COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Autosvezzamento dopo svezzamento tradizionale
#1
Come ho già raccontato nel post di presentazione...
La mia piccola è nata il 22/7/2015 alla 37esima settimana, dopo un rivolgimento per manovre esterne, induzione e cesareo d'urgenza Confused col peso di 2.470 kg.

Dopo un'iniziale integrazione di artificiale, si è alimentata con latte materno in modo esclusivo fino al 5 mese. Dopo ho dovuto iniziare uno svezzamento tradizionale sia per la mia scarsa conoscenza delle basi di autosvezzamento, sia per mancanza di tempo (dovevo rientrare al lavoro e mi era impossibile riuscire a seguirla ed integrare con la poppata in caso di scarso pasto autosvezzato). Ha sempre avuto una crescita lenta (è appena al 3o percentile) e temevo di non riuscire a nutrirla abbastanza.

La mia pediatra era molto libera e poco tradizionale. Si alle pappine, ma si a farle assaggiare tutto quello che lei dimostrava di incuriosirla.
Non ho mai avuto alcuna limitazione: ha mangiato tutto sin da subito, anche l'uovo.

Ora, a quasi 11 mesi, vorrei cambiare rotta. Sono spinta da questa scelta perchè già da qualche mese la bimba dimostra molta curiosità verso il nostro cibo. Io l'ho sempre assecondata, prediligendo però la sua pappa anche perchè non ha ancora nessun dentino.

Ultimamente ho provato di tutto: carne, pasta, riso, frutta... Nonostante sia adentula se la cava benissimo.

Quindi pensavo di cominciare a cambiare un po' le "regole". Leggendo il forum ho ipotizzato di continuare ancora con le sue pappe, magari riducendole e proponendole ciò che mangiamo noi in un piattino in modo che possa mangiare da sola. Fino ad ora l'ho sempre imboccata io perchè è ingorda e se le lascio più pezzi finisce per riempirsi la bocca. Come posso evitare ciò?

Che dite? è una giusta partenza, anche se non ha nessun dentino (sta pigrona)? E se il nostro cibo è salato?

Grazie mille per tutti i consigli!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Io le pappe non le darei o comunque le lascerei alla fine, se proprio le vuole.
È sicuramente più nutriente il tuo latte.
La mancanza di denti non è un problema.
Per evitare l'effetto criceto mettile davanti un paio di pezzi alla volta, rinnovandoli solo se ne chiede altri.
Il sale? Non serve abolirlo del tutto, anche perché immagino non si sbaferà delle super porzioni!
Sarebbe però salutare per tutti ridurlo se ne fate un uso massiccio.
Sul blog trovi un post sull'argomento, con tanto di dosi che sarebbe meglio non superare, anche nel forum se ne è parlato diverse volte, prova a cercare.
In bocca al lupo
____________________
pasticcino: 1/4/14
Cita messaggio
Piaciuto da: pixie82
#3
Grazie Zannab.
Ieri sera primo esperimento con petto di pollo e carotine. E' stata bravissima (non si è nemmeno sporcata tantissimo e ha imparato a imboccarsi poco per volta).

Per il sale ok, non mangio eccessivamente saporito.

Mi viene un dubbio per la questione equilibrio. Io la sera non mangio moltissimo (ad esempio ieri petto di pollo alla piastra e carote). Se a lei non aggiungo la pappa alla fine non mangia troppo poco (e soprattutto non mangia carboidrati). Posso darle grissini o pane per compensare?
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Quanto mangiare lo decide lei.
Se a tavola c'è del pane o altra fonte di carboidrati e lei lo cerca daglielo, perché no?
Io eviterei di darle cose apposta, solo per lei, che voi non mangereste mai.
La pappa rientra in questa categoria (voi mica la mangiate, no?), il pane invece magari lo mangiate anche voi.
E pure la frutta.
Cerca anche "piramide alimentare" sul blog, troverai un articolo per farti un'idea delle dosi settimanali che è meglio non superare per i diversi tipi di cibo (cmq mica farai proteine animali tutte le sere, no? I carboidrati li mangerà a pranzo e il giorno dopo).
E poi c'è il tuo latte se ha fame.
Fidaaaati di lei! :-)
____________________
pasticcino: 1/4/14
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Ciao e benvenuta....

Stavo iniziando a scrivere quando ho visto (ehm....dopo...) le risposte....
Mi trovo d'accordo con zanna....
La mia mangia e mastica senza denti tranquillamente...

Lascia baby libero di scegliere....non ricordo bene la frase:
"Quindi continuo a dargli pappine ecc ecc...."

Prova a far scegliere baby quanto e cosa mangiare....
Ti si aprirà un mondo....
Vedrai che mangerà cibi che neanche avevi idea....


Anke x il sale ci sono diversi post sull'argomento....

Come sempre ognuno trova il suo equilibrio....
Io non tendo a modificare il cibo....preparo per tutti e lei prende ciò che vuole....
Al momento,al di là di legumi e pasta,non usa tanto il piatto...
Le piace molto avere taaaaante mollichine sul vassoietto della sediolina e si imbocca sola una alla volta....(nei giorni in cui non vuole che la imbocco io)...

Libertà di scegliere è la parola che accomuna tante....
Se vuole essere imboccato perché no?
Se vuole solo pollo e carote perché no?

Alla fine il concetto di base dell introduzione del cibo è che i baby entrino nella routine alimentare della famiglia.

Se voi non cenate con carboidrati, perché dovrebbe farlo lui?



Ciao a presto
Aggiornaci Smile
->love  001_wub
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Leonardo, tutto sommato, mangia "pochi" carboidrati perché il giorno sempre pasta ma la sera no e il pane non lo vuole quasi mai. è più facile che si mangi un pezzo di pane o schiacciata come merenda che a cena. Non credo che sia un problema almeno per ora. In inverno facevo le zuppe e i passati di verdura - io li amo - e li c'era sempre un cereale dentro. Ora d'estate è caldo per le zuppe. Potrei provare con orzotti e riso freddo ma ancora non mi è capitato.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
(29-06-2016, 05:49 17)domizia Ha scritto:  Leonardo, tutto sommato, mangia "pochi" carboidrati perché il giorno sempre pasta ma la sera no e il pane non lo vuole quasi mai. è più facile che si mangi un pezzo di pane o schiacciata come merenda che a cena. Non credo che sia un problema almeno per ora. In inverno facevo le zuppe e i passati di verdura - io li amo - e li c'era sempre un cereale dentro. Ora d'estate è caldo per le zuppe. Potrei provare con orzotti e riso freddo ma ancora non mi è capitato.





Ciao Domi


Io proprio ieri ho preparato l'orzotto fresco in insalata...


Magari leggere i diari alimentari aiuterà entrambe anche sull'avere idee nuove.


X i carbo

Ricordate che non sono solo composti da pasta e pane.

I legumi...i cereali..ok!

Ma anche le patate sono carboidrati!
Anche la frutta ne contiene,anche se in proporzioni diverse.


Variare l'alimentazione quanto più spesso possibile assicura tutti i nutrienti sia ai grandi che ai piccini.


Pixie il consiglio che do anche a te è di leggere tanti diari così da farti un idea di più famiglie....




Ciauuuu
->love  001_wub
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
sì, stavo quasi per aprire un post in merito a questa storia dei carboidrati perché, in effetti, noi la sera non siamo abituati a mangiare pasta o cereali ma piuttosto pane - a parte d'inverno quando invece preparo le zuppe - e mi chiedevo se Leonardo non mangi troppe proteine dato che il pane non lo mangia quasi mai e anche le patate non è che le apprezzi più di tanto...certo sì che di frutta ne mangia...
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)