COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Visite pediatriche
#1
Ho finito di leggere il libro 'Io mi svezzo da solo' e ne sono rimasta conquistata perchè ad ogni passo mi sembrava di leggere la mia storia. Ho corretto il tiro con la mia bimba e anzichè metterle davanti il cibo da me selezionato ho deciso di aspettare che chiedesse.
Ieri sera per la prima volta a tavola con mamma e papà ha allungato le mani..
Premetto che quando abbiamo deciso con mio marito di iniziare questa splendida avventura abbiamo deciso di imporci un regime alimentare regolato. Siamo tutti e due in sovrappeso perchè mangiamo tanto e male (troppa pasta e dolci, poche verdure). Fortuna vuole che non sono abituata a friggere molto, ci piacciono le cose anche lesse o solo un pò rosolate e scondite.
Quindi ieri sera a tavola c'erano cosce di pollo lessate in pentola a pressione e spinaci lessi conditi con un filo di olio a crudo e poco sale.
La pupassa si è mangiata gli spinaci dal mio indice e poi un pezzo di pane e poi uno spicchio di arancia e ha assaggiato un kiwi.
Stamattina mi sono decisa a chiamare la pediatra e le ho spiegato che abbiamo tentato lo svezzamento come da schema, ma che la bimba rifiuta il cibo, piange e si gira chiudendo la bocca. Ho tentato per ben dieci giorni, in cui sono riuscita a 'infilare' sempre meno cibo.
Poi le ho detto che invece seduta a tavola con noi mangia i cibi interi.
Mi ha subito fermato e detto di andarla a trovare: la bimba è piccola e se continuo così non mi mangia più le pappe.
Ha insistito perchè andassi subito a trovarla. E' la pediatra di famiglia con cui la pupassa ha fatto tutte le visite sacrosante (ogni mese) dalla nascita.
Ora mi chiedo:
-è obbligatorio portare la bimba dal pediatra per verificarne la crescita? Sul libretto peditrico ci sono le date indicative dei controlli, vorrei spere se sono tenuta a potarla anhe solo a quei controlli, che, mi dicono, vanno poi segnalati dai pediatri alla asl. Che succede se non la porto?
(mia figlia è in perfetta salute..)
-c'è la possibilità di trovare un pediatra che possa sostenere la nostra scelta? Magari una lista, insomma qualcuno a cui rivolgermi in alternativa?
[Immagine: SrlJp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
(03-03-2010, 01:20 13)cirneca Ha scritto:  Ho finito di leggere il libro 'Io mi svezzo da solo' e ne sono rimasta conquistata perchè ad ogni passo mi sembrava di leggere la mia storia. Ho corretto il tiro con la mia bimba e anzichè metterle davanti il cibo da me selezionato ho deciso di aspettare che chiedesse.
...
La pupassa si è mangiata gli spinaci dal mio indice e poi un pezzo di pane e poi uno spicchio di arancia e ha assaggiato un kiwi.
Stamattina mi sono decisa a chiamare la pediatra e le ho spiegato che abbiamo tentato lo svezzamento come da schema, ma che la bimba rifiuta il cibo, piange e si gira chiudendo la bocca. Ho tentato per ben dieci giorni, in cui sono riuscita a 'infilare' sempre meno cibo.
Poi le ho detto che invece seduta a tavola con noi mangia i cibi interi.
Mi ha subito fermato e detto di andarla a trovare: la bimba è piccola
Non capisco, il fattaccio è successo adesso mi pare di aver capito, quindi tua figlia ha già 6 mesi, per cui è sì piccola (rispetto a quando sarà adolescente o adulta), ma mi pare di capire che sia grande a sufficienza per mangiare praticamente di tutto. la pediatra non è d'accordo????
(03-03-2010, 01:20 13)cirneca Ha scritto:   e se continuo così non mi mangia più le pappe.
Non capisco 'sta pediatra, esattamente il problema quale sarebbe BlinkBlinkConfused1Confused1
Se non ti mangia le pappe, ma ti prende le cose che mangi tu, invece di dirti di ringraziare il cielo e tutti i santi del paradiso, ti dice di smettere???Confused1Confused1Confused1Confused1
Ripeto quello che ho detto prima, perché caricarsi delle croci quando non è necessario? Ma ti ha parlato anche del famigerato brodino????
L'importante è che mangiate sano anche voi, e mi sembra che questo lo abbiate capito da soli.
(03-03-2010, 01:20 13)cirneca Ha scritto:  Ha insistito perchè andassi subito a trovarla.
E vabbè... andiamo un po' (spero non sia a pagamento!!!)
(03-03-2010, 01:20 13)cirneca Ha scritto:  E' la pediatra di famiglia con cui la pupassa ha fatto tutte le visite sacrosante (ogni mese) dalla nascita.
Non ti posso mica criticare, io vado alla messa tutte le domeniche e le feste comandate, quindi se tu vuoi fare tutte le visite comandate certo male non ti fa.Em0100
(03-03-2010, 01:20 13)cirneca Ha scritto:  Ora mi chiedo:
-è obbligatorio portare la bimba dal pediatra per verificarne la crescita? Sul libretto peditrico ci sono le date indicative dei controlli, vorrei spere se sono tenuta a potarla anhe solo a quei controlli, che, mi dicono, vanno poi segnalati dai pediatri alla asl. Che succede se non la porto?
(mia figlia è in perfetta salute..)
Boh, io so che dove stiamo noi (Scozia) ti seguono molto subito dopo la nascita, poi c'è una pseudo visita al secondo e terzo mese (più che altro si vanno a fare i vaccini) e poi basta... ora credo che ce ne sarà una di controllo agli 8 mesi, ma non ne sono sicuro. Ti dico solo che le ultime direttive dicono che i bambini non vanno più misurati e il peso te lo misurano solo quasi per farti un piacere (figurati che le ultime volte l'hanno pesata praticamente da vestita.
All'inizio eravamo tutti perplessi (perché abituati al metodo italiano), ma poi ci siamo rilassati... la bambina sta bene, mangia e cresce, quindi non c'è di che preoccuparsi. Ogni tanto la pesiamo a casa osì per vederne i progressi e ricorarceli in un tempo futuro.
(03-03-2010, 01:20 13)cirneca Ha scritto:  -c'è la possibilità di trovare un pediatra che possa sostenere la nostra scelta? Magari una lista, insomma qualcuno a cui rivolgermi in alternativa?
Io direi di chiedere alla pediatra il perché sarebbe contraria, farle presente che ci sono libri che sono stati pubblicati sull'argomento (portati appresso quello che trovi nella sezione apposita del forum) e che conosci altri che lo fanno .
Poi se ancora nicchia le dici quello che avrei detto io: "ma, mi scusi, ho sempre pensato che lo svezzamento sarebbe stato un Calvario da sopportare, ora invece mi dicono che non è così e che ci sono altre strade che non comprendono pappe pappine, pappette, scocciature varie; strade che includerebbero la vita di nostra figlia nella nostra e con tutta probabilità ci farebbero sentire moooolto più rilassati. Ora, cara signora Pediatra, prima di rinunciare a una strada del genere vorrei sapere con precisione tutti perché e i percome che dicono che non solo "partorirai con dolore", ma che lo svezzamento potrebbe essere addirittura peggiore"
Appena ci hai parlato riporta i risultati.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Ho letto il libro nel weekend,ma già da qlche gg davo delle cose alla bimba da mangiare. Ieri sera a tavola non le ho dato niente finchè lei stessa non si è allungata tutta verso il piatto e così ho iniziato. Quindi sono fresca fresca..
Scusa lo stile sintetico, ma ho la bimba in braccio.
Poco fa ha fatto anche la c@cc@, evento per lei eccezzzzzionale, xkè di solito fa aspettare anche 1 settimana. C'erano gli spinaci in mezzo e dei pezzetti arancioni, presumo l'arancia (ke dettagli!!!!!).
Io sono fortemente motivata a proseguire, xkè vedo che mi torna tt come nel libro.
Il fatto è ke nn mi va di andare a discutere, xkè immagino tirerà fuori un sacco di argomentazioni scientifiche e poi mi farà sentire in colpa.
In sostanza:xkè entrare nell'arena? Ho già avuto la mia buona dose di peripezie con l'ospedale e il latte, tanto ke mi sono ripromessa di fidarmi solo dell'istinto di madre.
La Scozia? Come si sta? Pensa noi siamo stati ad un pelo dal trasferirci in Irlanda!
[Immagine: SrlJp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Cirneca, hai tutto il mio appoggio!
Se ci dici di dove sei magari qualche utente del forum conosce un "pediatra illuminato" a cui rivolgerti senza dover andare a discutere, anche se - a dirla tutta - qualche mamma che fa la battaglia ed entra in campo ci vuole per continuare ad educare 'sti dottori Smile

p.s. vedrai che bel gioco diventa, piano piano, il cercare di individuare che c'e' di bello nella cacca!! Noi la teniamo persino bella bella nel vasino per farla vedere all'altro... (per non parlare della foto quotidiana che mi arrova per email a lavoro, vero caro???? ahahah!)
[Immagine: vDMJp1.png] [Immagine: 6DRT.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
(03-03-2010, 06:02 18)Ax76 Ha scritto:  p.s. vedrai che bel gioco diventa, piano piano, il cercare di individuare che c'e' di bello nella cacca!! Noi la teniamo persino bella bella nel vasino per farla vedere all'altro... (per non parlare della foto quotidiana che mi arrova per email a lavoro, vero caro???? ahahah!)

Ecco..mi mancavano le foto della cacca..E poi c'è pure quella del cane da controllare ogni giorno, insomma, ke mestiere!

Vabbè, io sono di Busto Arsizio, se qlcuno conosce un pediatra favorevole mi faccia sapere, anche se mi sa che da quella della mutua sono obbligata cmq ad andare per i cosiddetti bilanci di controllo.
[Immagine: SrlJp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
no non credo che tu sia obbligata ad andare da quella di mutua (ed la poi sempre cambiare senza dover pertanto fornire nessuna spiegazione) se scegli di andare da un pediatra privato. cmq mi informo a riguardo e ti faccio sapere.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
ehilà vicina di casa!!! io dal pediatra vado solo x i controlli ogni 2 mesi + o meno... la bimba sta bene... e io nn sono ansiosa, nn l'ho mai chiamato se nn x fissare i vari appuntamenti x i controlli... lui mi aveva dato il solito schemino x le pappe, ma all'ultima visita gli ho detto ke facciamo "svezzamento leggermente auto" Em0100 e nn ha avuto niente in contrario, anzi, mi ha detto di continuare così! io sono di Varese, e il ped è in centro Varese proprio, x te è un pò scomodo... Dodgy bhò io cmq ti posso tranquillamente dare nome e num di tel se vuoi, vedi tu!!!
[Immagine: 0wwfp2.png] [Immagine: HKDUp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Ti ringrazio ma in effetti Varese nn è proprio dietro l'angolo e io sono senza macchina..
Magari aspetto un pò ad andare così mi faccio anche forte di una mia personale esperienza, tanto ho letto che la prox visita è prevista tra i 7 e i 9 mesi.
Grazie 'vicina'!!!
[Immagine: SrlJp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
ah guarda io sono andata a 8 mesi e mezzo!!! Em0100
[Immagine: 0wwfp2.png] [Immagine: HKDUp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Thumbs Up 
Senza saperlo, io ho seguito il metodo scozzese!!!
il mio piccolo è stato seguito molto alla nascita perché nato con ittero. In ospedale lo hanno esaminato in ogni dettaglio, poi visita ai due mesi e prima del secondo vaccino. Da allora sono andata solo dalla dermatologa perché la mia pediatra non riusciva a risolvere una dermatite mooolto estesa e moooolto pruriginosa (brillantemente risolta, invece, dalla derma).
C'è da dire che la mia pediatra non mi piace molto perché voleva infliggermi orari per l'allattamento al seno e ha parlato subito di pappe (ahi ahi).
In attesa di cambiare pediatra....a casa ho una bilancia e pure il metro da sarta e faccio da me. ma devo dire che non li uso molto, il mio pupo è un bel ciccione e ora si sta allungando. Lo vedo con i miei occhi., senza strumenti. E poi è sempre felice come una pasqua. Non mi sembra uno che ha bisogno del medico Huh. Ho iniziato lo svezzamento da sola, leggendo il libro di Piermarini. Ora ha quasi 7 mesi e a tavola non mangia praticamente niente, ma assaggia tutto e beve tanto latte di mamma. Tra i suoi assaggi più apprezzati ci sono i passatelli!!!, fatti con uovo e parmigiano. Un pediatra tradizionale inorridirebbe!!
Ma voi che dite? sbaglio? Le mie amiche mamme sono scioccate.....
[Immagine: an1cE_X0g411115MDAwMDEwN2x8MTU5MTE5ZGF8R...mUgaGE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Pediatra:frequenza visite e vitamina D PatataeCipolla 41 5.984 10-08-2014, 10:42 10
Ultimo messaggio: cancy

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)