Autore: Andrea

Se i genitori mangiano “male”

Abbiamo già parlato del perché l’autosvezzamento sia consigliabile in modo uguale sia che il bambino mangi poco o tanto. Inoltre abbiamo detto di come siano inutili tutte quelle sovrastrutture culturali che circondano l’alimentazione dell’infanzia (e che invece toccano poco o nulla aspetti altri della crescita quali l’imparare a camminare o a parlare). – Vorrei fare …

Read more

Non bisogna aver paura del latte artificiale

Voglio eliminare questa schifezza di latte artificiale il prima possibile; quand’è che posso iniziare lo svezzamento? Ma hai visto gli ingredienti che stanno dentro il latte artificiale? È davvero uno scandalo! Come si fanno dare queste cose ai nostri bambini!?!? C’è anche l’olio di palma! In questo articolo voglio parlare del latte artificiale e del …

Read more

Le regole (anche dello svezzamento) sono uguali per tutti

Spesso e volentieri sento o leggo frasi quali: “Io faccio autosvezzamento, per cui do tutto a mio figlio” oppure “Ah, se lo avessi saputo avrei fatto autosvezzamento, così non avrei perso tempo con gli schemini” Frasi come queste non hanno alcun senso poiché, come vedremo, partono da presupposti sbagliati, per cui raggiungono una conclusione… fallace. …

Read more

Il liofilizzati per bambini tra sogno e realtà

Cos’hanno in comune un astronauta, chi va di fretta e un lattante? Inutile tenervi in sospeso perché se state leggendo questo articolo sapete già di cosa stiamo parlando, dei liofilizzati. Quando arriva il momento dello svezzamento viene spesso consigliato di iniziare dal liofilizzato in quanto più digeribile, maggiormente dosabile, più sicuro, ecc. In questo articolo …

Read more

“Breast is best”, lo slogan migliore per promuovere il latte artificiale

In occasione della settimana dell’allattamento mi sembra che questo sia il post perfetto. INTERNO GIORNO: SCDP, Ufficio di Don Draper. Peggy Olson e Pete Campbell si siedono con aria d’attesa sul divano; su un cavalletto c’è il logo della marca A. con accanto la foto di un bambino sorridente. Sul pavimento c’è una scatola piena …

Read more