8 suggerimenti se il bambino lancia il cibo

Bambino lancia il cibo

Lasciare che un bambino si svezzi da solo non è necessariamente una passeggiata, anzi… bisogna fare i conti con il macello a tavola (e dintorni). È normale se il tuo bambino lancia il cibo in aria, per terra, sul tavolo, ecc. Trovare cibo dappertutto, fuorché nelle vicinanze della bocca del diretto interessato, può essere all’ordine […]

Vediamo quando iniziare lo svezzamento

opportunita-alimentazione

https://youtu.be/rqGiz94Sno8Domanda da un milione di dollari: quando iniziare lo svezzamento? E chi lo sa… basta chiedere in giro e si riceveranno i consigli più disparati; si va dai 2 mesi (e non vi prendo in giro…) ai 6 mesi e oltre.A chi dare retta in questa giungla? La risposta, semplicissima e che sento risuonare dentro […]

Perché fidarsi di Andrea?

Thumbnail play – svezzamento

Il mio bambino è in età di svezzamento e a questo punto a chi dovrei dare retta, al mio pediatra che ha studiato tanti anni, ha esperienza e ci conosce o a un qualche sconosciuto trovato su internet? Sono Andrea di autosvezzamento.it, e in questo articolo voglio parlarvi del perché io, Andrea Re, sconosciuto trovato […]

I dubbi atroci di una mamma agli inizi (e la pediatra non aiuta…!)

Bambino 6 mesi autosvezzamento

Tempo fa mi è arrivata questa lettera e mi è sembrata troppo bella per non pubblicarla qui sul blog. Scommetto sono in tanti i genitori agli inizi dell’autosvezzamento che vi si riconosceranno essendosi posti esattamente le stesse domande che si sta ponendo Valentina. “Finalmente, dopo la prima poppata è arrivata anche per Jacopo l’ora della […]

Pranzo di ferragosto

Giulia altro post – svezzamento

Ferragosto tradizionalmente rappresenta il culmine delle vacanze estive e in alcune parti d’Italia si celebra con un mega pranzo in famiglia (ma quand’è che in Italia non si celebra con un mega pranzo in famiglia? 🙂 ) Qui di seguito metto alcune foto di bambini e durante il pranzo di ferragosto e una breve descrizione […]

Il rischio di soffocamento e cosa fare per evitarlo

soffocamento svezzamento

Uno degli argomenti che suscitano maggiore interesse in canali come questo è comprensibilmente come evitare che un boccone vada di traverso a un bambino che si avvicina all’alimentazione complementare. Ma sappiamo distinguere tra un conato e un episodio di soffocamento? Sappiamo come minimizzare il rischio di soffocamento e siamo coscienti di cosa sia effettivamente a […]

Zuccheri liberi: cosa sono, dove si trovano e come limitarli

Zuccheri liberi OMS thumbnail 3 – svezzamento

Lo zucchero presente in un’aranciata è migliore o peggiore di quello che si mette nel caffè? E di quello presente in una mela? Zuccheri naturalmente presenti, zuccheri della frutta, senza zucchero aggiunto, cosa vogliono dire tutti questi termini all’atto pratico? Cosa dobbiamo guardare quando facciamo la spesa o quando cuciniamo qualcosa a casa? Ci dobbiamo […]

Chi semina raccoglie, ossia se sono rose fioriranno

bambino non più inappetente autosvezzamento

Pubblico solo ora e con estremo ritardo un articolo che ho iniziato parecchio tempo fa, quando mio figlio aveva 3 anni e ½. Ho deciso di pubblicarlo come lo scrissi allora perché ritengo che comunichi meglio di come potrei fare ora il messaggio che intendo esprimere. Lo dedico a tutti i genitori che hanno un […]

Autosvezzamento e rischio di soffocamento: uno studio randomizzato

A ottobre 2016 è uscito sulla prestigiosa rivista Pediatrics un articolo dal titolo “Introduzione ai solidi a conduzione del bambino e rischio di soffocamento” (A baby-led approach to eating solids and risk of choking) che potete leggere nella sua interezza qui. Se leggete solo uno studio quest’anno, assicuratevi che sia questo, o almeno il mio […]

Differenze tra svezzamento “tradizionale” e autosvezzamento

Già diverse volte ho provato a quantificare le differenze tra svezzamento “tradizionale” e autosvezzamento (vedi in fondo a questo articolo per i vari link), ma nonostante tutti i miei sforzi, questo è pur sempre uno degli argomenti più ostici da trattare. Tempo fa c’è stata una domanda sulla pagina Facebook che ha generato un’interessante discussione […]