Annuncio vincitore e nuovo logo!



.

 

Autosvezzamento.it ha trovato il suo logo!

 

Lo so, abbiamo fatto penare chi ha partecipato al nostro contest rimandando così a lungo l’annuncio del vincitore! E di questo ci scusiamo, purtroppo essere fuori sede ha inciso non poco… Ma ora siamo pronti, i giochi sono fatti e senza tirarle per lunghe ecco a voi chi si aggiudica

– un buono del valore di €60 per l’acquisto di un gioiello personalizzato in argento 925 presso il negozio online JSP offerto da Irena di JoleSulPrato
– l’abbonamento per un anno alla versione online della rivista UPPA oppure una copia dell’ebook Consigli di webdesign base di Laura Gargiulo
– link nel footer del nostro sito

Il vincitore del concorso “Disegna il logo di Autosvezzamento.it” è:

 

PANDORA!

 

Che ci ha inviato questo file:

Perché abbiamo premiato lei?
Pandora ha centrato immediatamente il succo della questione e per noi è stato amore a prima vista: autosvezzamento non è solo cibo ma anche e soprattutto amore, e crediamo che questo logo rappresenti al meglio la filosofia di questo sito e soprattutto del modo di intendere il rapporto alimentazione-famiglia-bambini che vogliamo promuovere.

Ringraziamo dal profondo del cuore tutti i partecipanti al concorso!
Abbiamo ricevuto 24 loghi inviati da un totale di 15 partecipanti. Sono stati tutti una scoperta molto interessante, alcuni si sono avvicinati molto a quello che cercavamo dal punto di vista del concetto, altri hanno spiccato per qualità tecnica. Presto abbiamo iniziato a notare che ciucci e biberon erano un elemento ricorrente in molte proposte: abbiamo dovuto dire di no a loghi contenenti questi simboli – nonostante esteticamente ineccepibili – perché in un certo senso contrari alla filosofia del sito (no, non siamo contrari né ai ciucci né ai biberon, ma a lo siamo alla industrializzazione dell’infanzia di cui sono diffusamente il simbolo).

Pandora, la nostra vincitrice, è stata già contattata e avvisata, ed ha voluto portare a compimento il lavoro realizzando il logo con scritta che vedete qui in alto ;-)
Diteci cosa ne pensate!

Grazie di nuovo a tutti, e ora che abbiamo il logo altre novità non tarderanno ad arrivare! (Sì, è una minaccia ;-))

 

 

Scopri l’autosvezzamento!

Iscrivendoti alla newsletter riceverai immediatamente l'ebook

Alimentazione complementare e paura del soffocamento
E se si strozza?

In più potrai scegliere tra:

  • Il minicorso sull'autosvezzamento
  • Le ricette della community
  • L'attività settimanale del blog
  • L'attività settimanale del forum

La tua privacy è importante.
Con noi la tua email è al sicuro!

COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti


BABY FOOD, BIOLOGICO O CONVENZIONALE?
Per aiutare a districarci c'è...
la questione cibo


IL LIBRO CHE TUTTI I GENITORI DOVREBBERO LEGGERE
Nella RECENSIONE vi dico perché...
amarli senza se e senza ma


18 comments

    • Andrea says:

      Mi fa piacere che ti sia piaciuto, ila.
      grazie anche a te di aver partecipato e scusaci per il ritardo IMMENSO nell’annunciare il vincitore.
      È proprio vero che quando stai fuori non hai tempo neanche per respirare:)

  1. Cami says:

    Bello bello! Come Linda mi facevo delle domande su cosa fosse ciò che si portava in bocca il piccolo, ma ho capito al volo che era “Amoie” :-)

  2. Linda says:

    Bello! Ero proprio curiosa.
    Ho una sola piccola osservazione. Non so se è la visualizzazione da mobile, ma sono stata parecchi minuti a chiedermi quale pericolosa diavoleria rossa stesse per finire nella bocca del fanciullo!
    Forse basterebbe ‘allargare’ leggermente il lobo di sinistra per evitarMI simili allarmismi… :))))

  3. pandora says:

    graziegrazie…sono proprio felice che vi piaccia e che sia stato amore a prima vista, come sapete è nato in un momento, dal cuore ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *