che e' l'unica integrazione necessaria) visto che tra gravidanza e allattamento se ne consuma davvero molta...

p.s. se invece assumi il pesce per gli omega3, c'e' una fonte vegetale senz'altro piu' affidabile e non violenta: l'olio di semi di lino. oppure i semi di lino tritati o le noci in abbondanza.

spero di essere stata esauriente, scrivo sempre di corsa e un po' come viene Wink

chiedi pure tutto cio' che vuoi!

Padellina 001_wub 26 9 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Il libro ce l'ho e lo consulto spesso ma mi mette in difficoltà il fatto che lui faccia riferimento ad uno svezzamento classico, non so che con l'AS dovrei comportarmi diversamente visto che comunque siamo molto lontani come quantità da quelle che lui consiglia

anche a me il discorso sulle ha lasciato perplessa, anche perchè noi qui mangiamo quasi esclusivamente integrale (pane, pasta, cereali) quindi dovrei iniziare a cucinare separato per lei?

per quanto riguarda la B12 credi che potrei davvero essere in carenza? a me sta cosa di prendere integratori proprio non va giù..

altro grosso cruccio che ho, come scrivevo, è il discorso allergie..prima o poi la bimba incontrerà questi alimenti, ma ritardandone il contatto rischio?
GRAZIE mille
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
per sapere se sei carente di b12 serve l'esame del sangue. comunque la carenza dovrebbe dare segnali piuttosto forti, per cui non credo proprio. pero', piuttosto che rischiare, visto che gli effetti di una carenza sono decisamente gravi soprattutto nei bambini, io l'integratore lo prenderei (e lo prendo). dai una lettura al sito di scienzavegetariana, nelle faq e anche in altri articoli si parla di b12 e viene spiegato tutto. tra l'altro, la b12 di sintesi la prendono pure gli animali da allevamento, altrimenti sarebbero carenti visto che mangiano sfarinati vari e non brucano piu' l'erba dei campi...

per il discorso allergie, non so, non sono allergologo, lascio la parola ai piu' esperti.. dal canto mio, ho fatto assaggiare sia latticini che uova in quantita' modiche (che tanto, tutto quello che mangia e' in quantita' modiche Wink ). carne e pesce proprio no. se vorra' se le mangera' da grande.

il discorso fibre lo trovo molto azzeccato, visto gli effetti benefici che la loro totale assenza sta procurando al pancino di viola. pero' anche qui, credo che sia un discorso personale: dipende dalla sensibilita' di ogni bambino. secondo me, comunque, e' meglio non abbondare, soprattutto con i cereali integrali, visto che fanno massa, saziano velocemente e la crusca puo' irritare l'intestino sensibile. inoltre rendono difficile l'assimilazione del ferro..

quando siamo stati da lui, ha detto che le quantita' sono assolutamente indicative: ognuno mangia in base alla propria fame. per cui non preoccuparti proprio di quello! cerca magari di impostare un'alimentazione un po' in linea con quello che dice, senza diventare matta con dosi e pesi!

ma quanto ha la tua bimba? e tu allatti?
Padellina 001_wub 26 9 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
la nostra bimba ha otto mesi e io allatto ancora. Noi usiamo pasta, riso e pane sempre integrali mentre orzo, farro, miglio e gli altri cereali decorticati o perlati. Lei al massimo ciuccia un pezzetto di pane o due penne quindi non credo sia un problema la fibra che assume in questo modo però le altre uniche cose che mangia sono frutta e verdura quindi non saprei.. lei non ha nessun problema intestinale al momento o di stitichezza..

ma la b12 dove la trovo? in compresse? perchè ho visto che vendono il latte o lo yogurt di soya addizionato..potrei prendere quello ogni tanto..che ne pensi?
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
finche' spilucca non credo nemmeno io che ci siano problemi! viola ha cominciato ad avere problemi verso gli 11 mesi, quando ha iniziato a mangiare un po' di piu'. comunque potresti alternare anche con pasta non integrale, cosi' da farle assaggiare anche quel sapore..

per la b12 non riesco ad essere esauriente in poche righe.. comunque il suo assorbimento dipende anche da cio' che mangiamo contestualmente e dall'integrita' dell'intestino. per cui se ti affidi a cibi addizionati dovresti mangiarne vari nel corso della giornata. io per comodita' assumo un integratore. non so se si puo' citare la marca. ti invio mp. comunque su scienzavegetariana ce ne sono diverse di marche e tipologie consigliate.


p.s. finche' allatti, prende la b12 dal tuo latte, per questo e' fondamentale non essere carenti.
il ped da cui siamo stati mi ha detto che se fa almeno 4 poppate al giorno, non c'e' bisogno di integrare per la bimba.
comunque se hai intenzione di svezzarla in modo veg, io ti consiglio comunque un giro da qualche pediatra informato. se sei del nord, ti posso consigliare il dott proietti a torino, oppure l'ambulatorio pediatrico dell'asl a verona che ha una sezione apposita per bimbi veg. (magari li puoi consultare anche telefonicamente, non so...
Padellina 001_wub 26 9 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Vegetariani o vegan...c'è qualcuno? Chani 8 2.671 14-05-2012, 03:09 15
Ultimo messaggio: cristina81
  assaggi da genitori vegetariani... soia, tofu, seitan ecc ecc come fare? confusedvision 5 1.828 10-08-2011, 12:06 12
Ultimo messaggio: sonica60

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)