COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

bambini più "svegli" con l'autosvezzamento?
#1
Sì, ok, forse sono io che mi ci sto fissando troppo su quest'idea che mi frulla in testa già da un po'... poi ieri, l'incontro con altre mamme e bambini in età di svezzamento tra cui una che fa autosvezzamento (;-)), conosciuta sul forum...e l'idea mi è balenata di nuovo in testa. Allora chiedo a voi, magari che avete più di un bambino, uno svezzato tradizionalmente e l'altro con AS:

ammettendo che ci sono bambini più svegli e altri meno per natura, mi pare che i bambini svezzati normalmente, nella maggior parte dei casi, si intende, li trovo molto più, come dire, paciocchi, come si dice da me "dovelometti-sta", mentre il mio e altri bambini che conosco che non hanno fatto uso di omogeneizzati, farine, cremine ecc... li ho sempre trovati più svegli, più attenti, insomma, più vispi!

E' solo una mia fissa o questa impressione l'ha avuta anche qualcun'altro?

Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Mi dispiace ma nel mio caso smentisco,probabilmente i bimbi super attivi li ho trovati tutti io!L'altro giorno mentre guardavo le vecchie foto ho visto che Claudio all'età di Flavio non solo faceva le stesse cose,che io non mi ricordavo,ma anzi peggio.Per me non è stato neanche vero che dopo l'anno hanno faticato a passare ad un'alimentazione da "grandi" ho le foto di Erica a 13 mesi con i maccheroni,Chiara a 11 con le barbabietole inforchettate e Claudio a 13 con la sua fettona di melone

[Immagine: u6a830wp07sx6idz.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
ahahaha e chi sarà questa amica conosciuta sul forum??? :-)))

Comunque Emma era la classica bambina presa e messa lì, ma non credo per alimentazione diversa (che poi di pappette se ha prese davvero poche visto che più che altro ciucciava), quanto piuttosto per indole... è così ancora adesso, bimba assai pacata e tranquilla a differenza di certi compagni di classe...
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
a dire la verità qualche volta ho fatto anche io un pensiero simile e se è vero che conta molto l'indole in quanto un bimbo sia "sveglio" è però anche innegabile che chi ha scelto l'AS trasmette al piccolo/a un'esperienza di autonomia ed autodeterminazione che può incidere anche su altri aspetti...per farla facile: se lo svezzamento tradizionale diventa un modo per tentare di "addomesticare" il pargolo ad un comportamento standard già stabilito è facile che poi non ci siano grandi slanci creativi, se non grazie ad un'indole propensa a questo...scusate sono stanca e i pensieri si fanno contorti...
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Mah, BM e' una "dove mi metti sto", ma e' cosi' di carattere, pur essendo molto anche molto autonoma. Voglio dire... svegli nel senso di agitati...? O svegli nel senso di ricettivi?
Lei non e' per niente avanti, per esempio alla sue eta' molti bambini parlottano al contrario di lei, pero' io la trovo sveglia lo stesso, nel senso che capisce tutto e sa ottenere quello che vuole. Non saprei. Io "dove lo metto sto" trovo che sia un pregio fantasmagorico in un bambino!!
[Immagine: vDMJp1.png] [Immagine: 6DRT.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
(14-03-2011, 06:52 18)Ax76 Ha scritto:  Io "dove lo metto sto" trovo che sia un pregio fantasmagorico in un bambino!!

Infatti, quando vedo un bambino così mi dico sempre: che invidia! Anche io credo che il bambino "dove lo metti sta" sia più facile da gestire!
Il mio Filippo non è, invece, mai stato uno che 'dove lo metti sta', nel passeggino, per esempio, ci stava solo se crollava dal sonno, altrimenti dopo 10 minuti, fine del giochino. Non è mai stato fermo sulla sdraietta (fortunatamente prestata e non comprata), o nell'ovetto. Meno male che esistono S.Fascia e S.Meitai (come dirette Isottablu!)!

Comunque non è a questo che mi riferisco, ma per "svegli" intendo più attenti a quello che li circonda, non mi riferisco proprio alle classiche tappe di crescita (mangiare-denti-camminare-afferrare ecc...), ma proprio allo sguardo che hanno. Tipo vedo bambini che ti guardano e sembrano avere la testa altrove, tipo inebetiti, e bambini, della stessa età che ti guardano e si vede che si chiedono: 'e questa chi è?' oppure 'guarda come sono bravo' oppure 'voglio quel coso rosso che hai in mano' ecc.. Siccome io quando mangio qualcosa che mi "alloppia", cioè mi fa sentire lo stomaco un macigno, mi sento anche più lenta di testa, allora ho fatto 2+2: mi son detta forse quelle farine lattee, quegli omogeneizzati fanno questo effetto palla nello stomaco e rallentano l'attenzione...
Ovviamente è solo una mia impressione, e ringrazio Aleberto e Giuliana per le risposte.
Per Sonia: in effetti l'autosvezzamento, come ci dice il Dott. Piermarini, aumenta l'autostima dei bambini, mah,

ok, anche io devo smetterla di farmi le "seghe mentali"!10900

Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
beh indipendentemente dal tipo di svezzamento (o meglio anche su quella base ma non solo) ci sono sistemi di educare i bimbi che effettivamente fanno sì che ci si ponga nei loro confronti in una certa maniera e questa maniera rafforza sia la loro autostima che le loro spinte verso l'autonomia (in questo do ragionissima a Sonia). Come ti dicevo Emma è stata svezzata in modo semitradizionale (tradizionale per consistenza delle pappine e per il fatto che fossero piatti unici, però una via di mezzo perché comunque Emma non ha mai usato omogeneizzati industriali e neppure farine lattee) però è stata sempre trattata come una nostra pari: niente linguaggio da bambini, niente ossessioni da parte mia/nostra, non toccare quello, attenta a quell'altro, non mangiare con le mani, questo è cacca, quest'altro è pericoloso, l'abbiamo sempre fatta fare, certo sotto la nostra supervisione, ha avuto l'opportunità di sperimentare, sporcarsi, sbagliare pure, nella convinzione che la sua crescita dovesse pure passare attraverso questo e sinceramente sono per ora ben soddisfatta del risultato Em4500Em4500Em4500, poi ok, è una bimba piuttosto "tranquilla" (ma lo è sempre stata, anche prima di iniziare con il cibo solido), tranquilla sì, ma molto sveglia, da un punto di vista motorio non eccessivamente (ha iniziato a gattonare tardi e male, ha camminato a 13 mesi...), ma da un punto di vista "mentale" davvero avanti sin da piccolissima (anche rispetto al fratello, che è sì un terremoto per quanto riguarda i movimenti, ma ad esempio ha iniziato a vocalizzare/borbottare più tardi rispetto a lei ed è più "indietro" in gran parte delle cose, a parte l'alimentazione chiaramente, in cui Tobia è davvero insuperabile Em3600Em3600Em3600).

Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Certo Alessia, condivido quello che dite sul tipo di educazione in generale.

Comunque questa fissa mi è anche venuta leggendo testi sulla nutrizione (W La Pappa di Paola Negri, ma anche testi del Dott. Fabrizio Duranti, nutrionista), dove è riportato che sono stati condotti vari studi che hanno dimostrato che gli addittivi industriali usati in alimentazione, alla lunga, hanno effetti negativi sull'attenzione. Ma sicuramente non è questo il caso dei bambini che mangiano omogeneizzati & co., ammetto di essere fissata sull'argomento "alimentazione", sia per bambini che per gli adulti! Sto già preparandomi per quando Filippo andrà all'asilo e pranzerà lì, povere maestre!...

Recentemente ho avuto una discussione con un babbo totalmente a favore dei preparati per bambini, secondo lui se sono "fatti appositamente per bambini", sono migliori di qualsiasi altra cosa.
Io che vengo da una formazione economica, e ho studiato marketing, so bene che l'UNICO obiettivo delle industrie è il profitto e non certo il benessere dei consumatori, che è solo un obiettivo secondario. Comunque ho trovato pane per i miei denti!
...ok, la finisco qui.
Grazie a tutte delle risposte.


Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
sì sì hai pienamente ragione, anche io ho letto più volte cose sugli additivi industriali e i loro danni (ma il problema del bambino non autosvezzato, visto che nelle famiglie che non praticano autosvezzamento di solito la coscienza delle cose che fanno bene e di quelle che fanno male è di solito meno forte, non credo sia tanto quello degli omogeneizzati, quanto piuttosto quello dell'altro cibo industriale pieno di additivi che mangerà nel proseguo della sua vita - come recitava uno dei topic di questi giorni dagli omogeneizzati alle schifezzuole varie) però devo dire che io non riesco (e non voglio) comunque essere estremista, nel senso che cerco di seminare bene e nutrire a casa i miei figli nel modo che reputo migliore, però se fuori di casa ci scappa il bastoncino findus (nel menu di Emma a scuola una volta al mese è previsto) non è che sento minata la salute di mia figlia (che poi lei mi racconta pure che la panatura esterna le fa schifo e mangia solo l'interno), così come chiudo un occhio se va a casa dell'amichetta e le danno l'ovino o il sacchetto di patatine (che poi anche qui ogni tanto se c'è mio marito che va a far spesa le patatine in casa entrano pure :-(((). Il proibizionismo estremo non paga mai... porto sempre l'esempio del figlio di una persona che conosco: le caramelle gli sono sempre state proibite (cioè la mamma asserisce che comunque non gli piacciono) però io l'ho visto coi miei occhi prendere una caramella, togliere la carta, ciucciarla e incartarla di nuovo. Se però giustamente come è successo a te trovo persone che criticano il mio autosvezzare Tobia e si mettono a decantare i preparati per l'infanzia chiaramente la lingua non riesco a mordermela
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Certamente, una volta ogni tanto, non muore nessuno, l'importante, però, è il concetto di fondo. anche io quando ero piccola mangiavo spesso i Sofficini Findus, e le Fiesta e sono sempre viva! Diverso è il caso se tutti i pasti fossero preparati industriali.
D'altra parte anche io ogni tanto faccio eccezione e mi mangio un pacchetto di patatine!!Em3600

e neanche io sono per i divieti assoluti, ma certamente per l'educazione alimentare, che secondo me è importantissima, e quindi, prevedo lotte per la mensa scolastica! Ma non fasciamoci la testa prima del tempo!
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)